Melanzane sott’olio – conserva estiva

Condividi nel tuo social network /Share:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Melanzane sott’olio – conserva estiva

Caratteristiche /Features:
  • senza burro
  • Senza glutine
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegano
  • Vegetariane
  • 1h + 24 ore riposo
  • Media difficoltà

Procedimento

Share / Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Melanzane sott’olio – conserva estiva

Le melanzane sott’olio sono una conserva che potrete preparare in primavera, in estate quando questi ortaggi maturano e se ne trovano in grande quantità.
Questo metodo di conservazione delle melanzane è ideale per creare antipasti sa servire anche come contorno.

 

melanzane sott’olio

Ingredienti:

1500 g di melanzane (1 kg pulite)
Sale grosso q.b.
Aceto di vino q.b.
Peperoncini
2 spicchi di aglio
Pepe nero in grani
2 foglie di alloro
Olio evo q.b.

 

Preparazione delle melanzane sott’olio

Preparare questa conserva salata estiva è veramente semplice anche se richiede un po’ di tempo.

Pubblicità

Lavate bene le melanzane poi sbucciatele e tagliatele a fettine sottili. Disponete le melanzane a fette a strati su uno scolapasta e tra uno strato e l’altro distribuiteci poco sale. Mettete sopra alle melanzane un peso e fate riposare per 2 ore. Così facendo perderanno gran parte della loro acqua.

Dopo due ore togliete le fettine di melanzane dallo scolapasta, strizzatele bene e appoggiatele su un telo da cucina pulito e asciugatele togliendo ancora del liquido.

A questo punto prendete una ciotola e disponeteci le fettine di melanzana, versate tanto aceto di vino fino a coprire interamente tutte le fettine di melanzane e poi coprite la ciotola. Fate riposare così per 24 ore.

Pubblicità

Trascorso il tempo di riposo prendete le fette di melanzane e asciugatele bene.

Tagliate sbucciate gli spicchi di aglio poi prendeteli e tagliateli a fettine sottili, tagliate anche un peperoncino. Sminuzzate anche le foglie di alloro.

Prendete le fettine di melanzana, disponetele in uno o più vasetti di vetro precedentemente sterilizzati e alternate fettine di melanzane con aglio e peperoncino e alloro.

Riempiti i vostri barattoli versateci tanto olio che copra interamente le melanzane. Fate uscire tutta l’aria rimasta nel barattolo e poi rabboccate il vasetto con l’olio se fosse necessario.

Chiudete i vostri vasetti e sterilizzateli. Metteteli in un ampio tegame pieno di acqua fredda, portate a bollore l’acqua e fate bollire per almeno 30 minuti.

Lasciate raffreddare l’acqua prima di togliere i vasetti di melanzane. Fate riposare così per almeno 2 mesi in luogo fresco ed asciutto lontano da luce e fonti di calore.

Ed ecco qua che le vostre melanzane sott’olio sono pronte per essere gustate.

melanzane sott’olio

Ricetta e foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

Se volete seguirmi sui social allora seguitemi

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Pubblicità

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

melanzane sott’olio

(Visited 378 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

Lavate bene le melanzane poi sbucciatele e tagliate a fettine sottili. Disponetele le melanzane a fette a strati su uno scolapasta e tra uno strato e l’altro distribuiteci poco sale. Mettete sopra alle melanzane un peso e fate riposare per 2 ore. Così facendo perderanno gran parte della loro acqua.
Dopo due ore togliete le fettine di melanzane dallo scolapasta, strizzatele bene e appoggiatele su un telo da cucina pulito e asciugatele togliendo ancora del liquido.
A questo punto prendete una ciotola e disponeteci le fettine di melanzana, versate tanto aceto di vino fino a coprire interamente tutte le fettine di melanzane e poi coprite la ciotola. Fate riposare così per 24 ore.

2
Fatto
confettura di prugne Mirabelle
ricette / articoli precedenti
Confettura di prugne Mirabelle
maionese senza uova allo yogurt
nuove ricette/articoli
Maionese senza uova allo yogurt
confettura di prugne Mirabelle
ricette / articoli precedenti
Confettura di prugne Mirabelle
maionese senza uova allo yogurt
nuove ricette/articoli
Maionese senza uova allo yogurt

Aggiungi un commento o una tua impressione grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »