Pasta di semola alle barbabietole

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Pasta di semola alle barbabietole

Caratteristiche /Features:
  • senza burro
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegano
  • Vegetariane
  • 30 minuti
  • Persone / Porzioni 4
  • Media difficoltà

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Pasta di semola alle barbabietole

La pasta di semola alle barbabietole è una ricetta base di pasta fatta in casa colorata e molto versatile. Con queste dosi potrete creare qualsiasi formato di pasta voi vogliate.

 

 

Ingredienti per 300 g di pasta:

200 gr di semola di grano duro
60 g di barbabietole cotte
50 g di acqua

 

Preparazione della pasta di semola alle barbabietole

Per preparare pasta di semola alle barbabietole iniziate dalla preparazione del purè di barbabietole. Prendete 60 g di barbabietola rossa precotta e frullatela insieme all’acqua. Dovrete ottenere una cremina liscia senza grumi.

Pubblicità

Setacciate la semola di grano duro rimacinata o la semola di grano duro sulla spianatoia. In alternativa potrete mettere la farina in una ciotola e formare il primo impasto nella ciotola e poi trasferirvi sulla spianatoia.

Io spesso utilizzo questo sistema per evitare che l’acqua o i liquidi si disperdano sulla spianatoia.

Formate una fontana aggiungete un pizzico di sale sulla semola. Al centro della fontana aggiungeteci la crema di barbabietola e iniziate a lavorare con le dita per incorporare la farina un po’ alla volta.

Pubblicità

A questo punto trasferite l’impasto sulla spianatoia ed iniziate a impastarlo con le mani. Ci vorranno una decina di minuti di lavorazione.

Quando avrete ottenuto un impasto mediamente morbido, elastico ed omogeneo formate una palla e fate riposare per 15 minuti coprendo con un piatto fondo, o con un canovaccio pulito.

Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta e tagliatela del formato che meglio preferite. Con questo impasto io ho preparato delle fettuccine che poi ho condito con un condimento con  zucchine e salmone.

ecco la pasta di semola alle barbabietole sotto forma di fettuccine

pasta di semola alle barbabietole

 

Conservazione

Potete far essiccare anche la vostra pasta coperta con un canovaccio asciutto; una volta essiccata, potrete conservarla per circa un mese.
In alternativa potete congelare la pasta, anche in questo caso potrete mantenerla per qualche mese nel freezer.

 

 

Ricetta e foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

Facebook  clicca qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  clicca qui e poi cliccate su segui

Instagram -> clicca qui e poi su segui

Pubblicità

TWITTER  -> clicca qui e poi segui

(Visited 390 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità
carciofi ripieni di patate gratinati
ricette / articoli più recenti
Carciofi ripieni di patate gratinati
fettuccine viola zucchine e salmone
ricette/articoli meno recenti
Fettuccine viola zucchine e salmone
carciofi ripieni di patate gratinati
ricette / articoli più recenti
Carciofi ripieni di patate gratinati
fettuccine viola zucchine e salmone
ricette/articoli meno recenti
Fettuccine viola zucchine e salmone

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »