Orecchiette alle barbabietole

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
200 g semola di grano duro
60 g barbabietole rosse precotte
55 g Acqua

Orecchiette alle barbabietole

Caratteristiche /Features:
  • senza burro
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegano
  • Vegetariane
  • 1h
  • Persone / Porzioni 3
  • Media difficoltà

Ingredienti

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Orecchiette alle barbabietole

Le orecchiette alle barbabietole sono un formato di pasta colorato veramente stupendo.  Con questo impasto potrete creare anche altri formati tipo le fettuccine che ho anche realizzato.  Se volete vedere la ricetta delle fettuccine potrete cliccare qui->pasta di semola  alle barbabietole.

orecchiette alla barbabietola

 

 

Ingredienti per 260 g di orecchiette secche:

200 gr di semola di grano duro
60 g di barbabietole cotte
55 g di acqua

 

Preparazione delle orecchiette alle barbabietole

Per preparare le orecchiette alle barbabietole iniziate dalla preparazione del purè di barbabietole.

Pubblicità

Prendete 60 g di barbabietola rossa precotta e frullatela insieme all’acqua. Dovrete ottenere una cremina liscia senza grumi.

Setacciate la farina di semola di grano duro rimacinata o la semola di grano duro sulla spianatoia. In alternativa potrete mettere la farina in una ciotola e formare il primo impasto nella ciotola e poi trasferirvi sulla spianatoia. Io spesso utilizzo questo sistema per evitare che l’acqua o i liquidi si disperdano sulla spianatoia. formate una fontana aggiungete un pizzico di sale sulla semola.

Al centro della fontana aggiungeteci la crema di barbabietola e iniziate a lavorare con le dita per incorporare la farina un po’ alla volta.

Pubblicità

Lavorate poi impastando con le mani fino ad ottenere una un impasto amalgamato grossolanamente. A questo punto trasferite l’impasto sulla spianatoia ed iniziate a impastarlo con le mani. Ci vorranno una decina di minuti di lavorazione.

Quando avrete ottenuto un impasto mediamente morbido, elastico ed omogeneo formate una palla e fate riposare per 15 minuti coprendo con un piatto fondo, o con un canovaccio pulito. Attenzione questo impasto deve essere abbastanza asciutto altrimenti le orecchiette non usciranno perfette.

Trascorso il tempo di riposo, utilizzando un tagliapasta o un coltello prelevate un pezzo di impasto, lasciando il coperto dal canovaccio o dal piatto fondo. Lavorate il pezzo e realizzate un filoncino.

Lo spessore del filoncino determinerà la grandezza delle vostre orecchiette quindi se volete delle orecchiette piccole fatelo più sottile, mentre se volete ottenere delle orecchiette medie lo spessore del filoncino dovrà essere di circa un centimetro e mezzo.

Dal cordoncino prelevate 1 cm di pasta per volta, tagliandolo direttamente dal filoncino.  Con il coltello trascinate la pasta sulla spianatoia leggermente infarinata, verso di voi. Formerete una sorta di pasta arrotolata che poi dovrete rigirare utilizzando il pollice.

Proseguite in questo modo fino a terminare l’impasto e avrete realizzato le vostre orecchiette pugliesi

Per vedere le foto del procedimento cliccate qui 

Esistono così tanti tutorial che vi rimando ad uno di essi per vedere come si fanno le orecchiette  Video La signora anziana mi ha fatto tenerezza e comunque si vede bene come escono le orecchiette

Ed ecco le vostre orecchiette alle barbabietole

orecchiette alla barbabietola

 

 

Ricetta e foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

Facebook à IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Pubblicità

Conservazione

Potete seccare le vostre orecchiette coperte con un canovaccio asciutto; una volta seccate, potrete conservarle per circa un mese.
In alternativa si possono congelare su un vassoio, disponendole ben distanziate, e una volta irrigidite in freezer, trasferirle in sacchetti gelo più comodi per la conservazione.

(Visited 119 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità
Orecchiette pugliesi alla curcuma
ricette / articoli più recenti
Orecchiette alla curcuma – giallo intenso
bugne francesi
ricette/articoli meno recenti
Bugne francesi senza uova – vegetariane
Orecchiette pugliesi alla curcuma
ricette / articoli più recenti
Orecchiette alla curcuma – giallo intenso
bugne francesi
ricette/articoli meno recenti
Bugne francesi senza uova – vegetariane

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »