Ciceri e Tria – pasta e ceci salentina

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
per la pasta
100 g farina tipo 0
200 g semola di grano duro rimacinata
154 g tiepida Acqua
per la minestra
150 g ceci
1 carote 70 g
1 costa sedano 40 g
1/2 cipolla bianca 30 g
1 foglia Alloro
2 l Acqua
q.b. sale
1 macinata pepe
1 ciuffetto prezzemolo
q.b. olio e.v.o.

Ciceri e Tria – pasta e ceci salentina

Caratteristiche /Features:

    Ciceri e tria non è altro che una particolare pasta e ceci tipica del salento. Una minestra dove la pasta è in parte fritta e in parte cotta nella minestra

    • 2 h + ammollo
    • Persone / Porzioni 3
    • Media difficoltà

    Ingredienti

    • per la pasta

    • per la minestra

    Procedimento

    Condividi
    Pubblicità
    Condividi / share sui socials

    Ciceri e tria – pasta e ceci salentina

    La ricetta dei ciceri e tria ovvero di pasta e ceci salentina (tipica del salento) è una ricetta pugliese molto antica e veramente gustosa. La particolarità di questo piatto sta nel fatto che una parte della pasta viene fritta mentre il resto viene cotta e poi tutta insieme mescolata insieme ai ceci già cotti e conditi.

    ciceri e tria pasta e ceci salentina

    La ricetta a cui mi sono ispirata avendo assaggiato questo piatto una volta sola a Lecce è stata questa. Nessuna dose ma un video che mi ha fatto capire come fare questo piatto. Il sapore era molto simile a quello che ho gustato a Lecce e comunque era buonissima

    Ingredienti per 3 persone:

    Per la minestra:

    Pubblicità

    150 g di ceci
    1 carota (70 g)
    1 costa di sedano 40 g
    ½ cipolla 30 g
    1 foglia di alloro
    2 litri di acqua
    1 ciuffo di prezzemolo
    Sale
    Pepe
    Olio evo

    Per la pasta:

    100 g di farina 0
    200 g di semola rimacinata
    154 g di acqua tiepida

    Pubblicità

     

    Preparazione dei ciceri e tria, pasta e ceci salentina

    Per preparare ciceri e tria bisogna iniziare dal giorno prima solo perché i ceci richiedono almeno 12 ore di ammollo prima di essere cotti.

    Quindi prendete i ceci e metteteli a bagno in acqua fredda. Trascorse almeno 12 ore, togliete l’acqua di ammollo e sciacquateli bene.

    Per la cottura dei ceci avete due possibilità:
    farli bollire in una pentola di terracotta a fuoco lento per 1 ora o 2. Dipende molto dall’ammollo dei ceci, da quanto sono secchi e vecchi. Insomma bisogna sempre verificarne la cottura.
    Far cuocere i ceci in pentola a pressione, in questo caso dovranno cuocere dai 30 ai 40 minuti dal fischio della pentola.

    Qualsiasi sia la scelta che avete fatto cuocete i ceci in 2 litri di acqua, con la carota lavata e tagliata a metà, una costa di sedano, mezza cipolla e se la avete una foglia di alloro. Mi raccomando non salate l’acqua. Il sale sarà aggiunto dopo.

    Mentre i ceci cuociono preparate la pasta.

    Mettete le due farine in una ciotola e aggiungete l’acqua. Amalgamate bene poi trasferite la pasta su una spianatoia e impastate fino ad ottenere una pasta ben amalgamata liscia e compatta.

    Avvolgete la pasta con la pellicola trasparente e fate riposare almeno 30 minuti.

    Quando i ceci saranno cotti prendete le verdure e toglietele dal liquido di cottura. Mettete i ceci e pochissimo liquido di cottura (erano 600 gr in totale) in un tegame, salate pepate e irrorateli con poco olio evo. La restante acqua mettetela in una pentola dove dovrete cuocere la pasta.

    Riempite una padella con olio per friggere.

    Quando la pasta avrà riposato stendetela non molto sottilmente e tagliatela come fossero delle tagliatelle.

    Portate a bollore l’olio nella padella e friggeteci circa un terzo della pasta. Se volete potrete friggerne anche di più ma non superate la metà.
    Prendete la rimanente pasta e cuocetela nell’acqua di cottura dei ceci salata.

    A questo punto prendete un frullatore ad immersione e frullate per due secondi i ceci. Aggiungete ai ceci la pasta cotta scolata e la pasta fritta.

    Mescolate, oliate e spolverare con il prezzemolo che avete precedentemente tritato.

    Ecco qua i vostri ciceri e tria pronti per essere gustati.

     

    Ricetta e foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

    Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte  A domani con una nuova ricetta.

    ciceri e tria

    Se vuoi vedere altre ricette Pugliesi clicca qui –>>RICETTE PUGLIESI

    Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

     

    Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

    Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

    Pubblicità

    In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

    (Visited 1.851 times, 3 visits today)

    Condividi / share sui socials
    Pubblicità

    Passaggi

    1
    Fatto

    preparazione della pasta

    Mettete le due farine in una ciotola e aggiungete l’acqua. Amalgamate bene poi trasferite la pasta su una spianatoia e impastate fino ad ottenere una pasta ben amalgamata liscia e compatta. Avvolgete la pasta con la pellicola trasparente e fate riposare almeno 30 minuti.

    2
    Fatto
    3
    Fatto

    cottura dei ceci

    cuocete i ceci in 2 litri di acqua, con la carota lavata e tagliata a metà, una costa di sedano, mezza cipolla e se la avete una foglia di alloro. Mi raccomando non salate l’acqua. Il sale sarà aggiunto dopo.

    4
    Fatto

    cottura della pasta

    Stendete la pasta e tagliatela tipo fettuccine. tagliate le fettuccine a metà. Friggete 1/3 della pasta e cuocete il resto nell'acqua di cottura dei ceci che salerete con poco sale grosso.

    5
    Fatto

    Friggete 1/3 della pasta e cuocete il resto nell'acqua di cottura dei ceci.

    6
    Fatto
    7
    Fatto

    Assemblamento della minestra.

    Frullate i ceci che avevate messo nel tegame con poca acqua. metteteci sale pepe e olio a crudo

    8
    Fatto

    Aggiungete ai ceci la pasta cotta e quella fritta. mescolate

    9
    Fatto

    tritate poco prezzemolo e distribuitelo sulla minestra. Impiattate e buon appetito

    Elena Prugnoli

    Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

    torta al cioccolato con crema al mango
    ricette / articoli più recenti
    Torta al cioccolato con crema al mango
    cavolfiore in padella saporito
    ricette/articoli meno recenti
    Cavolfiore in padella saporito
    torta al cioccolato con crema al mango
    ricette / articoli più recenti
    Torta al cioccolato con crema al mango
    cavolfiore in padella saporito
    ricette/articoli meno recenti
    Cavolfiore in padella saporito

    4 Commenti Nascondi commenti

    Aggiungi il tuo commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Translate »