0 0
Polipetti con patate e piselli in umido

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
750 gr polipetti
300 gr pomodori datterini pelati
70 gr cipolla bianca
320 gr piselli surgelati
300 gr patate
125 gr vino bianco
q.b. sale
q.b. olio e.v.o.
q.b. pepe

Polipetti con patate e piselli in umido

  • 1 h
  • Persone / Porzioni 4
  • Media difficoltà

Ingredienti

Procedimento

Condividi

Polipetti con patate e piselli in umido

La ricetta dei polipetti con patate e piselli in umido è un secondo piatto a base di pesce nutriente e gustoso. Può anche essere considerato un piatto unico vista la presenza di patate e piselli che completano il quadro nutrizionale del piatto..
Ricetta tradizionale sempre ottima per una cena gusto sa e saporita.

polipetti con patate e piselli in umido

 

Ingredienti per 4 persone:

750 gr di polipetti
300 gr di pomodori datterini pelati
70 gr di cipolla
320 gr di piselli surgelati
300 gr di patate
125 gr di vino bianco
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione dei polipetti patate e piselli in umido:

Innanzi tutto per preparare i  polipetti con patate e piselli in umido occorre pulire i polipetti a meno che il vostro pescivendolo non sia così gentile da farlo per voi.
Togliete occhi e becco ai polipetti spellate la parte superiore e lavate abbondantemente ogni polipetto. Tagliate i polipetti in tre parti.

Scaldate in un tegame un cucchiaio di olio e metteteci 20 gr di cipolla tagliata finemente. Aggiungete i piselli, salate e pepate e fate cuocere con un bicchiere di acqua per 10 minuti.

In una pentola a pressione intanto fate rosolare i polipetti a pezzetti con un cucchiaio di olio e 50 gr di cipolla tritata.

Quando i polipetti saranno rosolati, bagnateli con il vino bianco e fate evaporare per qualche minuto.

Sbucciate le patate lavatele, asciugatele e tagliatele a tocchetti. Aggiungete le patate ai polipetti nella pila a pressione.

Unite anche i pomodorini pelati e un bicchiere di acqua. Mettete ora il coperchio alla pila a pressione, aspettate il sibilo e fate cuocere 10 minuti.

Lasciate uscire poi il vapore alzando la valvola della pila a pressione e solo quando non si sentirà più vapore, mi raccomando, aprite il coperchio.

Aggiungete a questo punto i piselli e fate cuocere a coperchio aperto altri 5  minuti. Aggiustate di sale e di pepe se necessario. Servite caldi, magari insieme a delle bruschette di pane.

Ecco qua i vostri polipetti con patate e piselli in umido pronti per essere gustati

(Visited 575 times, 1 visits today)

puoi vedere anche :

Passaggi

1
Fatto

Togliete occhi e becco ai polipetti spellate la parte superiore e lavate abbondantemente ogni polipetto. Tagliate i polipetti in tre parti.
Scaldate in un tegame un cucchiaio di olio e metteteci 20 gr di cipolla tagliata finemente. Aggiungete i piselli, salate e pepate e fate cuocere con un bicchiere di acqua per 10 minuti.

2
Fatto

In una pentola a pressione intanto fate rosolare i polipetti a pezzetti con un cucchiaio di olio e 50 gr di cipolla tritata. Quando i polipetti saranno rosolati, bagnateli con il vino bianco e fate evaporare per qualche minuto.
Sbucciate le patate lavatele, asciugatele e tagliatele a tocchetti. Aggiungete le patate ai polipetti nella pila a pressione. Unite anche i pomodorini pelati e un bicchiere di acqua. Mettete ora il coperchio alla pila a pressione, aspettate il sibilo e fate cuocere 10 minuti.

3
Fatto

Lasciate uscire poi il vapore alzando la valvola della pila a pressione e solo quando non si sentirà più vapore, mi raccomando, aprite il coperchio. Aggiungete a questo punto i piselli e fate cuocere a coperchio aperto altri 5 minuti. Aggiustate di sale e di pepe se necessario. Servite caldi.

Elena Prugnoli

Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

strudel salato verza viola zucca e curcuma
post precedenti
Strudel salato alla verza viola zucca e curcuma
torta al cioccolato fondente
post successivi
Torta al cioccolato fondente e yogurt greco
strudel salato verza viola zucca e curcuma
post precedenti
Strudel salato alla verza viola zucca e curcuma
torta al cioccolato fondente
post successivi
Torta al cioccolato fondente e yogurt greco

Aggiungi il tuo commento

Shares/condividi su
Translate »
Menu

Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi