Tartine al salmone fichi e zenzero

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
100 g pane di semola di grano duro
100 g salmone affumicato
20 g Rucola
6 Fichi freschi
q.b. zenzero

Tartine al salmone fichi e zenzero

Features:
  • pesce
  • senza burro
  • Senza Lattosio
  • senza uova

Le tartine al salmone fichi e zenzero sono un buonissimo antipasto da preparare nel periodo estivo e autunnale quando si trovano i fichi

  • 20 minuti
  • Persone / Porzioni 14
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

Condividi
Condividi / share sui socials

Tartine al salmone fichi e zenzero

Le tartine al salmone fichi e zenzero sono un buonissimo antipasto da preparare per ogni occasione, ma soprattutto nel periodo estivo e  autunnale quando si trovano le varie tipologie di fichi.

La farcia di queste tartine infatti è una vera sorpresa dove la sapidità del salmone e della rucola sono mitigate dalla dolcezza dei fichi. Lo zenzero alla fine dona quel guizzo in più che rende questo antipasto unico e sfizioso.

Io ho utilizzato dei panini di semola di grano duro che si trovano normalmente dove abito e in tutto il sud Italia, se non li trovate potrete utilizzare una baguette tagliando le fette centrali che sono più grandi.

Ma andiamo a veder come si preparano queste tartine al salmone.

 

Ingredienti per 14 tartine circa

2 panini di semola (circa 100 g)
100 g di salmone affumicato
20 g di rucola
5 o 6 fichi freschi
Zenzero fresco q.b.

 

Preparazione delle tartine al salmone fichi e zenzero

Preparare queste tartine è semplicissimo e molto veloce.

Prendete i panini e ricavate da ognuno di esso circa 6 – 7 fette, scartando le parti arrotondate esterne. Così otterrete delle fette più o meno regolari.

Riscaldate una piastra o una padella e tostate le fettine di pane da entrambi i lati.

Disponete le bruschette di pane su un piano e distribuiteci sopra il salmone affumicato a pezzetti.

Lavate ed asciugate la rucola poi sminuzzatela con un coltello. Pulite la buccia dei fichi e tagliateli a spicchi uno alla volta.

Distribuite poca rucola sopra al salmone e completate con gli spicchi di fico.

Prendete ora la radice di zenzero, togliete la scorza e tagliatela a julienne servendovi di una grattugia apposita o di una mandolina con i fori larghi.

Completate ogni tartina con qualche filetto di zenzero ed ecco qua che le vostre tartine al salmone fichi e zenzero sono pronte per essere gustate.

Conservate le tartine in frigo coprendole con della pellicola trasparente per evitare che si secchino.

tartine al salmone fichi e zenzero

Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

 

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

 

tartine al salmone fichi e zenzero

(Visited 329 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

tostate le fette di pane e distribuiteci sopra il salmone a pezzi

2
Fatto

tagliate i fichi a spicchi dopo averli puliti, distribuite la rucola tritata sulle tartine completate con i fichi e lo zenzero a julienne

Pomodori ripieni di tonno freddi
post precedenti
Pomodori ripieni di tonno freddi
insalata di riso di mare fredda
post successivi
Insalata di riso di mare fredda
Pomodori ripieni di tonno freddi
post precedenti
Pomodori ripieni di tonno freddi
insalata di riso di mare fredda
post successivi
Insalata di riso di mare fredda

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »