Stella natalizia salata di rose

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
Per l'impasto
350 g farina tipo 0
170 g Acqua
7 g lievito istantaneo per pizze
20 ml olio e.v.o.
10 g zucchero semolato
1 g sale
Per il ripieno
100 g Mozzarella
150 g scamorza
70 g Pomodori secchi sott'olio
150 g tonno in scatola al naturale
100 g mais in scatola
3 Pomodori fiaschetto
q.b. sale

Stella natalizia salata di rose

Features:
  • pesce
  • senza burro
  • senza uova
  • 1 ora + 2
  • Persone / Porzioni 8
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • Per l'impasto

  • Per il ripieno

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Stella natalizia salata di rose tonno e pomodori secchi

La ricetta della stella natalizia salata di rose è nata dalla voglia di preparare qualcosa per Natale ma salato non dolce.
Ho preso spunto dall’impasto della mia torta di rose salata, e ne ho fatta una variante.
Anche questa stella salata è andata ad incrementare la mia raccolta di ricette di torte salate

 

stella natalizia salata di rose

Andiamo a vedere come l’ho preparata.

 

Ingredienti per 8 persone:

per la pasta:
350 g di farina tipo 0
170 ml di acqua
7 g di lievito di birra disidratato
2 cucchiai di olio evo (20 ml)
1 cucchiaino di zucchero (10 g)
1 pizzico di sale

Pubblicità

Per il ripieno:
70 g di pomodori secchi sott’olio
150 g di scamorza
100 g di mozzarella per pizza o altro formaggio molle
100 g di mais in scatola
150 g di tonno in scatola al naturale
2 o 3 pomodorini fiaschetto
sale q.b.

 

Preparazione della Stella natalizia salata di rose

Per preparare la Stella natalizia salata di rose iniziate preparando la pasta.

Setacciate la farina, il lievito e lo zucchero e mettetele in un impastatore. Aggiungete l’acqua tiepida e l’olio ed infine il sale. Mescolate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.

Pubblicità

Trasferite l’impasto in una ciotola e copritela con un coperchio. Fate lievitare la pasta per due ore.

Trascorso il tempo di lievitazione iniziate a preparare il ripieno. Togliete il tonno dal liquido di conservazione e mettetelo in una ciotola. Frullate i pomodori secchi sott’olio fino a renderli sminuzzati.

Lavate i pomodorini e tagliateli a fettine mediamente sottili, quindi metteteli da parte. Tritate la mozzarella (o il formaggio da voi prescelto) e la scamorza, quindi  mescolatele al tonno e ai pomodori secchi tritati.

Riprendete ora l’impasto e stendetelo a rettangolo di circa 20 cm per 45 cm.

Distribuite il ripieno in tutto il rettangolo e spolverate con il mais sgocciolato. Arrotolate bene il rettangolo dal lato più lungo e fate riposare pochi minuti.

Intanto prendete uno stampo a stella magari anche di carta e accendete il forno a 190 °C ventilato o statico.

Tagliate ora il rettangolo arrotolato in nove pezzi di 5 cm ciascuno e disponeteli nello stampo.

decorate ogni rotolino con una fetta di pomodorino.

Infornate e fate cuocere per 25 minuti se ventilato 35- 40 minuti se statico. Verificate comunque che la torta sia ben colorita e cotta.

Sfornate, e fate intiepidire.

Ed ecco qua che la vostra Stella natalizia salata di rose è pronta per essere messa anche come centro tavola ed utilizzata come antipasto.

stella natalizia salata di rose

Ricetta e foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Pubblicità

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

(Visited 677 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità
pandoro ripieno di crema
post precedenti
Pandoro ripieno di crema al cocco
crackers con le noci
post successivi
Crackers con le noci croccanti
pandoro ripieno di crema
post precedenti
Pandoro ripieno di crema al cocco
crackers con le noci
post successivi
Crackers con le noci croccanti

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »