Sformati fave piselli fonduta pecorino

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
100 g fave La quantità è di fave già sgusciate
100 g piselli La quantità è di piselli già sgusciati
100 g patate
100 g ricotta
50 g parmigiano grattugiato
1 uova
150 g pecorino romano
150 g latte vaccino intero

Sformati fave piselli fonduta pecorino

Caratteristiche /Features:
  • senza burro

Gli sformati fave piselli su fonduta di pecorino sono una ricetta dove il sapore delicato delle fave e dei piselli contrasta egregiamente con il gusto deciso del pecorino. Da provare

  • 1 h e 35 minuti
  • Persone / Porzioni 2
  • Media difficoltà

Ingredienti

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Sformati fave piselli su fonduta di pecorino

La ricetta degli sformati fave piselli su fonduta di pecorino è un secondo piatto buono da mangiare solto quando sono disponibili le fave fresche. Quando a Maggio è il periodo di fave è bello preparaci ricette buone e sfiziose.  Oltre ad essere buonissime mangiate fresche con pinzimonio di sale e olio, o accompagnate da pane e pecorino, le fave sono buone cucinate in vari modi. Sono ottime sufate “in umido” e ci si prepara un ottimo pesto. 

Ovviamente essendo già certa dell’accoppiamento ho deciso di unirli con il pecorino romano; quindi ho optato per preparare una  fonduta di pecorino romano dal sapore deciso e forte che ben si è accoppiata alla delicatezza delle fave e dei piselli.

Sformati fave piselli su fonduta di pecorino

 

Ingredienti per 4 sformati:

100 g di fave già sgranate
100 g di piselli già sgranati
100 g di patate
1 uovo
100 g di ricotta
50 g di parmigiano grattugiato

Pubblicità

Per la fonduta di pecorino:
150 g di pecorino romano a pezzetti
150 g di latte intero

 

Preparazione degli sformati fave piselli su fonduta di pecorino

Per preparare questi sformati fave piselli su fonduta di pecorino iniziate dallo sgranare fave e piselli.
Una volta eseguita questa operazione fate bollire le fave e i piselli per qualche minuto. Scolate entrambi e togliete le bucce alle fave.
Lavate la patata e mettetela a bollire in acqua salata per 20 minuti. Quando sarà cotta toglietela dall’acqua e sbucciatela.

Frullate ora fave, piselli e la patata lessa sbucciata. Mettete la purea ottenuta in una ciotola e mescolate insieme con l’uovo, la ricotta e il parmigiano grattugiato.

Pubblicità

Prendete quattro pirottini di silicone per muffins e versateci il contenuto della ciotola. Fate cuocere gli sformati a 180°C per 25 30 minuti circa. Verificate comunque che gli sformati siano cotti e ben coloriti nella parte superiore.

Nel frattempo preparate la fonduta di pecorino.

Tagliate a pezzettini il formaggio e mettetelo in un contenitore resistente al calore insieme al latte e cuocetelo a bagnomaria fino a che sarà sciolto e legato al latte.
Sfornate gli sformati e appena pronta la fonduta mettete nel piatto, sul fondo un cucchiaio di fonduta sopra uno sformatino. Completate con la restante fonduta e qualche fava sbucciata.

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Pubblicità

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

 

(Visited 451 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto
30 minuti

Preparazione delle fave, dei piselli e delle patate

Se non avete già preparato le fave dovete toglierle dai baccelli, così come anche i piselli.
Fate bollire fave e piselli sgranati per qualche minuto poi scolateli e togliete le bucce alle fave.
Lasciate quattro fave da parte per la guarnizione.
Lavate la patata e mettetela a bollire in acqua salata per 20 minuti. Quando sarà cotta toglietela dall’acqua e sbucciatela.

2
Fatto
10 minuti

Preparazione degli sformati

Frullate ora fave, piselli e la patata lessa sbucciata. Mettete il purea ottenuto in una ciotola e mescolatelo insieme con l’uovo, la ricotta e il parmigiano grattugiato.
Prendete quattro pirottini di silicone da muffins e riempiteli con il preparato.

3
Fatto

Cottura sformati e preparazione della fonduta di pecorino

Fate cuocere gli sformati a 180°C per 25 30 minuti circa. Verificate comunque che gli sformati siano cotti e ben coloriti sopra.
Nel frattempo preparate la fonduta di pecorino. Tagliate a pezzettini il formaggio e mettetelo in un contenitore resistente al calore insieme al latte e cuocetelo a bagnomaria fino a che sarà sciolto e legato al latte.

4
Fatto
5 minuti

impiattate gli sformati

Prendete due piatti da portata e mettete due cucchiai di fonduta nel piatto. disponete sopra gli sformati e coprite con poca fonduta sopra. decorate con le fave che avete lasciato da parte

Elena Prugnoli

Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

cernia brandy pomodorini
ricette / articoli più recenti
Cernia brandy pomodorini e olive leccine
torta fetta al latte
ricette/articoli meno recenti
Torta fetta al latte senza glutine
cernia brandy pomodorini
ricette / articoli più recenti
Cernia brandy pomodorini e olive leccine
torta fetta al latte
ricette/articoli meno recenti
Torta fetta al latte senza glutine

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »