0 0
Liquore alle carrube digestivo

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Liquore alle carrube digestivo

  • Media difficoltà

Procedimento

Condividi

Sharing is caring!

Liquore alle carrube

Il liquore alle carrube è un ottimo digestivo ed è l’ideale per accompagnare un dessert di fine pasto.

Se servito freddo, il liquore è anche un piacevole aperitivo da servire prima di cena o di pranzo. quando l’ho assaggiato mi sono detta questo lo devo preparare, infatti appena sono riuscita a trovare le carrube ho provato a prepararlo.

Questo liquore è veramente delicato dal sapore dolciastro e particolare. Ho scelto di dare una media gradazione (30 %) a questo liquore per mitigare le note dolciastre delle carrube.

liquore alle carrube

 

Ingredienti per circa 1,8 litri di liquore.

200 gr di carrube (180 gr pulite)
500 ml di alcool a 95 °
Per lo sciroppo:
800 ml di acqua
500 gr di zucchero

 

Preparazione del liquore alle carrube

Preparare il liquore alle carrube è mediamente  complesso soprattutto per aprire le carrube.

Innanzi tutto prendete ogni carruba e con l’aiuto di un coltello apritele lateralmente. State attenti perché potreste tagliarvi in quanto le carrube sono molto dure. Togliete tutti i semi dalle carrube. Otterrete dei pezzi di carruba che poi successivamente frullerete.
Quando avrete terminato di togliere i semi dalle carrube tritatele grossolanamente e mettetele in un barattolo o contenitore di vetro che possa essere chiuso ermeticamente.

Versate nel barattolo anche l’alcool e chiudetelo. Mettete il barattolo o il contenitore in un luogo buio e asciutto per 30 giorni.

Una volta ogni due o tre giorni prendete il contenitore e scuotetelo bene. Rimettete il barattolo a riposo.

Trascorsi i 30 giorni fate lo sciroppo facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua calda. Fate raffreddare totalmente lo sciroppo.

Mentre lo sciroppo raffredda prendete il barattolo con carrube spezzettate e alcool e passatelo attraverso un colino a maglie strette. Ripetete l’operazione un’altra volta filtrando bene l’alcool.

Quando lo sciroppo sarà ben freddo aggiungetelo all’alcool .

Imbottigliate il liquore facendolo passare attraverso un colino di stoffa affinché possano essere filtrati ulteriori residui di carrube macerate.
Mettete il liquore in frigo o in luogo asciutto e lontano da fonti luminose, magari dentro una credenza.

Ed ecco qua il vostro liquore alle carrube è pronto per essere gustato.

Sharing is caring!

(Visited 59 times, 1 visits today)
torta di mele rustica
post precedenti
Torta di mele rustica – senza lievito
madeleine al limone
post successivi
Madeleine al limone – ricetta originale
torta di mele rustica
post precedenti
Torta di mele rustica – senza lievito
madeleine al limone
post successivi
Madeleine al limone – ricetta originale

Un commento Nascondi commenti

Ma quanto mi incuriosisce questo liquore! non l’ho mai assaggiato nè sentito nominare…. deve essere speciale! sei bravissima!!!

Aggiungi il tuo commento

Translate »

Il presente sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Sul sito trovi il documento che fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi