Peperoncini ripieni di caprino robiola e olive

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Peperoncini ripieni di caprino robiola e olive

Caratteristiche /Features:
  • senza burro
  • senza uova
  • Vegetariane

I peperoncini ripieni di caprino robiola e olive sono una versione particolare di questo tipo di conserva.

  • Media difficoltà

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Peperoncini ripieni di caprino robiola e olive

I peperoncini ripieni di caprino robiola e olive sono una versione particolare di questo tipo di conserva. Questa idea di conserva estiva l’ho presa dal blog Cookaruond, anche se ho apportato delle modifiche.

Ottimi per essere serviti come antipasto per tutto l’anno basterà prepararne quando questi peperoncini sono reperibili.

peperoncini ripieni di caprino robiola e olive

Quest’anno una vicina di casa di mia madre gli ha regalato molti peperoncini ed ho deciso di prepararli per l’inverno. Ne ho fatte 4 versioni sott’olio e una al forno ripiena.

Pubblicità

La prima versione è quella classica con tonno, capperi e acciughe  per la ricetta potrete cliccare qui —>> Peperoncini ripieni di tonno

La versione al forno ripiena di patate la potrete trovare cliccando qui —>>> Peperoncini ripieni di patate al forno

Questa ricetta è la terza versione.

Pubblicità

 

Ingredienti per 2 barattoli da 500 ml (o 4 da 250 ml)

26 peperoncini
500 ml di aceto
500 ml d acqua
2 cucchiai di sale

Per la farcia interna:
160 g di caprino
160 g di robiola
25 g di olive verdi denocciolate (10 olive)
7 olive verdi per decorare

Per conservare
Olio evo q.b.
2 barattoli di vetro a chiusura ermetica da 500 ml o 4 da 250 ml

Preparazione dei peperoncini ripieni di caprino robiola e olive

Per preparare questi peperoncini ripieni di caprino robiola e olive iniziate innanzi tutto facendo sterilizzare i barattoli di vetro.

Mettete i barattoli, senza guarnizione di gomma se presente e i tappi in una pentola capiente; copriteli di acqua e portate a bollore il tutto. Fate bollire per 30 minuti poi togliete i barattoli ancora caldi e fateli raffreddare a testa in giù sopra un canovaccio pulito.

Iniziate quindi a preparare i peperoncini.

Mi raccomando indossate dei guanti di lattice monouso per proteggere le vostre mani.

Rimuovete la calotta superiore ai peperoncini, poi rimuovete i semi scavando con il manico di un cucchiaino o con un cucchiaino se di piccole dimensioni.

Sciacquateli bene con abbondante acqua togliendo tutti i semi. Mettete sul fuoco una pentola con acqua, aceto e sale e portate a bollore.
Sbollentate i peperoncini qualche minuto poi scolateli e fateli asciugare a testa in giù per qualche ora o meglio ancora se per una notte intera.  Per vedere le foto del procedimento della preparazione dei peperoncini andate a vedere qui

Il giorno successivo preparate la farcia tagliate le 7 olive in tre rondelle ciascuna serviranno per completare i vostri peperoncini.

Tritate bene le 10 olive verdi snocciolate e scolate, poi mettetele in un piatto o una ciotola insieme a i due formaggi.

Mescolate bene fino ad ottenere una crema e poi farciteci i peperoncini , poi completate con una rotellina di oliva verde.

Mettete i peperoncini in un barattolo in vetro precedentemente sterilizzato.

Riempite il barattolo con l’olio extravergine d’oliva e fate in modo che l’olio copra interamente i peperoncini. Lasciate riposare il barattolo aperto in modo tale che l’olio s’assesti e rabboccate se necessario.

Chiudete il barattolo e conservate in dispensa per un mese prima di poterli consumare.

Pubblicità

ed ecco qua i vostri peperoncini ripieni di caprino robiola e olive pronti per essere gustati

(Visited 419 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

Tritate bene le 10 olive verdi snocciolate e scolate, poi mettetele in un piatto o una ciotola insieme a i due formaggi.

Mescolate bene fino ad ottenere una crema e poi farciteci i peperoncini , poi completate con una rotellina di oliva verde.

2
Fatto

Mettete i peperoncini in un barattolo in vetro precedentemente sterilizzato.

Riempite il barattolo con l'olio extravergine d'oliva e fate in modo che l’olio copra interamente i peperoncini. Lasciate riposare il barattolo aperto in modo tale che l'olio s'assesti e rabboccate se necessario.

Chiudete il barattolo e conservate in dispensa per un mese prima di poterli consumare.

Torta alla ricotta e pesche senza burro
ricette / articoli più recenti
Torta alla ricotta e pesche senza burro
peperoncini ripieni di patate e pancetta al forno
ricette/articoli meno recenti
Peperoncini ripieni di patate e pancetta al forno
Torta alla ricotta e pesche senza burro
ricette / articoli più recenti
Torta alla ricotta e pesche senza burro
peperoncini ripieni di patate e pancetta al forno
ricette/articoli meno recenti
Peperoncini ripieni di patate e pancetta al forno

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »