0 0
Cavoletti di Bruxelles sott’olio

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
350 g cavolini di Bruxelles
500 ml aceto di vino
500 ml Acqua
2 falde Pomodori secchi sott'olio
1 ciuffetto prezzemolo
1 pizzico Sale grosso
1 spicchio aglio
q.b. olio e.v.o.

Cavoletti di Bruxelles sott’olio

Caratteristiche /Features:
  • senza burro
  • Senza glutine
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegano
  • Vegetariane

I cavoletti di Bruxelles sott’olio sono stati una vera sorpresa, sono una ricetta appetitosa che potrete abbinare a carni bollite o a pesce, servire come antipasto insieme ad altri appetitosi sott’oli

  • 20 min
  • Persone / Porzioni 5
  • Media difficoltà

Ingredienti

Procedimento

Condividi

Cavoletti di Bruxelles sott’olio

I cavoletti di Bruxelles sott’olio sono stati una vera sorpresa, sono una ricetta appetitosa che potrete abbinare a carni bollite o a pesce, servire come antipasto insieme ad altri appetitosi sott’oli. La ricetta è semplice e richiede soltanto delle accortezze comuni a tutte le preparazioni di conserve fatte in casa. Per il resto è di facile preparazione e non richiede molto tempo.

I cavoletti di Bruxelles sono un cultivar di Brassica oleracea. Sono ortaggi invernali, che potrete trovare nei banchi delle verdure fino a fine Marzo. Sono ricchi di Sali minerali, soprattutto potassio, vitamine tra cui la A e la vitamina C. Hanno un sapore particolare, quasi amarognolo e possono essere utilizzati per creare ricette appetitose e sfiziose.

Il loro sapore mi ha ricondotto ai lampascioni, che sono dei bulbi molto più particolari e amarognoli, mi sono ricordata infatti che sono buonissimi sott’olio ed è allora che ho voluto provare a prepararci anche i cavolini di bruxelles.  L’idea è stata ottima ed ho ottenuto una nuova e appetitosa ricetta che posso condividere con voi!

Se volete vedere altre ricette con i cavoletti di bruxelles allora potrete vedere:

POLLO E CAVOLETTI DI BRUXELLES

CROSTATINE CON PATATE E CAVOLETTI

CONTORNO SFIZIOSO CON CAVOLETTI DI BRUXELLES

TORTA DI ROSE SFIZIOSA

 

Ma andiamo a vedere come si preparano questi cavoletti di Bruxelles sott’olio

cavoletti di Bruxelles sott’olio

Ingredienti

350 g di Cavoletti di Bruxelles (da pulire)
500 ml di aceto di vino bianco
500 ml di acqua
1 pizzico di sale grosso
1 spicchio di aglio,
1 ciuffetto di prezzemolo
2 falde di pomodori secchi sott’olio
olio extra vergine d’oliva q.b.

Preparazione dei cavoletti di Bruxelles sott’olio

Per preparare questa ricetta bisogna prima di tutto procedere alla sterilizzazione dei barattoli che dovranno contenerli e poi pulire i cavoletti.

 

Sterilizzare i barattoli

Prendete dei barattoli con coperchio a chiusura ermetica e sterilizzateli. Per sterilizzare i barattoli potrete seguire le metodologie indicate nell’articolo dedicato a questa procedura, anche se io utilizzo sempre la bollitura in pentola.

 

Pulizia dei cavoletti di Bruxelles

Prendete un cavoletto alla volta e togliete le prime foglie esterne sfogliandole, praticate una incisione a croce nella parte del torsolo, e metteteli in una bacinella d’acqua fredda.

Terminata la prima operazione di pulizia dovrete lavare bene i cavoletti di bruxelles.

Tenerli a bagno in acqua fredda per 4- 5 ore, cambiandola di tanto in tanto, per eliminare l’amaro in eccesso.

 

Bollitura dei cavoletti di Bruxelles

Mettere poi in pentola i cavoletti insieme ad acqua, aceto e un pizzico di sale; poi portate a bollore. Fate bollire per circa 10 – 15 minuti dal momento del bollore. Il tempo di cottura dipende molto dalla grandezza dei vostri cavolini, comunque devono rimanere sodi.

Verificate con i rebbi di una forchetta la cottura dopo dieci minuti.

Lasciarli raffreddare nella loro acqua di cottura poi scolateli e fateli asciugare almeno sei ore (meglio una giornata) riponendoli su un canovaccio pulito e coprendoli con un altro canovaccio.

Quando i cavoletti saranno asciutti potrete metterli sott’olio.

 

Preparazione dei vasetti sott’olio

Sminuzzate il prezzemolo asciutto, lo spicchio di aglio e i pomodori secchi servendovi di un tritatutto o aiutandovi con un coltello. Mettete il trito in una ciotolina e stemperatelo con abbondante olio, poi aggiungete i cavoletti nella ciotola e conditeli bene.

A questo punto, sono pronti per essere invasati nei barattoli di vetro sterilizzati, ben coperti di olio extravergine d’oliva, cercando di far fuoriuscire tutta l’aria dai barattoli.

Prima di riporre in dispensa al buio, i barattoli vanno tenuti sotto controllo per almeno un paio di giorni: il livello dell’olio tende a scendere e deve essere rabboccato.

Trascorso qualche mese di riposo potrete servire i vostri cavoletti di Bruxelles sott’olio abbinati come contorno per i piatti a base di carne o pesce oppure possono essere serviti come antipasto.

CAVOLETTI DI BRUXELLES SOTT'OLIO

 

Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

 

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

(Visited 654 times, 1 visits today)
Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

preparazione dei vasetti sott'olio

Dopo la cottura dei cavoletti di Bruxelles tritate prezzemolo, aglio, e pomodori secchi. condite i cavoletti bolliti con il trito e l'olio. metteteli nei barattoli e copriteli di olio.

rotolo con crema alla nutella
ricette / articoli più recenti
Rotolo con crema alla nutella
frittata con CAVOLETTI di bruxelles
ricette/articoli meno recenti
Frittata con cavoletti di Bruxelles e speck
rotolo con crema alla nutella
ricette / articoli più recenti
Rotolo con crema alla nutella
frittata con CAVOLETTI di bruxelles
ricette/articoli meno recenti
Frittata con cavoletti di Bruxelles e speck

Aggiungi il tuo commento