0 0
Pan brioche alla panna light

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
300 g farina tipo 00
200 g farina manitoba
80 g zucchero semolato
200 ml panna fresca da montare
100 ml latte
1 uova 55 g
13 g lievito di birra fresco
per spennellare
q.b. latte tuorlo o niente

Informazioni nutrizionali

248 cal
Calorie a pz
7 g
Grassi a pz
33,6 g
Carboidrati a pz
7,2 g
Proteine a pz

Pan brioche alla panna light

Caratteristiche /Features:
  • Dolci
  • senza burro

Il pan brioche alla panna, senza burro e senza olio, è un dolce ideale per una colazione o una merenda sana genuina e con pochi grassi.

  • 1 h
  • Persone / Porzioni 900
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • per spennellare

Procedimento

Condividi

Pan brioche alla panna

Il pan brioche alla panna, senza burro e senza olio, è un dolce ideale per una colazione o una merenda sana genuina e con pochi grassi. Una moderata quantità di questo dolce è ideale per iniziare bene la giornata con leggerezza.

La ricetta è nata per un errore che pensavo diventasse irreversibile. Avevo deciso di preparare un pan brioche alla panna, perché avevo una confezione di panna fresca in scadenza, ma poi mio figlio mi ha confuso le ricette, ed ho preso la ricetta del pan brioche allo yogurt che uso spesso per preparare dei golosi dolci da colazione.

Una volta pesati tutti gli ingredienti ed iniziato ad impastare ho capito che qualcosa non andava, ma ormai avevo aperto anche lo yogurt, che poi ho dovuto mangiare a merenda!!

Per farla breve ho deciso di utilizzare la panna al posto dello yogurt, e di non utilizzare l’olio che avevo già preparato.

Ho impastato a lungo e ho visto che l’impasto era bello morbido quindi ho deciso di provare a farlo lievitare e non ho sbagliato.

Allora considerate che circa 75 g di brioche alla panna apportano circa 275 calorie. Non male che dite?

Potrete considerare 12 porzioni di questo dolce che rimane anche molto soffice e si mantiene parecchi giorni.

Se volete esagerare potrete spalmare il vostro pan brioche alla panna con della confettura o crema di nocciole, ottenendo una colazione golosa ma molto più calorica.

 

pan brioche alla panna

 

Raccomandazioni importanti.

Utilizzate panna e uova a temperatura ambiente. Quindi tirateli fuori dal frigo almeno 1 ora prima di utilizzarli.

Il latte va riscaldato senza esagerare altrimenti il lievito perderebbe le sue proprietà per il troppo calore.

Impastate a lungo il pan brioche, la pasta deve risultare liscia omogenea e incordata.

Nel mio blog ci sono numerose ricette di brioche, con forme particolari e soprattutto per tutti i gusti e le esigenze senza burro e senza lattosio come la brioche soffice , senza lattosio  come il mio danubio dolce, senza uova come le brioche baresi ma anche ricche e golose.

pan brioche alla panna light

Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

 

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

 

 

Ingredienti per 900 g di impasto

300 g di farina 00
200 g di farina manitoba
200 ml di panna da montare
100 ml di latte scremato
13 g di lievito di birra fresco (1/2 bustina di lievito di birra secco)
80 g di zucchero
1 uovo (55 g)

Per spennellare
1 tuorlo o del latte (facoltativo)

 

 

Come preparare il pan brioche alla panna

Preparare il pan brioche alla panna è semplice e richiede circa 6 ore considerando i tempi di lievitazione e cottura.
Potrete decidere di sciogliere il lievito nel latte tiepido o potete anche sbriciolarlo e metterlo insieme alle farine. Il risultato non cambia molto, io ho provato entrambi i metodi e devo dirvi che sciogliendo il lievito nel latte sembrerebbe che il pan brioche lieviti prima.

 

Quindi prepariamo il pan brioche

Mettete il latte tiepido in una ciotola e scioglieteci il lievito di birra, sbattete leggermente l’uovo in un’altra ciotola insieme alla panna.

Setacciate le due farine e lo zucchero nella ciotola dell’impastatore poi aggiungete il latte ed iniziate a far impastare con il gancio ad uncino, dopo qualche minuto aggiungete anche panna e uovo sbattuti insieme.

Se avete deciso di non sciogliere il lievito nel latte, sbriciolatelo insieme alle farine e versate prima il latte tiepido da solo e poi la panna e l’uovo.

In ogni caso impastate con il gancio fino ad ottenere un impasto omogeneo. Potete continuare ad impastare con la planetaria fino a che l’impasto incorda e diventa liscio ed omogeneo oppure continuare a mano.

Trasferite in quest’ultimo caso la pasta in una spianatoia e impastate bene fino ad ottenere una consistenza omogenea ed elastica.

Trasferite ora la pasta in una ciotola formando una palla, coprite la ciotola con della pellicola trasparente e fate lievitare in luogo caldo fino al raddoppio del volume. Ci vorranno dalle 2 alle 4 ore.

Quando la pasta sarà raddoppiata di volume potrete utilizzare il pan brioche alla panna per ottenere cornetti, panini dolci, le forme che più preferite oppure una treccia come ho fatto io.

 

Come ottenere una treccia di pan brioche

Una volta lievitato il vostro pan brioche alla panna avete due possibilità:

   1 – Dividere l’impasto in tre parti, formare dei cordoni e intrecciarli poi disporre la treccia così ottenuta in una teglia foderata di carta da forno.

   2 – Dividere l’impasto in due parti uguali e formare due cordoni lunghi circa 60 cm poi disporli a croce. Formate una treccia come da immagini seguenti e disporla in uno stampo da plumcake più o meno largo ma lungo al massimo 30 cm.

 

Una volta terminata la treccia,  in qualsiasi modo la abbiate ottenuta,  spennellatela con un tuorlo sbattuto, con poco latte o lasciatela così senza spennellarla, e lasciatela lievitare nuovamente per almeno 1 ora. Deve crescere quasi fino al raddoppio del volume.

Come ottenere dei cornetti.

Una volta lievitato il vostro pan brioche alla panna stendetelo allo spessore di ½ cm cercando di formare un cerchio più regolare possibile. Tagliate il cerchio in otto parti e formateci dei cornetti. Disponeteli ben distanziati su una teglia foderata di carta da forno e spennellateli con poco tuorlo sbattuto. Lasciateli lievitare per 30 minuti prima di cuocerli.

Come preparare panini dolci alla panna

Sempre dopo la prima lievitazione dividete il pan brioche in 12 pezzi da circa 80 g ciascuno. Formate delle palline con i pezzi e disporle poi nelle teglie foderate di carta da forno. Farle lievitare per almeno 30 minuti prima di cuocerle. Possono essere spennellati con tuorlo, con acqua e zucchero o lasciati senza spennellare.

 

Come cuocere trecce, cornetti e panini dolci di pan brioche.

Una volta lievitati cornetti, panini o trecce che siano, accendete il forno a 180 °C statico e quando sarà a temperatura cuocete i vostri dolci in questo modo:

I cornetti o i panini dolci e comunque le brioche di massimo 100 g di peso dovranno cuocere per 15 – 20 minuti. Dovranno risultare coloriti e cotti.

La treccia di pan brioche dovrà cuocere per 35 – 45 minuti almeno, in questo caso trascorsi 35 minuti fate la prova stecchino e verificate la cottura prima di sfornarla. Se non fosse totalmente cotta proseguite la cottura almeno per altri 10 minuti.

 

Come conservare il pan brioche alla panna

Questo pan brioche, di quelli che ho preparato, è quello che si conserva meglio e per più tempo nel formato treccia.

Rimane ottimo e morbido per 4 – 5 giorni chiuso in un sacchetto per alimenti. Il formato treccia non l’ho mai congelato e non so quale potrebbe essere il risultato.

I formati piccoli, tipo cornetti o panini si conservano meno giorni, sarebbe quindi preferibile congelarli o appena cotti, dopo che si saranno raffreddati, o prima della cottura.

Se decidete di congelarli prima della cottura fatelo nella fase prima della seconda lievitazione, cioè dopo aver formato le brioche, mettetele su un vassoio, copritele con pellicola trasparente o con un sacchetto del surgelatore e mettetele a congelare.
Quando saranno congelate mettete i panini, cornetti direttamente nel sacchetto.  Quando dovrete cuocerli toglieteli dal surgelatore la sera prima e metteteli in forno su una teglia foderata di carta da forno ben distanziati. La mattina saranno gonfi e pronti per essere cotti.

Se decidete di congelarli già cotti allora dovrete scongelarli la sera prima e scaldarli la mattina per qualche minuto in forno caldo a 170 °C

Ed ecco che la ricetta del pan brioche alla panna senza burro e senza grassi aggiunti è terminata.

 

pan brioche alla panna

(Visited 108 times, 2 visits today)
Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

preparazione del pan brioche alla panna

Acquacotta cicoria e uovo della Tuscia
ricette / articoli più recenti
Acquacotta cicoria e uovo della Tuscia
Le pizzette agretti acciughe e pomodorini
ricette/articoli meno recenti
Pizzette agretti acciughe e pomodorini
Acquacotta cicoria e uovo della Tuscia
ricette / articoli più recenti
Acquacotta cicoria e uovo della Tuscia
Le pizzette agretti acciughe e pomodorini
ricette/articoli meno recenti
Pizzette agretti acciughe e pomodorini

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »