Ravioli fritti di ricotta dolci

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
per la pasta
320 g farina tipo 00
2 uova
20 g Acqua
30 g zucchero semolato
20 g olio di semi
25 g Liquore
per il condimento
500 g ricotta
2 uova
70 g zucchero semolato
1 cucchiaino Cannella in polvere
2 cucchiai Alchermes
per friggere
q.b. olio di semi
zucchero a velo per spolverare

Ravioli fritti di ricotta dolci

Caratteristiche /Features:
  • Dolci
  • senza burro

I ravioli fritti di ricotta dolci sono una vera bontà, ricetta di dolci fritti classica del periodo di carnevale che si preparano nel viterbese

  • 1 h
  • Persone / Porzioni 20
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • per la pasta

  • per il condimento

  • per friggere

  • zucchero a velo per spolverare

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Ravioli fritti di ricotta dolci 

I ravioli fritti di ricotta dolci sono una vera bontà, ricetta di dolci fritti classica del periodo di carnevale che si preparano nel viterbese. La ricetta è di una amica di mia madre che li prepara in ogni occasione. Sono golosissimi e molto profumati con un impasto molto friabile e il ripieno di ricotta condita con cannella e Alchermes.

ravioli fritti di ricotta dolci

Considerate che gli ingredienti indicati in questa ricetta saranno sufficienti per circa 20 ravioli. Ovviamente tutto dipende dalle dimensioni che darete ai vostri ravioli, dalla quantità di ripieno che metterete all’interno e dallo spessore che darete alla vostra pasta.

Ingredienti 

per la pasta

320 g di farina 00
2 uova
2 cucchiai di zucchero (30 g)
2 cucchiai di olio (20g)
2 cucchiai di acqua (20 g)
2 cucchiai di liquore (25 g)

Pubblicità

 

Per il condimento

500 g di ricotta
2 uova
70 g di zucchero
1 cucchiaino di cannella
2 cucchiai di Alchermes

 

olio per friggere
Zucchero a velo per spolverare

 

Preparazione dei Ravioli fritti di ricotta dolci.

Per preparare questi ravioli dolci iniziate dalla preparazione del ripieno e della pasta. Entrambe devono riposare 15 – 20  minuti prima di essere lavorate.  Invece una volta preparati, i ravioli devono essere fritti immediatamente altrimenti si apriranno durante la frittura o formeranno delle crepe e il ripieno uscirà tutto creando un disastro.

Pubblicità

Preparazione del ripieno.

Prendete la ricotta e mettetela in una ciotola poi conditela con lo zucchero, il liquore ,le uova e la cannella. Mettete ora la ricotta condita in frigo e preparate la pasta.

Preparazione della pasta

Mettete le uova sgusciate in una ciotola, poi aggiungete l’olio, lo zucchero, l’acqua e il liquore e sbattete il tutto in modo da amalgamare gli ingredienti.

Aggiungete ora la farina setacciata e iniziate ad impastare. Quando la pasta avrà una consistenza che  vi permetterà di lavorarla in un piano, trasferitevi su una spianatoia e continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere una massa omogenea e ben amalgamata.

Fate riposare la pasta sotto  ad un piatto nella spianatoia per 15 minuti.

Preparazione e cottura  dei ravioli

Dopo il riposo della pasta preparate una padella e riempitela di olio poi accendete il fornello e fate scaldare l’olio.

Intanto  iniziate a stendere la pasta  poca alla volta sulla spianatoia il più sottile possibile.

Per stendere la pasta  potrete servirvi  di un mattarello o anche di una nonna papera ed in questo caso dovrete stenderla ad uno spessore di 5.

Se avete un coppa pasta rotondo abbastanza grande potrete formare dei cerchi di pasta con esso e disporre al centro un cucchiaio di ripieno; altrimenti disponete un cucchiaio di ripieno di ricotta verso il bordo della sfoglia di pasta che avete steso chiudete su se stessa la pasta e formate un raviolo con un taglia pasta a rotella. Sigillate bene i bordi del raviolo magari aiutandovi con i rebbi di una forchetta e proseguite fino a terminare i ravioli.

verificate che l’olio sia  caldo e iniziate a friggere i ravioli a fuoco medio, girandoli qualche volta.

Mentre i ravioli cuociono continuate a prepararli e man mano friggeteli.  Quando saranno ben dorati scolarli su carta assorbente e farli raffreddare.

Una volta terminato pasta o ripieno i vostri  ravioli fritti di ricotta saranno pronti, e  se rimarrà della pasta potrete friggerla a striscioline.

ravioli fritti di ricotta dolci

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Pubblicità

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

(Visited 3.250 times, 4 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità
paté di lampascioni ricetta pugliese
ricette / articoli più recenti
Paté di lampascioni – ricetta pugliese
rose di carnevale fritte
ricette/articoli meno recenti
Rose di carnevale fritte-frappe a fiore
paté di lampascioni ricetta pugliese
ricette / articoli più recenti
Paté di lampascioni – ricetta pugliese
rose di carnevale fritte
ricette/articoli meno recenti
Rose di carnevale fritte-frappe a fiore

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »