Pesto di asparagi ricetta senza parmigiano

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
1 mazzo Asparagi
20 g mandorle sgusciate
15 g Cipolla rossa
2 foglie Alloro
70 ml olio e.v.o.
200 ml Acqua
q.b. sale
q.b. Peperoncini piccanti

Pesto di asparagi ricetta senza parmigiano

Caratteristiche /Features:
  • senza burro
  • Senza glutine
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegano
  • Vegetariane

Il pesto di asparagi è una crema dal sapore delicato che potrete utilizzare per condire la pasta o per creare antipasti sfiziosi

  • 30 min
  • Persone / Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

Condividi

Pesto di asparagi ricetta senza parmigiano

Il pesto di asparagi  veg è una crema dal sapore delicato che potrete utilizzare per condire la pasta o per creare antipasti sfiziosi e semplici.  E’ senza lattosio ma anche senza parmigiano, in quanto questo formaggio è naturalmente senza questo allergene e quindi potevo aggiungerlo.

La ricetta è una modifica del contorno di asparagi light che ho creato per la mia dieta. Ho aggiunto mandorle, poco olio, sale e il gioco è fatto. Ho ottenuto un condimento veramente buono e delicato.

Se volete potete andare a leggere anche la ricetta della mia crema di asparagi e pomdori secchi sott’olio.

pesto di asparagi

Diciamo che è un condimento alternativo al pesto in quanto gli ingredienti non vengono pestati bensì frullati fino ad ottenere una crema. È comunque un ottimo condimento da provare per creare primi piatti gustosi.

Per preparare il pesto di asparagi sono necessari pochi ingredienti ma decisamente gli asparagi sono l’ingrediente principale.

Scegliete degli asparagi freschi e sottili. Se siete così fortunati da poter reperire gli asparagi selvatici allora potrete senz’altro utilizzarli. In mancanza degli asparagi selvatici anche gli asparagi coltivati andranno bene.

Scegliete mandorle di buona qualità sgusciate, ma non necessariamente spellate. La pellicina non compromette il risultato finale.

Utilizzate invece del buon olio extravergine di oliva, perché farà senz’altro la differenza.

pesto di asparagi

 

Ma andiamo a vedere come si prepara il pesto di asparagi

 

Ingredienti per 4 persone

1 mazzo di asparagi
20 g di mandorle sgusciate
15 g di cipolla rossa
2 foglie di alloro
200 ml di acqua
70 ml di olio evo
Sale
Peperoncino (facoltativo)

 

Come si prepara il pesto di asparagi

Per preparare questo condimento iniziate pulendo gli asparagi.

Togliete la parte più dura e chiara degli asparagi e poi lavateli bene più volte. Non è necessario tagliarli a pezzetti a meno che la vostra padella non li contenga interi.

Lavate la cipolla e tagliatene circa 15 g a fettine sottili lasciandola cadere direttamente in una ampia padella .

Aggiungete  le foglie di alloro dopo averle lavate e 1 cucchiaio di olio evo. A questo punto mettete nella padella anche gli asparagi e l’acqua e fate cuocere per circa 10 minuti. Gli asparagi dovranno essere morbidi ma non sfatti.

Spegnate il fornello e lasciate raffreddare un po’.

Ora potete preparare il pesto

Intanto in un tritatutto frullate le mandorle, poi le foglie di alloro prelevandole dalla padella, infine aggiungete pochi asparagi alla volta.

Quando avrete ottenuto una crema aggiungete l’olio evo e amalgamate bene. Aggiustate di sale assaggiando la salsa.

Se volete potete aromatizzare con un po’ di peperoncino per rendere questa crema più briosa.

Ed ecco qua il pesto di asparagi  veg pronto per essere utilizzato.

pesto di asparagi

 

 

Come utilizzare il pesto di asparagi senza parmigiano

Questo pesto può essere utilizzato per condire la pasta di qualsiasi formato anche riso. Potrete spalmare la crema di asparagi su dei crostini e completare con salmone affumicato o con delle verdure piccanti.

 

Conservazione della crema di asparagi

Il pesto di asparagi può essere conservato in vasetti di vetro precedentemente sterilizzati.  Per leggere i metodi per sterilizzare i vasetti potete cliccare qui.

Una volta riempiti i vasetti, coprite il pesto con uno strato di olio prima di chiudere con i tappi  e riponetelo in frigo. Così si conserva per qualche giorno.

Se volete conservarlo per più tempo dovrete congelarlo.

Per congelarlo riempite i vasetti lasciando 1 cm di spazio dal bordo poi chiudete i barattoli e congelateli. Nel surgelatore si conserva per qualche mese.

 

Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

 

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

(Visited 26 times, 1 visits today)
Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

cottura degli asparagi

1 mettete cipolla, alloro e asparagi nella padella con olio.
2 aggiungete l'acqua e fate cuocere gli asparagi.

2
Fatto

preparazione del pesto

3 In un tritatutto frullate le mandorle e le foglie di alloro
4 aggiungete pochi asparagi alla volta ed infine l'olio e un pizzico di sale

Crostata alle carote senza burro
ricette / articoli più recenti
Crostata alle carote senza burro
torta di carote lesse e cioccolato
ricette/articoli meno recenti
Torta di carote lesse e cioccolato
Crostata alle carote senza burro
ricette / articoli più recenti
Crostata alle carote senza burro
torta di carote lesse e cioccolato
ricette/articoli meno recenti
Torta di carote lesse e cioccolato

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »