• Home
  • Primi
  • Pomodori ripieni di pasta prosciutto cotto e asiago al forno
0 0

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL
Pomodori ripieni di pasta prosciutto cotto e asiago al forno

Pomodori ripieni di pasta prosciutto cotto e asiago al forno

Features:
    • 1 h 15 minuti
    • Persone / Porzioni 4
    • Media difficoltà

    Procedimento

    Condividi

    Pomodori ripieni di pasta prosciutto cotto e asiago al forno

    La ricetta dei pomodori ripieni di pasta prosciutto cotto e asiago al forno è una idea nata casualmente tra i banchi del supermercato. Avevo acquistato dei pomodori grandi per farli ripieni con il riso ma poi ho voluto sperimentare una ricetta nuova.
    Ho preso il prosciutto cotto a fette, dell’asiago e un formato di pasta da minestra cottura media 8 minuti.
    Tornata a casa ho iniziato a preparare quello che sarebbe stato il pranzo.
    Pochissimi ingredienti niente precottura della pasta, unica pecca che ho dovuto aggiungere due pomodori ramati vuoti per terminare il condimento di pasta.

    pomodori ripieni di pasta prosciutto cotto e asiago al forno

    Ingredienti per 4 persone:

    6 – 8 pomodori rossi grandi (i miei erano 6 e pesavano complessivamente 1850 gr)
    80 gr di pasta formato tipo paternostri, chifferini rigati
    60 gr di prosciutto cotto a fettine
    100 gr di asiago (o scamorza o mozzarella)
    3 foglie di basilico
    Sale
    5 cucchiai di Olio evo

     

    Preparazione dei pomodori ripieni di pasta prosciutto cotto e asiago al forno:

    Preparare questi  pomodori ripieni di pasta prosciutto cotto e asiago al forno è molto semplice. Unica difficoltà della preparazione consiste nello svuotare i pomodori.

    Prendete i pomodori e lavateli bene poi asciugateli e tagliate la parte della calotta uno per volta. Con un coltello delineate il contorno della polpa del pomodoro lasciando qualche millimetro attaccato alla buccia.

    Fate una croce al centro stando attenti a non tagliare anche la pelle del fondo del pomodoro. Con le mani o con un cucchiaio o uno scavino, vedete voi come preferite, svuotate delicatamente i pomodori. Salateli all’interno e metteteli su un piatto con il taglio rivolto verso il basso.

    Proseguite con gli altri pomodori versando la polpa in una ciotola o direttamente nella caraffa del frullatore.

    Quando avrete terminato di svuotare i pomodori aggiungete nel frullatore tre foglie di basilico lavate, e frullate bene il tutto.

    Versate il frullato in una ciotola e conditelo con tre bei pizzichi di sale, tre cucchiai di olio evo e mescolate.
    Prendete ora il prosciutto cotto e tagliatelo a pezzettini. Tagliate anche l’asiago a tocchettini, lasciandolo da parte circa 1/3.

    Versate ora nel condimento la pasta cruda, il prosciutto cotto a pezzetti e 2/3 dell’asiago a tocchetti. Mescolate bene.

    Prendete ora una teglia dai bordi alti e foderatela di carta da forno. Mettete i pomodori vuoti uno accanto all’altro nella teglia e riempiteli con il condimento. Copriteli con le calotte e cospargete con due cucchiai di olio evo.

    Infornate a 200 °C per 35 minuti. Prendete ora la teglia toglietela dal forno e, tolte le calotte dei pomodori, distribuite sopra ai pomodori l’asiago che avevate lasciato da parte. Infornate di nuovo e fate cuocere per altri 15 minuti. Si formerà una bella crosticina.

    Sfornate i pomodori ricopriteli con le calotte, fateli riposare per una mezz’ora e buon appetito.

    I vostri pomodori ripieni di pasta prosciutto cotto e asiago al forno sono pronti

    (Visited 244 times, 1 visits today)

    Passaggi

    1
    Fatto

    Prendete i pomodori e lavateli bene poi asciugateli e tagliate la parte della calotta uno per volta. Con un coltello delineate il contorno della polpa del pomodoro lasciando qualche millimetro attaccato alla buccia.

    2
    Fatto

    Fate una croce al centro stando attenti a non tagliare anche la pelle del fondo del pomodoro. Con le mani o con un cucchiaio o uno scavino, vedete voi come preferite, svuotate delicatamente i pomodori.

    3
    Fatto

    Proseguite con gli altri pomodori versando la polpa in una ciotola o direttamente nella caraffa del frullatore. Quando avrete terminato di svuotare i pomodori aggiungete nel frullatore tre foglie di basilico lavate e frullate bene il tutto.

    4
    Fatto

    Versate il frullato in una ciotola e conditelo con tre bei pizzichi di sale, tre cucchiai di olio evo e mescolate. Prendete ora il prosciutto cotto e tagliatelo a pezzettini.

    5
    Fatto

    Tagliate anche l’asiago a tocchetti, lasciandolo da parte circa 1/3.

    6
    Fatto

    Versate ora nel condimento la pasta cruda, il prosciutto cotto a pezzetti e l’asiago a tocchetti. Mescolate bene. Prendete ora una teglia dai bordi alti e foderatela di carta da forno. Mettete i pomodori vuoti uno accanto all’altro nella teglia e riempiteli con il condimento. Copriteli con le calotte

    7
    Fatto

    Mescolate bene. Prendete ora una teglia dai bordi alti e foderatela di carta da forno. Mettete i pomodori vuoti uno accanto all’altro nella teglia e riempiteli con il condimento. Copriteli con le calotte

    8
    Fatto

    Infornate a 200 °C per 35 minuti. Prendete ora la teglia toglietela dal forno e, tolte le calotte dei pomodori, distribuite sopra ai pomodori l’asiago che avevate lasciato da parte. Infornate di nuovo e fate cuocere per altri 15 minuti. Si formerà una bella crosticina.

    9
    Fatto

    Prendete ora la teglia toglietela dal forno e, tolte le calotte dei pomodori, distribuite sopra ai pomodori l’asiago che avevate lasciato da parte. Infornate di nuovo e fate cuocere per altri 15 minuti. Si formerà una bella crosticina.

    10
    Fatto

    Sfornate i pomodori ricopriteli con le calotte, fateli riposare per una mezz’ora e buon appetito.
    I vostri pomodori ripieni di pasta prosciutto cotto e asiago al forno sono pronti

    Elena Prugnoli

    Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

    pasta al pesto di sedano
    post precedenti
    Pasta al pesto di sedano e pomodorini
    pasta al pesto di zucchine e peperoni di Senise
    post successivi
    Pasta al pesto di zucchine e peperoni di Senise
    pasta al pesto di sedano
    post precedenti
    Pasta al pesto di sedano e pomodorini
    pasta al pesto di zucchine e peperoni di Senise
    post successivi
    Pasta al pesto di zucchine e peperoni di Senise

    4 Commenti Nascondi commenti

    Aggiungi il tuo commento

    Shares/condividi su
    Translate »
    Menu

    Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi