• Home
  • Dolci
  • Pasta brioche allo yogurt senza burro
Pasta brioche allo yogurt senza burro

Condividi nel tuo social network /Share:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
230 g farina tipo 00
230 g farina manitoba
250 g yogurt
110 g zucchero semolato
70 g olio di semi
1 uova
1 bustina lievito di birra liofilizzato
aroma di mandorle

Pasta brioche allo yogurt senza burro

Caratteristiche /Features:
  • Dolci
  • senza burro
  • 30 minuti + lievitazione
  • Porzioni/ persone 900
  • Media difficoltà

Ingredienti

Procedimento

Share / Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Pasta brioche allo yogurt senza burro

La pasta brioche allo yogurt senza burro è una pasta brioche che potrete utilizzare per creare delle soffici brioche ,ma soprattutto leggere in quanto oltre all’utilizzo di yogurt ho utilizzato poco olio di semi anziché burro. Con questa pasta ho realizzato dei coniglietti molto carini

pasta brioche allo yogurt senza burro

Ingredienti per circa 900 g di pasta

230 g di farina 00
230 g di farina manitoba
250 g. di yogurt bianco
11o g. di zucchero
1 uovo
70 g. di olio di semi di girasole
1 bustina di lievito di birra essiccato
Aroma di mandorla

 

Preparazione della pasta brioche allo yogurt senza burro

Per preparare la pasta brioche allo yogurt senza burro innanzi tutto setacciate in una ciotola le due farine il lievito e 1 cucchiaio di zucchero preso dalla quantità totale della ricetta e mescolateli insieme.

Pubblicità

In un’altra ciotola mettete lo yogurt l’uovo, l’olio, il rimanente zucchero e l’aroma di mandorla. Mescolate bene con una frusta da pasticcere e poi aggiungete gradualmente le polveri setacciate.

Quando avrete ottenuto un impasto che può essere impastato trasferitelo su una spianatoia e mescolate bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Spolverate se necessario la spianatoia con della farina per evitare che la pasta vi si attacchi. Potrete anche impastare la vostra pasta brioche con una planetaria. In questo caso fate impastare fino a che otterrete un impasto liscio ed omogeneo.

Mettete l’impasto in una ciotola pulita, coprite con della pellicola trasparente e fate lievitare per almeno due ore in un posto lontano da correnti e caldo. Ideale è il forno spento con la luce accesa.

Pubblicità

Quando la pasta avrà raddoppiato il suo volume allora potrete utilizzarla per realizzare degli ottimi dolci lievitati quali brioche, saccottini, torte soffici delle rose farcite e non… insomma libero spazio alla fantasia

La cottura della pasta brioche deve essere fatta a 180 °C forno statico. Il tempo di cottura dipende dalle dimensioni dei vostri dolci. In generale fate cuocere dai 20  – 25 minuti per brioche e cornetti ai 35 – 40 minuti per torte più grandi, o comunque fino a che i vostri dolci avranno preso un colore ambrato.

Ecco qua la vostra pasta brioche allo yogurt senza burro pronta per essere utilizzata .

 

pasta brioche allo yogurt senza burro

Ricetta e foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

Facebook cliccate qui  IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

Pubblicità

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

(Visited 87 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

Per preparare la pasta brioche allo yogurt senza burro innanzi tutto setacciate in una ciotola le due farine il lievito e 1 cucchiaio di zucchero preso dalla quantità totale della ricetta e mescolateli insieme.
In un’altra ciotola mettete lo yogurt l’uovo, l’olio, il rimanente zucchero e l’aroma di mandorla. Mescolate bene con una frusta da pasticcere e poi aggiungete gradualmente le polveri setacciate.

2
Fatto

Quando avrete ottenuto un impasto che può essere impastato trasferitelo su una spianatoia e mescolate bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Spolverate se necessario la spianatoia con della farina per evitare che la pasta vi si attacchi.
Mettete l’impasto in una ciotola pulita, coprite con della pellicola trasparente e fate lievitare per almeno due ore in un posto lontano da correnti e caldo. Ideale è il forno spento con la luce accesa.
Quando la pasta avrà triplicato il suo volume allora potrete utilizzarla per realizzare degli ottimi dolci lievitati quali brioche, saccottini, torte soffici delle rose farcite e non… insomma libero spazio alla fantasia

coniglietti di pasta brioche
ricette / articoli precedenti
Coniglietti di pasta brioche pasquali
nuove ricette/articoli
Biscotti ripieni di fragole e mascarpone
coniglietti di pasta brioche
ricette / articoli precedenti
Coniglietti di pasta brioche pasquali
nuove ricette/articoli
Biscotti ripieni di fragole e mascarpone

2 Commenti Nascondi commenti

Aggiungi un commento o una tua impressione grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »