Lenticchie calamari e pomodoro

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
160 g Lenticchie
1 litro Acqua
2 foglie Alloro
250 g calamari
45 g scalogno 1 medio
30 g carote
100 g Pomodori ramati
30 g sedano 1/2 costa
2 cucchiai olio e.v.o.
1 pezzetto Peperoncini piccanti facoltativo
q.b. sale
per accompagnare
tostato pane di semola di grano duro

Lenticchie calamari e pomodoro

Features:
  • pesce
  • senza burro
  • Senza glutine
  • Senza Lattosio
  • senza uova

La ricetta delle lenticchie calamari e pomodoro è un'alternativa gustosa alle solite lenticchie con il cotechino, che vi stupirà

  • Persone / Porzioni 2
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • per accompagnare

Procedimento

Condividi
Condividi / share sui socials

Lenticchie calamari e pomodoro

La ricetta delle lenticchie calamari e pomodoro è un modo alternativo di servire le lenticchie anche a capodanno. La tradizione vuole che si preparino e si mangino le lenticchie come buon auspicio di un anno in abbondanza prosperità e benessere. Certamente non devono essere mangiate solo a Capodanno in quanto sono dei legumi ricchi di proteine ferro e sostanze nutritive molto importanti per l’organismo. Ma se volete preparale come da tradizione vi propongo questa ricetta alternativa alle lenticchie con il cotechino.

lenticchie calamari e pomodoro

Ingredienti per 2 persone:

160 g di lenticchie
1 l di acqua
2 foglie di alloro
Sale

250 g di calamari puliti (1 calamaro medio)
1 scalogno medio (45 g)
½ carota (30 g)
1 pomodoro ramato (100 g)
1 costa di sedano (30 g)
Prezzemolo (facoltativo)
peperoncino (facoltativo)
Olio evo 2 cucchiai
Sale q.b.

Pane tostato per accompagnare (da evitare sin caso di celiachia)

 

Preparazione delle lenticchie calamari e pomodoro

Per preparare le lenticchie calamari e pomodoro iniziate pulendo i calamari.

Asciugate i calamari e tirate via con delicatezza le teste e i tentacoli dalle tasche. Tirate via anche la parte dura trasparente che i calamari hanno all’interno.

Togliete la pelle esterna e lavate accuratamente le tasche, poi tagliate gli occhi dalle teste con le forbici. A questo punto fate fuoriuscire  il becco centrale dalla testa del calamaro servendovi delle dita. Tagliate a striscioline le tasche dei calamari. Lavate bene teste e tentacoli e tasche tagliate a rondelle.

Per preparare questa ricetta ho utilizzato 250 g di calamari già puliti che avevo precedentemente congelato.

Ora preparate le lenticchie.

Pesate 70 – 80 g di lenticchie a persona e lavatele. Mettetele in una pentola a pressione o in una pentola normale se non ne possedete una. Metteteci l’acqua e le foglie di alloro. Chiudete il coperchio della pentola a pressione o coprite la pentola normale con un coperchio.

Fate cuocere 15 minuti in pentola a pressione, o 25 minuti nella pentola normale.

Intanto che si cuociono le lenticchie preparate i calamari.

Tagliate le carote, il sedano a cubetti e lo scalogno a pezzettini. Mettete le verdure in un tegame, meglio se di coccio, e fatele soffriggere per 5 minuti con due cucchiai di olio e il peperoncino (se volete metterlo). Aggiungete a questo punto i calamari e fate cuocere 10 minuti.

Lavate bene il pomodoro e tagliatelo a cubetti. A questo punto le lenticchie saranno cotte.

Aggiungetele al tegame con i calamari togliendo prima qualche cucchiaio di acqua di cottura. Aggiungete infine il pomodoro a cubetti e aggiustate di sale. Fate cuocere fino a che le lenticchie avranno preso sapore e si sarà asciugato un po’ il liquido.

Servite calde con delle fette di baguette di semola e del prezzemolo tritato se volete.

Ed ecco qua che le lenticchie calamari e pomodoro sono pronte per essere gustate.

 

lenticchie calamari e pomodoro

Ricetta e foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

(Visited 4.066 times, 2 visits today)

Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto
20 - 30 minuti

cottura delle lenticchie

Pesate 70 – 80 gr di lenticchie a persona e lavatele. Mettetele in una pentola a pressione o in una pentola normale se non ne possedete una. Metteteci l’acqua e le foglie di alloro. Chiudete il coperchio della pentola a pressione o coprite la pentola normale con un coperchio. Fate cuocere 15 minuti in pentola a pressione, o 25 minuti nella pentola normale.

2
Fatto
10 minuti

cottura calamari

Tagliate le carote, il sedano a cubetti e lo scalogno a pezzettini. Mettete le verdure in un tegame, meglio se di coccio, e fatele soffriggere per 5 minuti con due cucchiai di olio. Aggiungete a questo punto i calamari e fate cuocere 10 minuti.

3
Fatto
5

Lavate bene il pomodoro e tagliatelo a cubetti. A questo punto le lenticchie saranno cotte. Aggiungetele al tegame con i calamari togliendo prima qualche cucchiaio di acqua di cottura. Aggiungete infine il pomodoro a cubetti e aggiustate di sale. Fate cuocere fino a che le lenticchie avranno preso sapore e si sarà asciugato un po’ il liquido.

Elena Prugnoli

Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

post precedenti
Tronchetto natalizio alla crema di yogurt
post successivi
Treccia salata bieta caciocavallo
post precedenti
Tronchetto natalizio alla crema di yogurt
post successivi
Treccia salata bieta caciocavallo

6 Commenti Nascondi commenti

Ciao Laura.. un incontro di sapori sorprendente!!! l’hai beccata proprio appena pubblicata :D. un abbraccio e buona notte

Un modo alternativo di servire le lenticchie invece che con il solito cotechino. Buona serata

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »