Liquore arancia e caffè – liquore 44

Condividi nel tuo social network /Share:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Liquore arancia e caffè – liquore 44

  • 1 h + riposo
  • Media difficoltà

Procedimento

Share / Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Liquore arancia e caffè – liquore 44

Il liquore arancia e caffè l’ho preparato grazie alla ricetta base passatami da mia cognata. Un liquore veramente delicato dall’aroma inconfondibile.

Ho scelto di dare una bassa gradazione (25 °) a questo liquore per esaltare le note del caffè e dell’arancia che con maggiore gradazione si perdono. La ricetta originale prevedeva l’utilizzo di zucchero di canna ma io ho preferito sostituirlo con lo zucchero semolato per ottenere un colore più limpido e attraente. L’ho chiamato liquore 44 perché questo numero è ricorrente nella ricetta

liquore arancia e caffè

Ingredienti per circa 2 litri di liquore.

1 Arancia non trattata
44 chicchi di caffè (io ho usato una qualità di arabica)
500 ml di alcool a 95 °

Pubblicità

Per lo sciroppo:
1140 ml di acqua
500 gr di zucchero

 

Preparazione del liquore arancia e caffè

Preparare il  liquore arancia e caffè è abbastanza complesso.
Innanzi tutto prendete l’arancia, che mi raccomando non deve essere trattata, e lavatela bene. Fate 44 incisioni sulla buccia dell’arancia con un coltellino cercando di distribuirli bene per tutto il frutto. Ho fatto 4 file da 11 fori ciascuna.

Prendete i 44 chicchi di caffè e inseriteli nei fori che avete fatto sulla buccia dell’arancia.

Pubblicità

Prendete un barattolo di vetro a chiusura ermetica e versateci l’alcool poi immergeteci l’arancia. dovrebbe rimanere ben coperta.

Chiudete il barattolo e mettetelo in un luogo asciutto e al buio per 44 giorni.

Trascorsi i 44 giorni fate lo sciroppo facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua calda. Fate raffreddare totalmente lo sciroppo.

Mentre lo sciroppo raffredda prendete il barattolo con l’arancia e estraetela dallo stesso con una forchetta.

Mantenete l’alcool dove l’avete tenuta 44 giorni. Attenzione che la buccia è molto dura. Tagliate a metà l’arancia e spremetene il succo o ciò che rimane. Filtrate bene il succo ricavato e tenetelo da parte.

Quando lo sciroppo sarà ben freddo aggiungete ad esso il succo ricavato dall’arancia. Terminate la preparazione del liquore unendo l’alcool allo sciroppo con il succo di arancia.

Imbottigliate il liquore e mettetelo o in frigo o in luogo fresco e al buio.

Pubblicità

Ed ecco qua il vostro liquore arancia e caffè pronto per essere gustato.

(Visited 2.209 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

Innanzi tutto prendete l’arancia, che mi raccomando non deve essere trattata, e lavatela bene. Fate 44 incisioni sulla buccia dell’arancia cercando di distribuirli bene per tutto il frutto.
Prendete i 44 chicchi di caffè e inseriteli nei fori che avete fatto sulla buccia dell’arancia.

2
Fatto

Ho fatto 4 file da 11 fori ciascuna.

3
Fatto

Prendete un barattolo di vetro a chiusura ermetica e versateci l’alcool poi immergeteci l’arancia. dovrebbe rimanere ben coperta.
Chiudete il barattolo e mettetelo in un luogo asciutto e al buio per 44 giorni.

4
Fatto

Trascorsi i 44 giorni fate lo sciroppo facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua calda. Fate raffreddare totalmente lo sciroppo. Mentre lo sciroppo raffredda prendete il barattolo con l’arancia e estraetela dallo stesso con una forchetta.

5
Fatto

Tagliate a metà l’arancia e spremetene il succo o ciò che rimane. Filtrate bene il succo ricavato e tenetelo da parte.

6
Fatto

Quando lo sciroppo sarà ben freddo aggiungete ad esso il succo ricavato dall’arancia. Terminate la preparazione del liquore unendo l’alcool allo sciroppo con il succo di arancia.

7
Fatto

ed ecco qua il vostro liquore. imbottigliatelo e tenetelo la fresco. servite freddo

Elena Prugnoli

Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

ricette / articoli precedenti
Crema al cioccolato fondente
stelle filanti colorate
nuove ricette/articoli
Stelle filanti colorate -ricetta di Carnevale
ricette / articoli precedenti
Crema al cioccolato fondente
stelle filanti colorate
nuove ricette/articoli
Stelle filanti colorate -ricetta di Carnevale

Aggiungi un commento o una tua impressione grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »