Nespolino – liquore profumato

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
400 g di noccioli di Nespole del giappone
500 ml Alcool a 95 gradi
2 Cannella in stecche
Per lo sciroppo
1 litro Acqua
500 g zucchero semolato
1 bustina aroma di vaniglia

Nespolino – liquore profumato

Il nespolino è un liquore che si ottiene facendo riposare noccioli di nespole giapponesi in alcool puro per 35 giorni e successivamente mescolato l'alcool così aromatizzato  con uno sciroppo di acqua e zucchero.

  • Persone / Porzioni 200
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • Per lo sciroppo

Procedimento

Condividi

Nespolino – liquore profumato di noccioli di nespole giapponesi

Il nespolino è un liquore che si ottiene facendo riposare noccioli di nespole giapponesi in alcool puro per 35 giorni e successivamente mescolato l’alcool così aromatizzato  con uno sciroppo di acqua e zucchero.
Questo liquore è veramente buono e devo ringraziare la mia amica blogger Mirella dalla quale ho preso la ricetta che troverete cliccando qui

nespolino

L’ intenso profumo di mandorle e il sapore delicato rendono questo liquore veramente buono e piacerà a tutti.

Ho preparato anche la crema di Nespolino che devo dire non ha nulla da invidiare al liquore e che potrete preparare seguendo la mia ricetta.

 

Ma andiamo a vedere come si prepara questo profumatissimo liquore  e cosa serve.

 

Ingredienti per 2 litri di liquore

400 g di noccioli di nespole giapponesi
500 ml di alcool a 95°
2 stecche di cannella

Per lo sciroppo
1 bustina di vanillina
1 l di acqua
500 g di zucchero

 

Preparazione del Nespolino

Per preparare il nespolino, questo gustoso liquore è necessario parecchio tempo di attesa ma il procedimento è molto semplice.

Innanzi tutto dovrete procurarvi le nespole giapponesi e magari utilizzarle per preparare delle buonissime confetture.  come la confettura di nespole allo zenzero. Oppure quella con le ciliegie.

Mi raccomando quando pulite i frutti mettete da parte i noccioli. Io ne ho preparate alcune una più buona dell’altra

Quando avrete raggiunto 400 g di noccioli (vi ci vorranno circa 2.5 kg di frutta) lavateli bene e fateli asciugare in un canovaccio al riparo dalla luce ma all’aria per 2 giorni.

Una volta che i noccioli saranno asciutti potrete metterli in un barattolo a chiusura ermetica insieme alle stecche di cannella e all’alcool.

Mettete a riposare in luogo fresco asciutto e al buio per 35 giorni. Ogni due o tre giorni prendete il barattolo agitatelo e riponetelo al buio a maturare.

Trascorsi i giorni di macerazione prendete una pentola e preparate lo sciroppo. Versate l’acqua e lo zucchero e fate sciogliere lo zucchero senza però arrivare a far bollire l’acqua.

Fate raffreddare completamente lo sciroppo, aggiungete la vanillina e mescolate bene,  poi prendete l’alcool con i noccioli e versatelo nello sciroppo facendolo passare attraverso un colino a maglie strette.

Mescolate bene imbottigliate e fate riposare in luogo asciutto e al buio ancora per 2 mesi.

 

Ed ecco qua che dopo tutto questo tempo il vostro liquore è pronto. È buonissimo e la mia amica Mirella dice che più invecchia e più è buono.

nespolino

Foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

 

(Visited 43.711 times, 4 visits today)
Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

Quando avrete raggiunto 400 g di noccioli (vi ci vorranno circa 2.5 kg di frutta) lavateli bene e fateli asciugare in un canovaccio al riparo dalla luce ma all’aria per 2 giorni.
Una volta che i noccioli saranno asciutti potrete metterli in un barattolo a chiusura ermetica insieme alle stecche di cannella e all’alcool.

2
Fatto

Mettete a riposare in luogo fresco asciutto e al buio per 35 giorni. Ogni due o tre giorni prendete il barattolo agitatelo e riponetelo al buio a maturare.
Trascorsi i giorni di macerazione prendete una pentola e preparate lo sciroppo. Versate l’acqua e lo zucchero e fate sciogliere lo zucchero senza però arrivare a far bollire l’acqua. Fate raffreddare completamente lo sciroppo poi prendete l’alcool con i noccioli e versatelo nello sciroppo facendolo passare attraverso un colino a maglie strette.

3
Fatto

Mescolate bene imbottigliate e fate riposare in luogo asciutto e al buio ancora per 2 mesi. Ed ecco qua che dopo tutto questo tempo il vostro liquore è pronto. È buonissimo e la mia amica Mirella dice che più invecchia e più è buono.

pomodori pelati
ricette / articoli più recenti
Pomodori pelati – conserve fatte in casa
crema di Nespolino
ricette/articoli meno recenti
Crema di nespolino – liquore profumato
pomodori pelati
ricette / articoli più recenti
Pomodori pelati – conserve fatte in casa
crema di Nespolino
ricette/articoli meno recenti
Crema di nespolino – liquore profumato

10 Commenti Nascondi commenti

Da una parte la ricetta dice 200 ml di alcool…poi se si scorre dice 500 ml. Quali sono le dosi corrette?

Valeria grazie per avermi fatto notare questo errore. Corretto. sono 500 ml. Buona serata

Per 800 g di noccioli la dose di acqua e zucchero per lo sciroppo va raddoppiata?

ora che l’ho imbottigliato ha fatto una leggera schiumetta…è normale??

Salve, io ho esagerato e ho lasciato il nespolino, fatto con la ricetta di mia mamma) in infusione per 4 anni. Ora ho paura che sia diventato tossico, aiuto ha un profumo meraviglioso ma nn so cosa fare. Mi fido a consumarlo o butto tutto ?

Salve Teresa, io non saprei darle una risposta certa però quando si lasciano in infusione i noccioli delle nespole questi rilasciano aroma e parte della sostanza tossica che contengono, quindi temo che il tempo di infusione sia stato veramente eccessivo. Certamente è un peccato, ma non so quanto sia tossico il liquore che ne esce.

Salve,
anch’io mi sono dimenticata i noccioli in infusione per 7 mesi anziché 2. Oggi li ho scolati ma l’alcool dev’essere evaporato perché era quasi 1 litro e ora sono 650 ml. Come devo procedere? Calcolo comunque 500 ml di alcool per un litro di sciroppo anche se forse è più concentrato? Grazie.

Salve Laura, allora secondo quanto sono riuscita a calcolare può mantenere tranquillamente la stessa ricetta. per avere pari gradazione dovrebbe aggiungere 100 ml di acqua al litro già previsto in ricetta, mantenendo 500 g di zucchero. Buona serata

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.