0 0
Crostata alle mele  – tipo strudel

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
1 foglio Pasta sfoglia rettangolare
1 kg mele 4 red delicious
70 gr burro
100 gr uva passa
40 gr nocciole tostate
30 gr Mandorle a lamelle
30 gr pinoli
1 cucchiaino Cannella in polvere
q.b. per spennellare latte vaccino intero

Crostata alle mele – tipo strudel

Features:
    • 1 h
    • Persone / Porzioni 8
    • Media difficoltà

    Ingredienti

    Procedimento

    Condividi

    Crostata alle mele – tipo strudel

    La crostata alle mele è una ricetta che vi lascerà deliziosamente sorpresi. Non ho mai fatto lo strudel e non avendo trovato la pasta fillo, ho pensato di farlo con la pasta sfoglia. Quando poi sono stata sul punto di prepararlo ho cambiato idea su come realizzarlo e ho deciso di fare una crostata con la farcia dello strudel di mele. L’esperimento è riuscito alla perfezione. E’ sparita subito!!

    crostata alle mele

    Ingredienti per una teglia 24×24 cm:

    1 foglio di pasta sfoglia rettangolare
    1 kg di mele Red delicious (580 gr pulite)
    70 gr di burro
    150 gr di zucchero
    100 gr di uva sultanina
    40 gr di nocciole tostate e sminuzzate
    30 gr di pinoli tritati
    30 gr di mandorle sminuzzate
    1 cucchiaino di cannella in polvere
    Latte q.b. per spennellare

     

    Preparazione:

    Preparare questa crostata di mele è semplice. Non richiede moltissimo tempo e il risultato è una delizia per il palato.
    ..Preparate tutti gli ingredienti. Mettete l’uva sultanina in una tazza di acqua calda per farla rinvenire. Lasciatela a bagno mentre pulite le mele.

    Prendete le 4 mele e sbucciatele. Tagliatele in quattro, togliete la parte del torsolo e tagliate ogni quarto a fettine sottili.

    Prendete una padella e metteteci il burro e le mele a fettine. Fate cuocere per 10 minuti poi aggiungete lo zucchero di canna e fate cuocere altri 10 minuti. Quando le mele saranno tenere spegnete il fornello e mettete insieme alle mele l’uva strizzata e la cannella e la frutta secca sminuzzata. Mescolate bene il tutto e fate raffreddare.

    Accendete intanto il forno a 190 °C e prendete uno stampo quadrato 24 x 24.
    Prendete ora la pasta sfoglia e srotolatela lasciandola sul suo foglio di carta forno.
    Rivestite con essa la teglia. Vedrete che rimarrà una parte di pasta sfoglia fuori dallo stampo. Tagliate la pasta eccedente, insieme alla sua carta forno, con delle forbici.
    La pasta residua servirà per guarnire la crostata.
    Prendete ora il ripieno di mele e versatelo sulla pasta sfoglia. Con una rotella dentellata tagliate delle strisce dalla pasta rimasta e guarniteci la crostata. Spennellate la pasta sfoglia con del latte e infornate.
    Fate cuocere per 25 minuti e poi sfornate. Servite tiepida.

    NB
    Se volete utilizzare una teglia rotonda avrete necessità di uno stampo di 26 cm di diametro e il foglio di pasta sfoglia dovrete acquistarlo uno rotondo e uno rettangolare. La prossima volta che rifarò questa crostata vi mostrerò come potrete guarnirla.

    LE FASI DI PREPARAZIONE  DELLA CROSTATA ALLE MELE QUI SOTTO CON FOTO PASSO PASSO

    (Visited 1.200 times, 1 visits today)

    Passaggi

    1
    Fatto

    preparazione delle mele

    Mettete l’uva sultanina in una tazza di acqua calda per farla rinvenire. Lasciatela a bagno mentre pulite le mele.
    Prendete le 4 mele e sbucciatele. Tagliatele in quattro, togliete la parte del torsolo e tagliate ogni quarto a fettine sottili.

    2
    Fatto

    cottura delle mele

    Prendete una padella e metteteci il burro e le mele a fettine. Fate cuocere per 10 minuti poi aggiungete lo zucchero di canna e fate cuocere altri 10 minuti. Quando le mele saranno tenere spegnete il fornello e mettete insieme alle mele l’uva strizzata e la cannella e la frutta secca sminuzzata. Mescolate bene il tutto e fate raffreddare.

    3
    Fatto
    4
    Fatto

    composizione della crostata

    Accendete intanto il forno a 190 °C e prendete uno stampo quadrato 24 x 24. Prendete ora la pasta sfoglia e srotolatela lasciandola sul suo foglio di carta forno. Rivestite con essa la teglia. Vedrete che rimarrà una parte di pasta sfoglia fuori dallo stampo. Tagliate la pasta eccedente con delle forbici. Servirà per guarnire la crostata.
    Prendete ora il ripieno di mele e versatelo sulla pasta sfoglia. Con una rotella dentellata tagliate delle strisce dalla pasta rimasta e guarniteci la crostata. Spennellate la pasta sfoglia con del latte e infornate.

    5
    Fatto

    cottura della crostata

    Fate cuocere per 25 minuti e poi sfornate. Servite tiepida.

    Elena Prugnoli

    Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

    Paccheri alla gallinella di mare
    post precedenti
    Paccheri alla gallinella di mare
    tortine cocco e arancia
    post successivi
    Tortine cocco e arancia – muffins
    Paccheri alla gallinella di mare
    post precedenti
    Paccheri alla gallinella di mare
    tortine cocco e arancia
    post successivi
    Tortine cocco e arancia – muffins

    4 Commenti Nascondi commenti

    Ciao Elena….sto già sbavando… Adoro i dolci con le mele e soprattutto i dolci super veloci e questo è davvero veloce e buono!!! Complimenti

    Aggiungi il tuo commento

    Shares/condividi su
    Translate »
    <-- MENU
    Menu

    Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi