Pomodori pelati – conserve fatte in casa

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Pomodori pelati – conserve fatte in casa

Caratteristiche /Features:
  • senza burro
  • Senza glutine
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegano
  • Vegetariane
  • 1 h
  • Persone / Porzioni 2
  • Media difficoltà

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Pomodori pelati fatti in casa

I pomodori pelati sono un metodo di conservazione dei pomodori molto diffuso nella tradizione italiana. Si realizzano in piena estate, quando i pomodori sono maturi così da averne una scorta quando non ci saranno più in inverno. fa parte della raccolta di ricette di conserve  che si preparano in casa mia da anni.

pomodori pelati

I pomodori pelati si preparano principalmente con i pomodori perini, tipo il San Marzano, ma nulla vieta la possibilità di utilizzare anche i datterini, che sono buonissimi, o altre varietà.

Per avere una buona riuscita della conserva è necessario eseguire determinate procedure e realizzare i pelati in un ambiente il più pulito possibile e utilizzare barattoli perfettamente sterilizzati.

Pubblicità

ingredienti 

2 kg di pomodori

4 vasetti di vetro da 500 ml o 2 da 1000 ml

 

Per preparare i pomodori pelati fatti in casa innanzi tutto dovrete sterilizzare i barattoli.

Pubblicità

Lavate e sciacquate i vostri barattoli e metteteli in una pentola capiente, dopo aver mezzo un canovaccio pulito nel fondo, disponendoli uno accanto all’altro.

Versate nella pentola l’acqua che deve coprire interamente i barattoli e versateci anche i coperchi. Portate a bollore l’acqua e fate bollire per almeno 30 minuti.

Estraete i vasetti dalla pentola, utilizzando delle pinze. Quindi lasciateli asciugare completamente capovolti su un canovaccio pulito. Una volta che i barattoli e i coperchi saranno asciutti, potete procedere con i pelati.

Preparazione dei pomodori pelati

Lavate accuratamente i pomodori e praticate una leggera incisione a croce sulla buccia di ognuno nella parte opposta al picciolo.

Portate a ebollizione una capiente pentola riempita d’acqua e calatevi i pomodori facendoli scottare per un minuto. Scolate i pomodori e metteteli in una ciotola con acqua e ghiaccio. Questa operazione garantirà una perfetta pelatura dei pomodori.

Quindi scolate nuovamente i pomodori e sbucciateli tirando via i lembi della buccia fino a pelarli completamente.

Inserite i pomodori pelati nei vasetti, schiacciateli e comprimeteli, in modo da far fuoriuscire completamente l’aria dall’interno dei barattoli.

Pressando i pomodori, il loro liquido uscirà e andrà a riempire gli spazi di vuoto ed eventuali bolle d’aria.

Bollitura dei pomodori pelati

Tappate i vasetti con il loro coperchio e disponeteli nuovamente in una pentola capiente. Utilizzate un canovaccio per avvolgere i barattoli in modo da non lasciarli a contatto diretto tra di loro, se volete essere più tranquilli che i barattoli non si rompano.

Riempite la pentola d’acqua e portatela a ebollizione e fate cuocere i barattoli per 30 minuti in modo da creare il sottovuoto e consentire una conservazione prolungata dei pomodori pelati.

Fate raffreddare i vasetti nella pentola con l’acqua, quindi estraeteli e asciugateli verificando che siano tutti integri e non si siano rotti durante la cottura.

Conservate i pelati in un ambiente fresco e non troppo luminoso, ricordandovi di segnare la data di produzione: se ben realizzati i pomodori pelati possono durare anche per più di un anno.

pomodori pelati

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Pubblicità

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

(Visited 266 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità
zucchine ripiene fredde
ricette / articoli più recenti
Zucchine ripiene fredde – ricetta estiva
nespolino
ricette/articoli meno recenti
Nespolino – liquore profumato
zucchine ripiene fredde
ricette / articoli più recenti
Zucchine ripiene fredde – ricetta estiva
nespolino
ricette/articoli meno recenti
Nespolino – liquore profumato

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »