Carciofi ripieni con salsiccia in umido

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
per il ripieno
6 carciofi
150 g Zampina oppure salsiccia di suino
40 g parmigiano grattugiato
1 uova
15 g noci sgusciate
per la copertura
1 uova
15 g parmigiano grattugiato
per il sugo
260 g passata di pomodoro
100 g Acqua
1 spicchio aglio
q.b. sale

Carciofi ripieni con salsiccia in umido

i carciofi ripieni con salsiccia in umido sono un secondo piatto gustoso che potrete preparare senza utilizzare il forno.

  • 1 h 10 minuti
  • Persone / Porzioni 3
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • per il ripieno

  • per la copertura

  • per il sugo

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Carciofi ripieni con salsiccia in umido

I carciofi ripieni con salsiccia in umido, ma precisamente di zampina sono una vera bontà. Volevo preparare i carciofi ripieni ma avendo provato veramente molte ricette ho deciso di farli ripieni di carne. Uscita a fare la spesa ho visto la famosa Zampina e non ho saputo resistere all’idea di fare i miei carciofi ripieni di zampina.

 carciofi ripieni con salsiccia in umido

Cos’è la zampina? E’ uno speciale formato di salsiccia, originario del paesino di Sanmichele di Bari, che si presenta arrotolato su se stesso ed è buonissima cotta alla brace.

Differente dalla comune salsiccia che si trova in tutta Italia è innanzi tutto la sua composizione.

Pubblicità

La zampina è composta da carni bovine e ovine, macinate e impastate con sale, pepe, pomodoro, basilico fresco e formaggio locale. Le spezie utilizzate sono variate negli anni, in passato si preferiva il timo selvatico sostituito, nel tempo, col sapore del basilico fresco o del prezzemolo. Ricetta segretissima quindi non resta che acquistarla.

Per chi ovviamente non riuscisse a trovare la zampina, potrà ripiegare su una salsiccia normale e poi almeno condirla con poco pecorino e prezzemolo. Non sarà sicuramente lo stesso risultato ma vi avvicinerete molto.

 

 

Ingredienti per 3 persone:

6 carciofi non troppo grossi
150 g di zampina (o salsiccia )
40 gr di parmigiano grattugiato
15 g di noci tritate
1 uovo

Pubblicità

1 spicchio di aglio
260 gr di passata di pomodoro
100 gr di acqua
sale

per la copertura
1 uovo
15 gr di parmigiano grattugiato

 

Preparazione dei carciofi ripieni con salsiccia in umido:

Per preparare i carciofi ripieni con salsiccia in umido per prima cosa pulire i carciofi.

Prendete prima di tutti una pentola e riempitela con acqua. Metteteci mezzo limone e il suo succo.

Prendete i carciofi togliete le foglie esterne più dure sfogliandole.

Tagliate il gambo dei carciofi a filo. Tagliate la parte superiore delle foglie rimaste attaccate al carciofo e scavare la parte interna creando un incavo per la farcitura.

Mettete il carciofo nella pentola con l’acqua. Procedete con gli altri nello stesso modo.

Preparare il ripieno mettendo in una ciotola la salsiccia a cui avrete tolto la pelle. Sgranate la salsiccia e conditela con il parmigiano grattugiato, l’uovo e le noci tritate.

Cottura dei carciofi

Prendete ora un uovo e sbattetelo con i 15 g di parmigiano grattugiato.

Prendete ogni carciofo e sgocciolatelo bene. Aprite bene l’interno e riempitelo con la salsiccia condita.

Quando avrete terminato di riempire tutti i carciofi, versate 1 cucchiaio di olio evo in una piccola padella e fatelo scaldare , prendete un carciofo per volta e passate la parte superiore nell’uovo sbattuto con il parmigiano.

Disponete i carciofi sulla padella con l’uovo a contatto con l’olio caldo, a testa in giù. Fate cuocere per qualche minuto e poi disponeteli in una pentola di coccio dove avrete messo lo spicchio di aglio.  Devono stare bene accostati.

Versate nella pentola il pomodoro diluito con l’acqua e fate cuocere per 30 minuti a fuoco basso e coprendo la pentola.

Trascorsi i 30 minuti provate a vedere se i carciofi sono cotti infilando la base con i rebbi di una forchetta. I carciofi saranno pronti se i rebbi entrano nella polpa con buona facilità. Se non sono ancora cotti proseguite la cottura. Fate cuocere qualche minuto senza coperchio e servite.

n.b.
se non dovete servire subito i carciofi lasciateli coperti nel tegame quando ancora non sono completamente cotti. Le pentole di terracotta mantengono il calore e continuano a rilasciarlo anche quando il fornello è spento. Finiranno la cottura nella pentola coperta.

Ecco qua i vostri carciofi ripieni con salsiccia in umido sono pronti per essere gustati..

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Pubblicità

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

 

(Visited 1.124 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

pulite i carciofi

Per preparare i carciofi ripieni con salsiccia in umido per prima cosa pulire i carciofi. Prendete prima di tutti una pentola e riempitela con acqua. Metteteci mezzo limone e il suo succo. Prendete i carciofi togliete le foglie esterne più dure sfogliandole. Tagliate il gambo dei carciofi a filo. Tagliate la parte superiore delle foglie rimaste attaccate al carciofo e scavare la parte interna creando un incavo per la farcitura.

2
Fatto

preparazione del ripieno

Preparare il ripieno mettendo in una ciotola la salsiccia a cui avrete tolto la pelle. Sgranate la salsiccia e conditela con il parmigiano grattugiato, l’uovo e le noci tritate.

3
Fatto

Prendete ora un uovo e sbattetelo con i 15 gr di parmigiano grattugiato
Prendete una piccola padella e metteteci un cucchiaio di olio evo.
Prendete ora ogni carciofo e sgocciolatelo bene. Aprite bene l’interno e riempitelo con la salsiccia condita. Quando avrete terminato di riempire tutti i carciofi, fate scaldare l’olio nella piccola padella.

4
Fatto

Prendete un carciofo per volta e passate la parte superiore nell’uovo sbattuto con il parmigiano. Disponete i carciofi sulla padellina con l’uovo a contatto con l’olio caldo, a testa in giù. Fate cuocere per qualche minuto e poi disponeteli in una pentola di coccio dove avrete messo lo spicchio di aglio. Devono stare bene accostati.

5
Fatto

Versate nella pentola il pomodoro diluito con l’acqua e fate cuocere per 30 minuti a fuoco basso e coprendo la pentola. Trascorsi i 30 minuti provate a vedere se i carciofi sono cotti infilando la base con i rebbi di una forchetta. I carciofi saranno pronti se i rebbi entrano nella polpa con buona facilità. Se non sono ancora cotti proseguite la cottura. Fate cuocere qualche minuto senza coperchio e servite.

Elena Prugnoli

Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

risotto carciofi carote e zafferano
ricette / articoli più recenti
Risotto carciofi carote e zafferano
La crostata meringata alle albicocche è una crostata golosa che potrete preparare in ogni occasione. Una base di pasta frolla ricoperta di confettura di albicocche e albicocche sciroppate infine ricoperta di una golosa meringa al cocco.
ricette/articoli meno recenti
Crostata meringata alle albicocche e cocco
risotto carciofi carote e zafferano
ricette / articoli più recenti
Risotto carciofi carote e zafferano
La crostata meringata alle albicocche è una crostata golosa che potrete preparare in ogni occasione. Una base di pasta frolla ricoperta di confettura di albicocche e albicocche sciroppate infine ricoperta di una golosa meringa al cocco.
ricette/articoli meno recenti
Crostata meringata alle albicocche e cocco

2 Commenti Nascondi commenti

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »