0 0
Brioche senza uova a forma di carota

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
Per la biga
85 g farina manitoba
4 g lievito di birra fresco
35 g Pure di carote
50 ml Acqua
per l'impasto
tutta la biga
125 g farina manitoba
125 g farina tipo 00
20 g zucchero semolato
35 g Banane
100 g Pure di carote
35 ml olio di oliva
20 ml Acqua
per la glassa verde
50 g zucchero a velo
2 g Colorante alimentare verde
q.b. acqua calda
per la glassa al limone
40 g zucchero semolato
20 g Acqua
1 g aroma di limone

Brioche senza uova a forma di carota

Caratteristiche /Features:
  • Dolci
  • senza burro
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegetariane

Le brioche senza uova a forma di carota sono innanzi tutto delle brioche dolci all’olio, senza uova, senza lattosio, non sfogliate, e la cui forma è simile a delle carote.

  • 60 min + lievitazione
  • Persone / Porzioni 8
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • Per la biga

  • per l'impasto

  • per la glassa verde

  • per la glassa al limone

Procedimento

Condividi

Brioche senza uova a forma di carota

Le brioche senza uova a forma di carota sono innanzi tutto delle brioche dolci all’olio, senza uova, senza lattosio, non sfogliate, e la cui forma è simile a delle carote.
L’idea di fare delle brioche a forma di carota mi è stata data da mio figlio, che in didattica a distanza alla maestra ha detto che ama molto le carote.
Ho fatto brioche a forma di ogni cosa ma di carota non avevo mai pensato di farle. Per realizzarle ho utilizzato un impasto alla carota ma senza lattosio, senza uova e senza burro.
Questi dolci oltre che carini e simpatici sono anche molto buoni e e potrete prepararli per una colazione sana e golosa.

Le brioche senza uova a forma di carota sono innanzi tutto delle brioche dolci all’olio, senza uova, senza lattosio, non sfogliate, e la cui forma è simile a delle carote.

 

Nel mio sito potrete trovare altre idee di pan brioche e cornetti senza uova o senza lattosio. Buonissima la brioche senza uova e lattosio  o anche il danubio dolce senza lattosio o comunque potrete andare a leggere tutte le ricette dolci e salate senza uova nel sito cliccando qui

La versione che vi propongo è composta da un impasto di pasta brioche dove le uova sono sostituite da polpa di banana matura il burro è sostituito da olio di oliva e il liquido che normalmente è latte o meglio acqua l’ho sostituito quasi completamente con purea di carote.

Queste brioche potrete prepararle anche con pasta brioche semplice:  importante seguire il procedimento per creare le carotine.

 

Ingredienti per 8 brioche

Per la biga
85 g di farina manitoba
4 g di lievito di birra fresco
50 ml di acqua
35g di purea di carote

Per l’impasto della brioche alle carote
La biga
125 g di farina 00
125 g di farina manitoba
35 g di polpa di banana matura
20 g di zucchero
35 ml di olio di oliva (o di semi)
100 g di purea di carote
20 ml di acqua (se necessaria)

Per spennellare

Glassa verde per le foglie
50 g di zucchero a velo
2 g di colorante verde
Qualche goccia di acqua calda

Per la glassa al limone
40 g di zucchero semolato
20 g di acqua
1 g di aroma di limone

 

Le brioche senza uova a forma di carota sono innanzi tutto delle brioche dolci all’olio, senza uova, senza lattosio, non sfogliate, e la cui forma è simile a delle carote.

Preparazione delle brioche a forma di carota all’olio senza uova e lattosio

La preparazione di queste brioche è mediamente complessa.

Innanzi tutto bisogna preparare il purè di carote poi la biga e farla lievitare ed infine l’impasto delle brioche.

Dopo la lievitazione bisogna formare le carote e poi infornarle e glassarle.

 

Preparazione della purea di carote

Prendete due belle carote pelatele con il pela patate e togliete le estremità poi tagliatele a fettine sottili. Mettetele in un pentolino coprendole con acqua fredda e fatele lessare fino a che saranno morbide. Quando le carote saranno cotte frullatele fino ad ottenere una purea liscia e senza grumi, e poi lasciatele raffreddare.

Preparazione della biga

Innanzi tutto prendete una ciotolina setacciateci la farina sbriciolateci il lievito di birra fresco e aggiungete acqua e purea di carote. Amalgamate bene con una forchetta fino ad ottenere un impasto denso e appiccicoso.

Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e mettetela a riposare per circa 1 o 2 ore. Il tempo dipende dalla temperatura.

Quando la biga avrà raddoppiato il suo volume preparate l’impasto delle brioche a forma di carote.

Mettete nella ciotola di una planetaria la farina, l’olio, la polpa della banana leggermente schiacciata la biga, il purè di carote ed infine lo zucchero poi fate impastare bene fino ad ottenere un impasto liscio omogeneo e che si stacca dalle pareti della planetaria.

Se dovesse risultare troppo duro aggiungete poca acqua alla volta (massimo 20 ml).

Togliete l’impasto dalla ciotola della planetaria e trasferitelo in una ciotola coprendolo con la pellicola trasparente.

Mettete l’impasto in un luogo senza correnti d’aria e fatelo lievitare fino a che raddoppierà il suo volume. Ci vorranno 2– 3 ore.

Preparazione delle brioche a forma di carota senza uova

Quando l’impasto sarà ben lievitato trasferitevi su una spianatoia tagliate due fogli di carta da forno delle dimensioni di circa 45 cm per 30 cm e poi stendete la pasta sopra al foglio di carta da forno formando un rettangolo di 40 x 30 cm circa.

Foderate una o più teglie di carata da forno.

Tagliate i bordi di circa 1 cm di larghezza con un coltello cercando di rendere dritti i bordi del rettangolo. Con i ritagli dei bordi farete le foglie delle carote.

Tagliate invece il rettangolo in 8 triangoli rettangoli dalla base di 10 cm ciascuno.

Formazione delle brioche carote.

Prendete ogni triangolo e allungate di qualche cm la parte della base corta 10 cm prendete una parte di ritaglio di pasta e formateci un cordoncino poi unitelo a formare delle foglioline.

Posizionate le foglie nell’angolo retto del triangolo e arrotolate verso la punta seguendo il lato più lungo.

Otterrete delle simil carote che posizionerete sulle teglie foderate di carta da forno ben distanziati.

Terminate le carote fate lievitare in forno spento per almeno 1 ora.

Sistemate le brioche arrotolate ben distanziate nelle teglie, in quanto cresceranno sia durante la lievitazione che durante la cottura.

 

Cottura delle brioche senza burro

Quando le brioche saranno ben lievitate accendete il forno a 180 °C e infornatele a forno ben caldo.

Fate cuocere per circa 15 – 20 minuti circa. Le brioche dovranno diventare ben dorate.

Mentre i cornetti cuociono preparate la glassa.

Mettete lo zucchero l’acqua e l’aroma di limone in un pentolino e fate bollire. Lasciate poi raffreddare la glassa.

Mettete lo zucchero a velo in una ciotolina insieme al colorante verde e a poca acqua calda e iniziate a mescolare. Otterrete una glassa verde.

Quando i cornetti saranno cotti sfornateli e spennellateli subito con le glassa che avete preparato: la glassa verde sulle foglie e l’altra sulle carote, poi lasciateli raffreddare.

Quando saranno freddi ripassate le foglie con la glassa verde e lasciate asciugare.

 

Ed ecco che le vostre brioche a forma di carota all’olio senza uova (alla carota) sono pronti per essere serviti

Le brioche senza uova a forma di carota sono innanzi tutto delle brioche dolci all’olio, senza uova, senza lattosio, non sfogliate, e la cui forma è simile a delle carote.

Conservazione delle brioche

Queste brioche si conservano in un sacchetto per alimenti per due giorni al massimo tre.

Potrete anche congelare i cornetti o appena cotti dopo che si saranno raffreddati, o prima della cottura.

Se decidete di congelarli prima della cottura fatelo nella fase prima della seconda lievitazione, cioè dopo aver formato le brioche, mettetele su un vassoio, copritele con pellicola trasparente o con un sacchetto del surgelatore e mettetele a congelare.

Quando saranno congelati mettete i cornetti direttamente nel sacchetto.

Quando dovrete cuocerli toglieteli dal surgelatore la sera prima e metteteli in forno su una teglia foderata di carta da forno ben distanziati. La mattina saranno gonfi e pronti per essere cotti.

Se decidete di congelarli già cotti allora dovrete scongelarli la sera prima e scaldarli la mattina per qualche minuto in forno caldo a 170 °C

 

Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

 

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

(Visited 259 times, 1 visits today)
Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

preparazione della biga

2
Fatto

preparazione dell'impasto

3
Fatto

preparazione delle brioche

4
Fatto
Pasta frolla all’olio alle carote
ricette / articoli più recenti
Pasta frolla all’olio alle carote
treccia di pan brioche
ricette/articoli meno recenti
Treccia di pasta lievitata dolce
Pasta frolla all’olio alle carote
ricette / articoli più recenti
Pasta frolla all’olio alle carote
treccia di pan brioche
ricette/articoli meno recenti
Treccia di pasta lievitata dolce

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.