Crostata con confettura di ciliegie e ricotta

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Per la pasta
250 gr farina tipo 00
85 gr zucchero semolato
50 gr burro
2 uova
1/2 bustina lievito per dolci istantaneo
Per la farcia
350 gr ricotta
1 tuorli
20 gr zucchero a velo
450 gr confettura di frutta 1 barattolo di conf. di ciliegie
q.b. amarene sciroppate

Crostata con confettura di ciliegie e ricotta

  • 50 minuti
  • Facile

Ingredienti

  • Per la pasta

  • Per la farcia

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Crostata con confettura di ciliegie e ricotta

La ricetta di questa crostata con confettura di ciliegie e ricotta è più semplice da farsi che da spiegarsi. L’impasto non richiede particolari attenzioni ma soprattutto non richiede periodo di riposo. Si prepara ed è subito pronto per essere infornato. Quando è cotta la crostata risulta soffice e delicata, e si scioglie in bocca. Insomma è un portento questa ricetta.

IMGP2621pp

Ingredienti per 1 stampo da 30 cm:

Per la base:
250 gr di farina 00
85 gr di zucchero
50 gr di burro
2 uova
½ bustina di lievito per dolci

Per la farcia:
350gr di ricotta
1 tuorlo
20 gr di zucchero a velo
1 barattolo di confettura di ciliegie da 450 gr
Amarene sciroppate

Pubblicità

Zucchero a velo per spolverare.

 

Preparazione della crostata confettura di ciliegie e ricotta:

Preparare la crostata confettura di ciliegie e ricotta è molto semplice. Accendete il forno a 180° ed ungete, con olio o burro, uno stampo per crostata da 30 cm.

In una ciotola mettete la ricotta il tuorlo e lo zucchero a velo. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere una crema. Per preparare la pasta frolla potrete seguire le fasi con foto passo passo cliccando qui.

Pubblicità

la mia pasta frolla dolce senza riposo

pasta frolla dolce senza riposo

Trasferite la pasta su un piano di lavoro ben infarinato; stendetelo ad uno spessore di meno di mezzo cm con un mattarello e aiutandovi con lo stesso posizionarlo sulla teglia da crostata. Togliere l’impasto in eccesso. In pratica la pasta deve coprire la base della teglia e una parte del bordo.

Spalmare a questo punto la confettura dall’interno fino al bordo esterno. Distribuite a cucchiaiate la crema di ricotta sopra la confettura e poi spalmatela delicatamente con un coltello.

Con la pasta residua rifinite la crostata. La rifinitura la potete fare stendendo la pasta sottilmente e tagliandola con un tagliapasta con un distanziatore. Così le vostre strisce saranno tutte uguali.

Completate la farcia della crostata mettendo metà amarena sciroppata in ogni quadrato del reticolato.

Pubblicità

Infornate e fate cuocere 30 minuti e poi controllate la cottura della crostata, se sarà dorata estraetela dal forno altrimenti lasciatela cuocere altri cinque minuti. Una volta cotta fate raffreddare la crostata fuori dal forno e poi estraetela dalla teglia.

(Visited 7.616 times, 2 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

farcitura della crostata

preparate la crema di ricotta mescolando bene ricotta tuorlo e zucchero a velo. Poi stendete la pasta e mettetela nello stampo da crostata. rifilate il bordo

2
Fatto
3
Fatto

Spalmare a questo punto la confettura dall’interno fino al bordo esterno. Distribuite a cucchiaiate la crema di ricotta sopra la confettura e poi spalmatela delicatamente con un coltello.

4
Fatto
5
Fatto
6
Fatto

Con la pasta residua rifinite la crostata. La rifinitura la potete fare stendendo la pasta sottilmente e tagliandola con un tagliapasta con un distanziatore. Così le vostre strisce saranno tutte uguali.
Completate la farcia della crostata mettendo metà amarena sciroppata in ogni quadrato del reticolato.

7
Fatto
8
Fatto

infornate e fate cuocere 30 minuti. sfornate, togliete dalla teglia, spolverate con zucchero a velo e la vostra crostata è pronta

9
Fatto

Elena Prugnoli

Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

ricette / articoli più recenti
Pesce ripieno al salmone e ricotta
ricette/articoli meno recenti
Colomba classica alle arance candite – metodo veloce
ricette / articoli più recenti
Pesce ripieno al salmone e ricotta
ricette/articoli meno recenti
Colomba classica alle arance candite – metodo veloce

4 Commenti Nascondi commenti

Buonissima 🙂 ottima per la merenda la colazione lo spuntino…..la mangerei in qualsiasi momento della giornata ^_^ a presto
Rosy

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »