1 0
Crostata alla crema di ricotta mandorle e lamponi

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Crostata alla crema di ricotta mandorle e lamponi

Features:
    • 1 h
    • Persone / Porzioni 18
    • Media difficoltà

    Procedimento

    Condividi

    Crostata alla crema di ricotta mandorle e lamponi

    La ricetta di questa crostata alla crema di ricotta mandorle e lamponi è molto semplice da realizzare. La pasta frolla che ho utilizzato per questa crostata è molto particolare ma non richiede alcun riposo. Quando è cotta la crostata risulta soffice e delicata, e si scioglie in bocca. La particolarità di questa crostata è dovuta dalla pasta frolla e dalla crema.
    La pasta frolla ha cacao e farina di mandorle nell’impasto e per prepararla potrete seguire il procedimento che trovate cliccando qui.
    Il ripieno è una crema senza doppia  cottura, con panna ricotta e farina di mandorle. Una vera bontà. Il tutto completato con lamponi e zucchero a velo

    crostata alla crema di ricotta mandorle e lamponi

    Ingredienti per 1 stampo da 30 – 32 cm oppure
    12 tartelle e una crostata da 22 cm:

    Per la pasta frolla:
    150 gr di farina 00
    100 gr di mandorle pelate
    20 gr di cacao amaro in polvere
    80 gr di zucchero
    40 gr di burro
    2 uova
    1/2 bustina di lievito per dolci

    Per la farcia:
    2 tuorli
    200 ml di panna da montare
    250 gr di ricotta
    100 gr di mandorle tritate
    40 gr di zucchero

    Per completare
    250 gr di lamponi
    Zucchero a velo

    Preparazione della crostata alla crema di ricotta mandorle e lamponi:

    Per preparare la crostata alla crema di ricotta mandorle e lamponi iniziate preparando la farcia alla ricotta.

    Mettete le mandorle e lo zucchero nella ciotola del frullatore e frullate fino ad ottenere una farina.

    In una ciotola mettete la panna e la ricotta e mescolate bene quasi a montare ricotta e panna. Unite la farina di mandorle e lasciate riposare in frigo mentre preparerete la pasta frolla.

    Preparate la pasta frolla seguendo il procedimento che troverete cliccando qui.

    A questo punto siete pronti per assemblare la crostata.

    Accendete il forno a 180 °C.

    Stendete la pasta frolla secondo la vostra necessità su un piano di lavoro ben infarinato.

     

    Per una unica crostata prendete una teglia di 30 cm di diametro e imburratela.

    Stendete la pasta su un piano di lavoro infarinato e aiutandovi con il matterello disponetela sulla teglia. Versate la crema di ricotta e cuocete a 180 °C per 20 – 25 minuti. Appena la crema scurisce togliete via la crostata dal forno.

     

    Per fare le mini tartelle utilizzate le formine per tagliare la pasta frolla e poi disponetela negli stampini e riempiteli poi con la crema di ricotta e mandorle. Io ne avevo solo 12 per cui con il resto ho fatto una crostata di 22 cm di diametro.

    Stendete la pasta ad uno spessore di circa ½ cm con un mattarello e aiutandovi con lo stesso posizionarlo sulla teglia da crostata da 22 cm precedentemente imburrata. Togliere l’impasto in eccesso. In pratica la pasta deve coprire la base della teglia e i bordi.
    Versate la crema di ricotta e mandorle residua nella pasta frolla. Se rimane della pasta potete fare dei biscotti che potrete cuocere in forno a 180 °C per 10 minuti.

    Fate cuocere la crostata di cm 22 per circa 15 minuti.

    Una volta cotta fate raffreddare la crostata fuori dal forno e poi estraetela dalla teglia.

    Decorate ora la crostata e le crostatine alla crema di ricotta e mandorle con i lamponi e poi spolverate di zucchero a velo..

    ecco alcuni esempi di stampi da crostata su amazon

    Ecco qua  le crostatine e la crostata alla crema di ricotta mandorle e lamponi pronte per essere mangiate!!!

    IMGP3919

    IMGP4039 (2)le crostatine

    (Visited 534 times, 1 visits today)

    Passaggi

    1
    Fatto

    preparazione della farcia

    Mettete le mandorle e lo zucchero nella ciotola del frullatore e frullate fino ad ottenere una farina.

    2
    Fatto

    In una ciotola mettete la panna e la ricotta e mescolate bene quasi a montare ricotta e panna.

    3
    Fatto

    Unite la farina di mandorle e mescolate. e lasciate riposare in frigo mentre preparerete la pasta frolla.

    4
    Fatto

    Aggiungete infine i tuorli e lasciate riposare in frigo mentre preparerete la pasta frolla.

    5
    Fatto

    preparazione della pasta frolla

    per la preparazione della pasta frolla cercate nel sito la ricetta della pasta frolla alle mandorle e cacao

    6
    Fatto

    preparazione delle crostatine

    Stendete la pasta frolla secondo la vostra necessità su un piano di lavoro ben infarinato.
    Per fare le mini tartelle utilizzate le formine per tagliare la pasta frolla e poi disponetela negli stampini e riempiteli poi con la crema di ricotta e mandorle. Io ne avevo solo 12 per cui con il resto ho fatto una crostata di 22 cm di diametro.

    7
    Fatto

    Versate la crema di ricotta e mandorle residua nella pasta frolla. Se rimane della pasta potete fare dei biscotti che potrete cuocere in forno a 180 °C per 10 minuti.

    8
    Fatto

    Stendete la pasta ad uno spessore di circa ½ cm con un mattarello e aiutandovi con lo stesso posizionarlo sulla teglia da crostata da 22 cm precedentemente imburrata. Togliere l’impasto in eccesso. In pratica la pasta deve coprire la base della teglia e i bordi.

    9
    Fatto

    infornate la crostata per circa 15 minuti Una volta cotta fate raffreddare la crostata fuori dal forno e poi estraetela dalla teglia. Decorate ora la crostata alla crema di ricotta e mandorle con i lamponi e poi spolveratela di zucchero a velo..

    10
    Fatto

    Elena Prugnoli

    Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

    pasta frolla alle mandorle e cacao
    post precedenti
    Pasta frolla alle mandorle e cacao – senza riposo
    strudel salato ai carciofi e provola
    post successivi
    Strudel salato ai carciofi e provola
    pasta frolla alle mandorle e cacao
    post precedenti
    Pasta frolla alle mandorle e cacao – senza riposo
    strudel salato ai carciofi e provola
    post successivi
    Strudel salato ai carciofi e provola

    Aggiungi il tuo commento

    Shares/condividi su
    Translate »
    <-- MENU
    Menu

    Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi