Bugne francesi senza uova – vegetariane

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

200 g farina tipo 0
60 g di polpa di Avocado
25 g zucchero semolato
25 g olio di semi
75 ml latte se volete una ricetta vegetariana latte vegetale
25 g lievito di birra
5 g miele

Bugne francesi senza uova – vegetariane

Caratteristiche /Features:
  • Dolci
  • senza burro
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegetariane
  • 1 h + lievitazione
  • Media difficoltà

Ingredienti

Procedimento

Condividi
Condividi / share sui socials

Le bugne francesi senza uova

Le bugne francesi sono dei dolci tipici del periodo di Carnevale di un po’ tutta la Francia. Sono quelle che noi italiani chiamiamo chiacchiere e allo stesso tempo ciambelle. Vi sono infatti due versioni delle bugne: una schiacciata senza lievito simile alle chiacchiere e una lievitata simile alle ciambelle.  Nella versione tipica di S. Etienne rassomigliano più alle nostre ciambelle o bomboloni. Caratteristica comune di entrambe le versioni la tipica forma a rombo con una delle punte arrotolata dentro a un taglio centrale fatto prima di friggerle.

bugne francesi

Ho voluto provare della versione lievitata una variante senza uova sostituendole con la polpa di avocado, senza burro utilizzando olio di semi e senza lattosio…  Risultato ottimo.  La mia versione poteva essere vegana ma ho utilizzato il miele che è escluso da tale dieta. Ho ottenuto dei dolci soffici golosi e ideali per chi ha intolleranze alle uova.

 

Ingredienti:

200 g di farina 0
60 g di polpa di avocado
25 g di zucchero
25 g di olio di semi di girasole
75 ml di latte ( di mandorle, di nocciole o vegetale)
12 g di lievito di birra fresco
5 g di miele

 

Preparazione delle bugne francesi

Per preparare le bugne francesi sono necessari due impasti. Una sorta di biga che chiameremo lievitino composta da latte farina e lievito e il resto degli ingredienti amalgamati con il lievitino.

lievitino

Sciogliete il lievito nel latte tiepido e impastatelo insieme a 100 g della farina prevista nella ricetta. Dovrete ottenere un impasto abbastanza consistente ma ben amalgamato. Formate una palla e mettetela in una ciotola coprendolo con della pellicola trasparente. Riponete la ciotola in un luogo lontano da correnti di aria fredda (il forno spento andrà benissimo) e lasciate lievitare fino al raddoppio. (ci vorranno due ore)
Trascorso il tempo di lievitazione del lievitino preparate il secondo impasto

2° impasto

Ricavate la polpa dalla metà di un avocado medio. Setacciate in una ciotola la farina rimanente e aggiungeteci la polpa dell’avocado, l’olio, il miele,  lo zucchero e iniziate ad amalgamare il tutto aiutandovi con i rebbi di una forchetta. Così facendo spezzetterete la polpa dell’avocado.

Impastate bene fino ad ottenere un panetto ben amalgamato che per l’uso della polpa dell’avocado sarà verde chiaro. A questo punto aggiungete il lievitino sgonfiato e impastate bene fino ad aver ben inglobato il lievito nell’impasto. Trasferitevi poi su un piano di lavoro (una spianatoia) ed impastate bene.

Formate una palla con la pasta ottenuta e mettetela in una ciotola coprendola con pellicola trasparente. Riponete la ciotola in luogo asciutto e lontano da correnti di aria fredda e fate lievitare ancora per almeno 2 ore.
L’impasto deve più che raddoppiare il suo volume.

Quando l’impasto sarà raddoppiato stendetelo allo spessore di ½ cm, poi ritagliate tanti rombi. Al centro di ogni rombo fate un taglio con il coltello senza però aprire i lati del rombo. Prendete una delle punte del rombo e rigiratela facendola passare dentro al taglio centrale che avete fatto e tiratela di nuovo nella sua posizione. Potrete effettuare questa operazione con entrambe le punte o solo con una di esse.

Versate abbondante olio di semi in una padella e portate a temperatura poi friggete poche bugne alla volta.
Scolate bene le bugne, cospargetele se volete di zucchero a velo ed ecco qua che le vostre bugne francesi senza uova  sono pronte per essere gustate.

bugne francesi senza uova

Ricetta letta su Cucina Moderna Gennaio 2015  ma completamente stravolta

Foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

Facebook -> IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  -> cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

bugne francesi senza uova

(Visited 73 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

Lievitino o primo impasto

Sciogliete il lievito nel latte tiepido e impastatelo insieme a 100 g della farina prevista nella ricetta. Dovrete ottenere un impasto abbastanza consistente ma ben amalgamato. Formate una palla e mettetela in una ciotola coprendolo con della pellicola trasparente. Riponete la ciotola in un luogo lontano da correnti di aria fredda (il forno spento andrà benissimo) e lasciate lievitare fino al raddoppio. (ci vorranno due ore)

2
Fatto

Secondo impasto

Ricavate la polpa di metà di 1 avocado medio. Setacciate in una ciotola la farina rimanente e aggiungeteci la polpa dell’avocado, l’olio, lo zucchero, il miele e iniziate ad amalgamare il tutto aiutandovi con i rebbi di una forchetta. Così facendo spezzetterete la polpa dell’avocado. Impastate bene fino ad ottenere un panetto ben amalgamato che per l’uso della polpa dell’avocado sarà verde chiaro.

3
Fatto

A questo punto aggiungete il lievitino sgonfiato e impastate bene fino ad aver ben inglobato il lievito nell’impasto. Trasferitevi poi su un piano di lavoro (una spianatoia) ed impastate bene. Formate una palla con la pasta ottenuta e mettetela in una ciotola coprendola con pellicola trasparente. Riponete la ciotola in luogo asciutto e lontano da correnti di aria fredda e fate lievitare ancora per almeno 2 ore. Dovrà raddoppiare di volume.

4
Fatto

formazione bugne

Quando l’impasto sarà raddoppiato stendetelo allo spessore di ½ cm, poi ritagliate tanti rombi. Al centro di ogni rombo fate un taglio con il coltello senza però aprire i lati del rombo. Prendete una delle punte del rombo e rigiratela facendola passare dentro al taglio centrale che avete fatto e tiratela di nuovo nella sua posizione. Potrete effettuare questa operazione con entrambe le punte o solo con una di esse.

5
Fatto

frittura

Versate abbondante olio di semi in una padella e portate a temperatura poi friggete poche bugne alla volta.
Scolate bene le bugne, cospargetele se volete di zucchero a velo ed ecco qua che le vostre bugne francesi sono pronte per essere gustate.

orecchiette alla barbabietola
ricette / articoli più recenti
Orecchiette alle barbabietole
meringhe alla francese
ricette/articoli meno recenti
Le meringhe alla francese
orecchiette alla barbabietola
ricette / articoli più recenti
Orecchiette alle barbabietole
meringhe alla francese
ricette/articoli meno recenti
Le meringhe alla francese

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »