0 0
vongole veraci gratinate

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

vongole veraci gratinate

Caratteristiche /Features:
  • pesce
  • senza burro
  • Senza Lattosio
  • senza uova

Le vongole veraci gratinate sono una antipasto o un secondo piatto (dipende dalle quantità), cotto al forno, veramente appetitoso che potrete preparare in ogni occasione.

  • 20 min
  • Persone / Porzioni 4
  • Facile

Procedimento

Condividi

Vongole veraci gratinate al forno

Le vongole veraci gratinate sono una antipasto o un secondo piatto (dipende dalle quantità), cotto al forno, veramente appetitoso che potrete preparare in ogni occasione.

Certamente le vongole veraci sono ottime per preparare primi piatti semplici e buonissimi, ma prepararle così sarà veramente un’ottima alternativa e una soluzione strepitosa!!!

 

Potrebbero anche interessarvi:

PASTA CON VONGOLE E ZUCCHINE FRITTE

SEPPIE GRATINATE

COZZE CRATINATE IN BIANCO

 

Vongole veraci gratinate al forno

Per preparare le vongole veraci gratinate dovrete prima pulirle e farle aprire poi preparare la gratinatura ed infine cuocerle in forno dopo averle riempite.

La fase più critica della preparazione di questa ricetta è lo spurgo delle vongole veraci.

Allora io ho saltato questa fase perché le ho acquistate in una pescheria che le tiene in vaschette di vetro dove scorre acqua salata pulita e quindi erano pulitissime; ma voi dovrete seguire bene questa fase a meno che non abbiate acquistato vongole veraci pulite come le mie.

Come spurgare e pulire le vongole veraci fresche

Innanzi tutto preparate un ammollo di acqua e sale (le proporzioni sono circa 20 g di sale per litro di acqua) e in un contenitore o una pentola capiente, poi eliminate le vongole rotte o aperte che saranno già morte.
Successivamente passate le vongole veraci sotto all’acqua corrente strofinando il guscio con una paglietta per eliminare lo sporco esterno.

Tenete presente che quelle che comprate di solito sono già pulite esternamente e quindi questo passaggio potrebbe essere superfluo.

Ponetele tutte nello scolapasta, che va posto all’interno del contenitore o pentola dove avete messo l’acqua salata. Mettendole nello scolapasta sarà più facile scolarle e non correrete il rischio che riprendano la sabbia che hanno buttato fuori.
Immergete le vostre vongole in acqua e sale e lasciatele in ammollo per un paio di ore. Questo tempo dovrebbe essere sufficiente per spurgarle bene. Se ciò non fosse, preparate nuovamente l’acqua salata e procedete con un altro ammollo.

Dopo lo spurgo preparare le vongole veraci gratinate al forno sarà semplicissimo.

Mi raccomando a voi, dopo lo spurgo, non utilizzate sale in nessuna fase successiva della preparazione di questa ricetta!!! Le vongole hanno un sapore sapido e l’utilizzo dell’acqua che uscirà dalle conchiglie mentre si aprono sarà sufficiente a rendere il vostro piatto salato al punto giusto.

 

Ma andiamo a vedere come si preparano le vongole veraci gratinate al forno

Vongole veraci gratinate al forno

Ingredienti per 4 persone

500 g di vongole veraci
100 g di pomodorini pachino
1 mazzetto di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
Pane grattugiato grosso q.b. (70 g circa)
Acqua dell’apertura
Olio e.v.o.

 

Preparazione delle vongole gratinate.

Lasciare spurgare le vongole in acqua salata per circa 2 ore.

Una volta che le vongole veraci avranno perso la sabbia interna mettetele in un’ampia padella poi accendete il gas a fiamma moderata e fatele aprire.

Una volta che tutte le vongole si saranno aperte gettate via quelle rimaste chiuse perché morte e fatele raffreddare mentre preparate il condimento della gratinatura.

Tritate il mazzetto di prezzemolo senza gambi l’aglio e aggiungeteli in una ciotola.

Lavate e tagliate i pomodorini a dadini, oppure tritateli leggermente e mettete anche questi nella ciotola.

Una volta raffreddate separate il frutto dalle conchiglie e lavatele subito, serviranno per rimetterci il condimento.

Tagliate a pezzetti tutte le parti edibili delle vongole e mettetele in una ciotola.

Servendovi di un colino a maglie strettissime passate il liquido di cottura e versatelo nel piatto con le vongole tagliate.

Aggiungete infine il pane grattugiato amalgamate il tutto (mi raccomando il pane grattugiato non deve essere sottile ma tritato più grossolanamente, magari con una grattugia dalla parte dei fori grossi).

Alla fine dovrete ottenere un impasto abbastanza omogeneo e non troppo liquido.

Irrorate l’impasto con abbondante olio di oliva e mescolate di nuovo.

A questo punto riempite ogni conchiglia con il composto e mettetele tutte in una o più teglie, foderate di carta da forno.

Infornate a forno caldo a 200°C per circa 10 minuti o comunque mantenete nel forno fino a quando non si sarà formata una sorta di crosticina sul condimento.

Ed eccole qua le vostre vongole veraci gratinate al forno pronte per essere gustate!!

Vongole veraci gratinate al forno

Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

 

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

(Visited 105 times, 1 visits today)
Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

preparazione del condimento della gratinatura

2
Fatto

riempimento delle vongole e cottura

pasta cremosa feta capperi e pomodorini
ricette / articoli più recenti
Pasta cremosa feta e pomodori
ciambella intrecciata senza burro
ricette/articoli meno recenti
Ciambella intrecciata senza burro
pasta cremosa feta capperi e pomodorini
ricette / articoli più recenti
Pasta cremosa feta e pomodori
ciambella intrecciata senza burro
ricette/articoli meno recenti
Ciambella intrecciata senza burro

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.