Saccottini di pasta brioche ripieni

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
350 g farina manitoba
150 g Patate lesse
100 ml Acqua
50 g zucchero semolato
12 g lievito di birra
25 g burro
1 bustina aroma di vaniglia
1 tuorli
per spennellare
1 Albume di uovo
per il ripieno
q.b. Crema alle nocciole o nutella o confettura di frutta

Saccottini di pasta brioche ripieni

  • 1 h 30 minuti + lievitazione
  • Persone / Porzioni 8
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • per spennellare

  • per il ripieno

Procedimento

Condividi
Condividi / share sui socials

Saccottini di pasta brioche ripieni

I saccottini di pasta brioche ripieni sono dei soffici dolcetti preparati con pasta brioche alle patate.

Per vedere il tutorial fotografico di come si prepara questo impasto base potrete cliccare qui ->> Pasta brioche 

 

saccottini di pasta brioche ripieni

Ingredienti per 8 saccottini:

320 g di farina manitoba
150 g di patate lesse
100 ml di acqua
12 g di lievito di birra fresco
50 g di zucchero semolato
25 g di burro
1 tuorlo
1 bustina di vanillina

Per il ripieno
Nutella o marmellata

Per spennellare
1 albume

 

Preparazione delle saccottini di pasta brioche ripieni

Preparare i saccottini di pasta brioche ripieni è mediamente semplice e richiede un tempo inferiore rispetto a quello richiesto per preparare il classico pan brioche francese.

In 5 o 6 ore avrete i vostri saccottini pronti per essere gustati, e considerate che sono pur sempre lievitati.

preparazione della pasta brioche alle patate

Innanzi tutto lessate le patate. Prendete le patate, lavatele e mettetele con la buccia in una pentola piena di acqua che copra le patate. Portate a bollore e fate cuocere per almeno 30 minuti. I tempi si dimezzano se utilizzerete una pila a pressione. Quando saranno cotte pelate le patate e schiacciatele anche con i rebbi di una forchetta, poi fatele raffreddare.

In una ciotola versate l’acqua e il lievito, poi scioglietelo bene e aggiungete lo zucchero mescolando fino a completo scioglimento anche di questo.

Nella ciotola di un impastatore versate la farina, il tuorlo, le patate schiacciate, l’acqua dove avete sciolto il lievito e lo zucchero e il burro. Mettete il gancio e fate impastare per almeno 15 minuti o comunque fino a che l’impasto risulterà omogeneo e liscio.

Trasferite ora la pasta in una ciotola formando una palla e coprite la ciotola con della pellicola trasparente o con un canovaccio pulito. Fate lievitare in luogo caldo fino al raddoppio del volume. Ci vorranno dalle 2 alle tre ore.

Quando la pasta sarà raddoppiata di volume, foderate una o più teglie di carta da forno.

Preparazione dei saccottini

Stendete la pasta con un mattarello dando alla stessa una forma rettangolare e piegatela in tre parti. Prendete uno dei lembi e portatelo verso il centro poi sovrapponetevi l’altro ad avere tre pieghe.

Stendete la pasta in un rettangolo di circa 50 cm di lunghezza per 25 cm – 30 cm di altezza. Dividete il rettangolo in otto strisce di circa 6 cm ciascuna.

Prendete una striscia per volta e piegatela in tre poi stendetela di nuovo e spennellateci un cucchiaino di nutella, crema di nocciole o confettura. Formate il saccottino arrotolando la pasta su se stessa e mettetelo nella teglia foderata di carta da forno.

Procedete così fino a terminare i saccottini e lasciateli lievitare nella teglia nuovamente per altri 30 minuti.

A questo punto sbattete leggermente l’albume d’uovo e spennellateci i saccottini. Accendete il forno a 180 °C e quando sarà caldo infornate i vostri dolci per 20 minuti o comunque fino a che saranno belle coloriti.

Sfornate i saccottini e quando saranno tiepidi cospargeteli di zucchero a velo

Ed ecco qua che i vostri saccottini di pasta brioche ripieni sono pronti per essere mangiati

saccottini di pasta brioche ripieni

Ricetta e foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui IN CUCINA CON ZIA RALU’ anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA  QUI e lascia il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

Segui In cucina con Zia Ralù anche su GOOGLE +clicca qui e clicca su SEGUI

Seguitemi su PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

 

(Visited 200 times, 2 visits today)

Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

Preparazione dei saccottini

Stendete la pasta con un mattarello dando alla stessa una forma rettangolare e piegatela in tre parti.
Prendete uno dei lembi e portatelo verso il centro poi sovrapponetevi l’altro ad avere tre pieghe.
Stendete la pasta in un rettangolo di circa 50 cm di lunghezza per 25 cm – 30 cm di altezza. Dividete il rettangolo in otto strisce di circa 6 cm ciascuna.

2
Fatto

Prendete una striscia per volta e piegatela in tre poi stendetela di nuovo e spennellateci un cucchiaino di nutella, crema di nocciole o confettura. Formate il saccottino arrotolando la pasta su se stessa e mettetelo nella teglia foderata di carta da forno. Procedete così fino a terminare i saccottini e lasciateli lievitare nella teglia nuovamente per altri 30 minuti.

3
Fatto

A questo punto sbattete leggermente l’albume d’uovo e spennellateci i saccottini. Accendete il forno a 180 °C e quando sarà caldo infornate i vostri dolci per 20 minuti o comunque fino a che saranno belle colorite.
Sfornate i saccottini e quando saranno tiepidi cospargeteli di zucchero a velo

pasta brioche alle patate
ricette / articoli più recenti
Pasta brioche alle patate – ricetta base
ciambella giraffa
ricette/articoli meno recenti
Ciambella giraffa cocco e cacao
pasta brioche alle patate
ricette / articoli più recenti
Pasta brioche alle patate – ricetta base
ciambella giraffa
ricette/articoli meno recenti
Ciambella giraffa cocco e cacao

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »