Panini a forma di ranocchia

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
250 g farina tipo 0
250 g farina manitoba
12 g lievito di birra fresco
140 g spinaci già lessi
100 ml Acqua
100 ml latte
40 g olio di oliva
4 g sale
6 g miele
per completare
q.b. Olive nere snocciolate
q.b. maionese
per farcire
q.b. prosciutto cotto
q.b. pomodorini ciliegini
q.b. maionese

Panini a forma di ranocchia

Features:
  • senza burro
  • senza uova

I panini a forma di ranocchia sono dei panini all'olio, al latte e senza burro che piaceranno a tutti i bambini e gli faranno mangiare gli spinaci anche se sotto forma di pane.

  • 1h + lievitazione
  • Persone / Porzioni 11
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • per completare

  • per farcire

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Panini ranocchia o a forma di ranocchia

I panini a forma di ranocchia sono dei panini all’olio, al latte e senza burro che piaceranno a tutti i bambini e gli faranno mangiare gli spinaci anche se sotto forma di pane.

Questi panini ranocchia sono dei panini all’olio molto buoni, soffici e ideali per merende o compleanni. Potrete prepararli anche con largo anticipo e congelarli già cotti per poi tirarli fuori prima dell’evento.

L’impasto è molto semplice da preparare e non richiede nemmeno molto tempo di lievitazione. Rimarrete veramente sorpresi da questi panini al latte ranocchia.

Pubblicità

 

Se volete altre idee per ottenere panini colorati e simpatici  utilizzando sempre ingredienti naturali e non coloranti artificiali potete andare a vedere i panini colorati per hamburger 

L’idea per realizzare questa ricetta l’ho presa su pinterest ed ho deciso di provarla e devo dire che è risultata ottima.

Potrete utilizzare anche piselli o biete lesse, ma il risultato non sarà come con gli spinaci, soprattutto per il colore più spento.

Pubblicità

panini ranocchia all'olio

Ma andiamo a vedere come si preparano questi panini e cosa serve.

 

 

Ingredienti per 11 panini

250 g di farina tipo 0
250 g di farina manitoba
12 g di lievito di birra fresco
140 g di spinaci lessi e strizzati
100 ml di acqua
100 ml di latte ( il mio senza lattosio)
40 g di olio evo
4 g di sale
6 g di miele
Per completare
Olive nere denocciolate
Maionese

Per farcire
Maionese
Prosciutto cotto
Pomodorini ciliegina

 

Preparazione dei panini a forma di ranocchia all’olio

Per preparare questi panini bisogna innanzi tutto cuocere gli spinaci, poi preparare l’impasto ed infine, dopo un breve riposo di 30 minuti, si potranno formare i pani che dovranno lievitare almeno 2 ore prima di essere cotti in forno.

Quindi iniziate dalla preparazione degli spinaci.

Lavate molto bene gli spinaci e metteteli in una padella senza scolarli troppo. Fateli cuocere fino a che avranno perso tutta l’acqua. Frullateli ben benino e lasciateli raffreddare.

 

Preparazione dell’impasto

Per preparare l’impasto dei panini a forma di ranocchia iniziate mettendo il latte tiepido in un bicchiere insieme al lievito e al miele. Mescolate e lasciate riposare mentre preparate gli altri ingredienti.

Setacciate le farine in una ciotola o nella ciotola dell’impastatore e aggiungeteci l’acqua e il latte con lievito e miele.

Iniziate ad amalgamare poi aggiungete l’olio ed infine il sale.

Impastate ben, a mano o con la planetaria, fino a che otterrete un impasto morbido e liscio.

Formate una palla con la pasta e lasciatela riposare per almeno 30 minuti nella ciotola coprendola con un canovaccio pulito.

 

Preparazione dei panini a forma di ranocchia

Dopo il riposo della pasta riprendetela e dividetela in 11 pezzi da 70 g. la parte di pasta che rimarrà dividetela in 22 palline di circa 4 – 5 g ciascuna; sarà utilizzata per formare gli occhi.

Formate una pallina ben liscia e rotonda con un pezzo di pasta da 70 g e due palline con i pezzi più piccoli.

Foderate una o più teglie di carta da forno e disponete il panino sulla teglia, attaccate le due palline sopra al panino cercando di farle aderire bene.

Disponetele a brevissima distanza sopra al panino perché con la lievitazione le palline si distanzieranno e andranno verso l’esterno

 

Cottura dei panini al latte

Dopo la lievitazione siete pronti per cuocere i panini. Accendete il forno a 170 °C statico e assicuratevi che tutti gli occhi, ovvero tutte le palline sopra ai panini siano ben attaccate e nel caso con uno stecchino cercate di assicurarle ai panini.

Fate questa operazione con delicatezza perché potreste sgonfiare i panini.

Infornate la prima teglia e cuocete per 20 minuti o fino a che i panini saranno ben cotti ma non troppo scuri in superficie.

Proseguite con la cottura dell’altra teglia.

 

Ed eccoli qua i vostri panini a forma di ranocchia all’olio pronti per essere gustati.

panini a forma di ranocchia

 

Decorazione e farcitura dei panini ranocchia

Per farcire i vostri panini a forma di ranocchia al latte, tagliate la parte anteriore con un coltello e spalmate una salsa a piacere, io ho usato la mia maionese alla zucca, aggiungete una fetta di prosciutto cotto e una fettina di pomodorino che sembri la lingua.

Per decorare gli occhi utilizzate delle olive nere denocciolate e poca maionese, meglio se in tubetto.

Tagliate le olive nere denocciolate a fettine e utilizzate solo la parte interna che è più carina.

Con il tubetto lasciate dei mucchietti di maionese su ogni pallina che forma gli occhi, e poi disporre sopra ai mucchietti una fettina di oliva nera. Otterrete l’effetto degli occhietti delle ranocchie.

Ed eccoli qua i panini  ranocchia o a forma di ranocchia all’olio completati

panini a forma di ranocchia

Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

 

Ricetta  presa qui.  Foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

Pubblicità

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

 

panini ranocchia

(Visited 122 times, 2 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto
ciambella al latticello all’olio
post precedenti
Ciambella al latticello
Naked cake al cacao – torta nuda
post successivi
Naked cake al cacao – torta nuda
ciambella al latticello all’olio
post precedenti
Ciambella al latticello
Naked cake al cacao – torta nuda
post successivi
Naked cake al cacao – torta nuda

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »