Crema di carciofi come prepararla light

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
4 carciofi 400 g
100 ml vino bianco
250 ml Acqua
5 g prezzemolo
1 rametto mentuccia
2 cucchiai olio e.v.o.
q.b. sale
1 spicchio aglio
per frullare
40 ml olio e.v.o.

Crema di carciofi come prepararla light

Caratteristiche /Features:
  • senza burro
  • Senza glutine
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegano
  • Vegetariane

La crema di carciofi light è ideale per tartine ma anche per condire la pasta; il suo sapore delicato la rende di facile accostamento con altri ingredienti.

  • 20 minuti
  • Persone / Porzioni 350
  • Facile

Ingredienti

  • per frullare

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Crema di carciofi come prepararla light

La crema di carciofi light è ideale per tartine ma anche per condire la pasta; il suo sapore delicato la rende di facile accostamento con altri ingredienti. Una crema deliziosa e leggera senza aggiungere né panna né burro.

crema di carciofi lightsalse

Preparare questa crema di carciofi è semplice e vi stupirà.

Pubblicità

Ingredienti per 300 ml  (350 g) di crema 

4 carciofi (400 g )
100 ml di vino bianco
250 ml di acqua
1 ciuffo di prezzemolo
1 rametto di mentuccia (facoltativo)
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio evo

per frullare
40 ml di olio evo
Sale

Preparazione della crema di carciofi light

Preparare la crema di carciofi è semplice e non richiede moltissimo tempo bisogna pulire i carciofi, poi cuocerli molto bene altrimenti otterrete una crema poco omogenea ed infine frullarli.

Pubblicità

Pulizia dei carciofi

Prendete prima di tutti una ciotola e riempitela con acqua; aggiungeteci  mezzo limone e il suo succo.

Prendete i carciofi togliete le foglie esterne più dure sfogliandole. Tagliate il gambo dei carciofi a filo. Tagliate la parte superiore delle foglie rimaste attaccate al carciofo perché sono più dure. Mettete ogni carciofo nella ciotola con l’acqua e procedete con gli altri nello stesso modo. Togliete la parte esterna del gambo e mettete anche i gambi nell’acqua acidulata.

Cottura dei carciofi

A questo punto tagliate i carciofi a metà e poi a fettine sottilissime. Tagliate anche i gambi a fettine sottili.

In una padella mettete il cucchiaio di olio evo, lo spicchio di aglio e i carciofi a fettine. Fate rosolare per qualche minuto, poi aggiungete il vino e l’acqua. A questo punto se volete, e ne avete la disponibilità aggiungete la mentuccia a foglioline.

Fate cuocere circa 20 minuti o fino a che i carciofi saranno ben cotti.

Preparazione della crema

Fate raffreddare un po’ i carciofi e poi metteteli nella ciotola del frullatore insieme all’aglio.

Aggiungete il prezzemolo lavato e asciugato, l’olio evo e frullate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Mettete la crema di carciofi in vasetti coprendola con un bel filo d’olio e consumatela come preferite. Potrete metterla in tartine arricchite di salmone o gamberi oppure potrete condirci la pasta. Presto vi metterò delle idee per utilizzare questa crema.

Per tornare alla pagina iniziale e continuare altre ricerche nel sito cliccate qui –> HOME

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

Ecco la crema di carciofi light pronta per essere gustata.

Pubblicità

crema di carciofi

Conservazione della crema di carciofi

La crema di carciofi light si conserva in vasetti di vetro, precedentemente sterilizzati, con un filo di olio che la copra e chiusi con il loro tappo per una  settimana se mantenuta in frigo.  Potrete anche congelarla e si manterrà per 1 o 2 mesi.

(Visited 89 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

pulite i carciofi. A questo punto tagliate i carciofi a metà e poi a fettine sottilissime. Tagliate anche i gambi a fettine sottili.

In una padella mettete il cucchiaio di olio evo, lo spicchio di aglio e i carciofi a fettine. Fate rosolare per qualche minuto, poi aggiungete il vino e l’acqua. A questo punto se volete, e ne avete la disponibilità aggiungete la mentuccia a foglioline.

Fate cuocere circa 20 minuti o fino a che i carciofi saranno ben cotti.

2
Fatto

Fate raffreddare un po’ i carciofi e poi metteteli nella ciotola del frullatore insieme all’aglio.

Aggiungete il prezzemolo lavato e asciugato, l’olio evo e frullate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Mettete la crema di carciofi in vasetti coprendola con un bel filo d'olio e consumatela come preferite. Potrete metterla in tartine arricchite di salmone o gamberi oppure potrete condirci la pasta. Presto vi metterò delle idee per utilizzare questa crema.

lombrichelli
ricette / articoli più recenti
Lombrichelli alla viterbese – ricetta laziale
red velvet cake - torta regina
ricette/articoli meno recenti
Red velvet cake – la torta regina
lombrichelli
ricette / articoli più recenti
Lombrichelli alla viterbese – ricetta laziale
red velvet cake - torta regina
ricette/articoli meno recenti
Red velvet cake – la torta regina

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »