0 0

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
1 kg cozze
80 gr pane grattugiato
2 spicchi aglio
4 foglie basilico
2 ciuffetti prezzemolo
30 ml olio e.v.o.
Cozze gratinate in bianco al basilico

Cozze gratinate in bianco al basilico

  • 1 h 30 minuti
  • Persone / Porzioni 3
  • Media difficoltà

Ingredienti

Procedimento

Condividi

Cozze gratinate in bianco al basilico

Le cozze gratinate in bianco al basilico sono un profumato secondo a base di pesce. Sono come le ciliegie e ne mangerete tantissime.

cozze gratinate in bianco al basilico

Alcune raccomandazioni necessarie per ottenere un piatto buono e sapido al punto giusto.

Se utilizzate pane grattugiato fatto in casa assicuratevi che non sia salato, tipo quello di semola che si trova al sud.

Se utilizzate il pane grattugiato fatto in casa ed è salato dovrete fare una modifica alla ricetta

Invece di condire il pane con 100 ml di liquido di cottura delle cozze utilizzatene solo 60 ml e le restanti 40 ml dovranno essere di acqua. Altrimenti otterrete una preparazione troppo saporita che potrebbe non piacervi.

 

Ingredienti per 3 persone:

1 kg di cozze
2 piccoli mazzetti di prezzemolo
4 foglie di basilico
2 spicchi d’aglio
80 gr di pane grattugiato grosso (non salato)
30 ml di olio e.v.o.
100 ml di Liquido di cottura delle cozze

 

Preparazione delle cozze gratinate in bianco:

Preparare le cozze gratinate in bianco è semplice e abbastanza veloce.

Prendete le cozze e lavatele bene poi con una spugnetta pulita raschiate bene le conchiglie. Mettete a bagno in acqua fredda salata per 1 ora.

Terminato il periodo dell’ammollo prendete una padella ampia e metteteci un rametto di prezzemolo e uno spicchio di aglio ed infine aggiungete le cozze.

Fate aprire a fiamma moderata per 5 minuti. Togliete le cozze dalla padella e buttare quelle rimaste chiuse perché sono morte.

Aprite bene le conchiglie e toglietene metà. Lasciate la meta con il frutto e appoggiatela in una teglia foderata di carta da forno.

Servendovi di un colino a maglie strettissime passate il liquido di cottura e versatelo in un contenitore. Passate più volte il liquido.

In una ciotola mettete il pane grattugiato. Tritate un rametto di prezzemolo, le foglie di basilico e lo spicchio di aglio e aggiungeteli nella ciotola. Aggiungete alla ciotola 100 ml del liquido di cottura delle cozze filtrato. Mescolate ed amalgamate bene poi aggiungete l’olio evo.

A questo punto riempite ogni conchiglia con il frutto con il composto e rimettetele tutte nella teglia foderata di carta da forno.

Infornate a forno caldo a 200 °C per circa 10 minuti o comunque mantenete nel forno fino a quando non si sarà formata una sorta di crosticina sul condimento.

(Visited 701 times, 1 visits today)

puoi vedere anche :

Passaggi

1
Fatto

prendete una padella ampia e metteteci un rametto di prezzemolo e uno spicchio di aglio, poi aggiungete le cozze. Fate aprire a fiamma moderata per 5 minuti. Togliete le cozze dalla padella e buttare quelle rimaste chiuse perché sono morte. Aprite bene le conchiglie e toglietene metà. Lasciate la meta con il frutto e appoggiatela in una teglia foderata di carta da forno.

2
Fatto
3
Fatto

Servendovi di un colino a maglie strettissime passate il liquido di cottura e versatelo in un contenitore. Passate più volte il liquido. In una ciotola mettete il pane grattugiato. Tritate un rametto di prezzemolo, le foglie di basilico e lo spicchio di aglio e aggiungeteli nella ciotola. Aggiungete alla ciotola 100 ml del liquido di cottura delle cozze filtrato. Mescolate ed amalgamate bene poi aggiungete l’olio evo.

4
Fatto
5
Fatto

A questo punto riempite ogni conchiglia con il frutto con il composto e rimettetele tutte nella teglia foderata di carta da forno. Infornate a forno caldo a 200° per circa 10 minuti o comunque mantenete nel forno fino a quando non si sarà formata una sorta di crosticina sul condimento.

6
Fatto

Elena Prugnoli

Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

frittata arrotolata zucchine robiola
post precedenti
Frittata arrotolata zucchine robiola e salmone
ciambella al farro e ricotta
post successivi
Ciambella al farro e ricotta
frittata arrotolata zucchine robiola
post precedenti
Frittata arrotolata zucchine robiola e salmone
ciambella al farro e ricotta
post successivi
Ciambella al farro e ricotta

Aggiungi il tuo commento

Shares/condividi su
Translate »
Menu

Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi