0 0
Pesto di zucchine cotte alle mandorle

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
350 g zucchine
150 g Pomodori ramati
25 g Parmigiano reggiano
30 g mandorle sgusciate
5 g menta fresca
40 ml olio e.v.o.
1 spicchio aglio

Pesto di zucchine cotte alle mandorle

Caratteristiche /Features:
  • Senza glutine
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegetariane

Il pesto di zucchine cotte alle mandorle è un pesto buono e profumato. L’aggiunta anche del pomodoro conferisce a questo pesto un sapore ottimo e gustoso.

  • 30 minuti
  • Persone / Porzioni 12
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

Condividi

Pesto di zucchine cotte alle mandorle

Il pesto di zucchine cotte alle mandorle è un pesto buono e profumato. A differenza del mio pesto di zucchine con zucchine crude questo pesto prevede la cottura degli ingredienti e la successiva preparazione del pesto. L’aggiunta anche del pomodoro conferisce a questo pesto un sapore ottimo e gustoso.

pesto di zucchine cotte

Ingredienti per 4 vasetti da 100 ml:

3 zucchine piccole (350 g )
1 pomodoro ramato (150 g)
40 ml di olio evo
30 g di mandorle
25 g di parmigiano
5 g di foglie di menta (o basilico)
1 spicchio di aglio

Preparazione del pesto di zucchine cotte alle mandorle

Preparare il pesto di zucchine cotte è abbastanza semplice, richiede solo la cottura di alcuni ingredienti.

Per preparare questo pesto iniziate dalla preparazione del pomodoro. Lavate bene il pomodoro e praticate un’incisione a croce nella parte opposta al picciolo.

Mettete abbastanza acqua in un tegame e portatela a bollore. Quando l’acqua bollirà tuffateci il pomodoro e fatelo bollire un minuto. Scolatelo e togliete la pelle del pomodoro.

Tagliate il pomodoro a pezzetti togliendo i semi. Prendete le zucchine lavatele bene e tagliatele a julienne o a fettine sottili.

Prendete una padella e versateci 20 ml di olio evo, metteteci l’aglio insieme alle zucchine e al pomodoro. Salate e cuocete il tutto per 5 minuti o comunque fino a che le zucchine risulteranno più molli e cotte.

Nella ciotola del frullatore iniziate a frullare le mandorle insieme alla menta (o al basilico) lavata e asciugata, il parmigiano grattugiato.

Quando avrete ottenuto un trito abbastanza fine aggiungete le zucchine cotte insieme al pomodoro e il rimanente olio evo a crudo.  Togliete l’aglio se non lo amate o non amate il suo sapore. Frullate fino a d ottenere una crema omogenea.

Riempite dei barattolini di vetro sterilizzati con il pesto. Coprite con poco olio evo e chiudete bene i barattoli.

 

Se dovete conservarli metteteli nel surgelatore ma fate attenzione. Non riempite i barattolini fino all’orlo perché congelando il pesto crescerà e potrebbe rompere i barattolini di vetro.

 

Ecco il vostro pesto di zucchine cotte pronto per essere utilizzato.

pesto di zucchine cotte

Con questo pesto ho preparato gli gnocchi con pesto e pomodori per la ricetta cliccate qui –> gnocchi

Gli gnocchi al pesto di zucchine

 

Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

 

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

 

(Visited 7.312 times, 1 visits today)
Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

Tagliate il pomodoro a pezzetti togliendo i semi. Prendete le zucchine lavatele bene e tagliatele a julienne o a fettine sottili.
Prendete una padella e versateci 20 ml di olio evo, metteteci l’aglio insieme alle zucchine e al pomodoro. Salate e cuocete il tutto per 5 minuti o comunque fino a che le zucchine risulteranno più molli e cotte.

2
Fatto

Nella ciotola del frullatore iniziate a frullare le mandorle insieme alla menta (o al basilico) lavata e asciugata, il parmigiano grattugiato. Quando avrete ottenuto un trito abbastanza fine aggiungete le zucchine cotte insieme al pomodoro e il rimanente olio evo a crudo.  Togliete l'aglio se non lo amate o non amate il suo sapore. Frullate fino a d ottenere una crema omogenea.

3
Fatto

Riempite dei barattolini di vetro sterilizzati con il pesto. Coprite con poco olio evo e chiudete bene i barattoli. Se dovete conservarli metteteli nel surgelatore ma fate attenzione. Non riempite i barattolini fino all’orlo perché congelando il pesto crescerà e potrebbe rompere i barattolini di vetro.

nutella home made
ricette / articoli più recenti
Nutella home made senza olio
Gli gnocchi al pesto di zucchine
ricette/articoli meno recenti
Gnocchi al pesto di zucchine e pomodorini
nutella home made
ricette / articoli più recenti
Nutella home made senza olio
Gli gnocchi al pesto di zucchine
ricette/articoli meno recenti
Gnocchi al pesto di zucchine e pomodorini

2 Commenti Nascondi commenti

Una volta preparato il pesto si conserva in barattoli di vetro coperto di olio. Se lo metti in frigo si conserva bene per qualche giorno, se lo metti in freezer si conserva per almeno tre mesi.

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.