Puntarelle fritte in pastella

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
1 cespo Puntarelle
q.b. acciughe sott'olio
q.b. Mozzarella
per la pastella
80 g farina tipo 0
80 g semola di grano duro rimacinata
160 g Acqua frizzante
3 g sale 1 pizzico
2 g bicarbonato di sodio 1 pizzico
per friggere
q.b. olio di semi

Puntarelle fritte in pastella

Caratteristiche /Features:
  • senza burro
  • senza uova

Le puntarelle fritte in pastella con alici e mozzarella sono un antipasto sfizioso e particolare che potrete preparare in ogni occasione, ogni qualvolta troverete della cicoria catalogna spigata fresca.

  • 30 min
  • Persone / Porzioni 4
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • per la pastella

  • per friggere

Procedimento

Condividi

Puntarelle fritte in pastella con alici e mozzarella

Le puntarelle fritte in pastella con alici e mozzarella sono un antipasto sfizioso e particolare che potrete preparare in ogni occasione, ogni qualvolta troverete della cicoria catalogna spigata fresca.

Le puntarelle sono la parte centrale (i germogli) cicoria catalogna e sono utilizzate soprattutto nel Lazio per preparare le puntarelle alla romana, una insalata appetitosa e molto buona.

L’idea di preparare questa ricetta mi è venuta veramente per caso, ho visto le puntarelle al mercato rionale e non ho resistito, ho pensato le faccio alla romana e mi sono fatta prendere la mano e ho preso due bei cespi.

Un cespo l’ho pulito e  con le foglie esterne ho preparato una buonissima acquacotta e con le puntarelle ho preparato l’insalata.

L’altro cespo mi ha fatto pensare che avevo esagerato e allora ho deciso di provare a prepararle come a casa di mia mamma si preparano i fiori di zucca, per la ricetta dei fiori di zucca cliccate qui. Una idea geniale perché sono buonissime!!!

puntarelle fritte in pastella con alici e mozzarella

Innanzi tutto delle raccomandazioni.

Per preparare questa ricetta scegliete delle puntarelle belle grosse, larghe che possano contenere acciughe e mozzarella.

La cicoria però deve essere freschissima e appena raccolta con le foglie belle verdi e croccanti.

puntarelle fritte in pastella

Ma andiamo a vedere come si preparano queste puntarelle fritte

 

Ingredienti 

1 cespo di puntarelle freschissime
Acciughe sott’olio q.b.
Mozzarella o scamorza fresca q.b.

Per la pastella
80 g di farina 0
80 g di semola rimacinata di grano duro
1 pizzico di sale
1 pizzico di bicarbonato
160 g di acqua frizzante fredda

Per friggere olio di arachidi

 

 

Come si preparano le puntarelle fritte con alici e mozzarella

Per preparare questo gustoso antipasto innanzi tutto pulite la cicoria e le puntarelle.

Togliete le foglie esterne verdi e staccate con delicatezza una cima alla volta.

Lavate bene tutte le puntarelle e poi asciugatele.

Dedicatevi poi alla preparazione della pastella che deve riposare un po’ in frigo prima di essere utilizzata.

 

Come si prepara la pastella per le puntarelle fritte in pastella

In una ciotola setacciate le due farine aggiungete il sale e il bicarbonato. Versate pian piano l’acqua frizzante fredda e mescolate bene fino ad ottenere una pastella densa e senza grumi.

Mettete la ciotola con la pastella in frigo a riposare fino a che sarete pronti per friggere.

 

Preparazione delle puntarelle

Praticate una incisione nella parte laterale delle puntarelle più paffute, vedrete che sono vuote dentro. Senza aprirle totalmente.

Prendete qualche filetto di acciuga e spezzettatelo tagliate un pezzo di mozzarella o scamorza a fettine sottili.

Riempite le scanalature di ogni puntarella con poca mozzarella e un pezzetto di acciuga.

 

Frittura delle puntarelle in pastella

Prendete una padella e riempitela di olio poi scaldate fino a che l’olio raggiungerà la temperatura giusta.

Tirate fuori dal frigo la ciotola con la pastella e passateci una puntarella alla volta tenendola per le foglioline che si trovano in cima.

Coprite bene ogni puntarella di pastella e immergetela nell’olio ormai caldo. Fate friggere fino a doratura e poi scolate bene in un foglio di carta assorbente.

Quando avrete terminato di friggere tutte le puntarelle potrete metterle nel piatto di portata e servirle subito belle calde e croccanti.

 

Ed ecco qua le vostre puntarelle fritte in pastella con alici e mozzarella sono pronte per essere gustate.

puntarelle fritte in pastella con alici e mozzarella

 

Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

 

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

(Visited 74 times, 1 visits today)
Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

preparazione delle puntarelle

Praticate una incisione nella parte laterale delle puntarelle più paffute, vedrete che sono vuote dentro. Senza aprirle totalmente.
Prendete qualche filetto di acciuga e spezzettatelo tagliate un pezzo di mozzarella o scamorza a fettine sottili.
Riempite le scanalature di ogni puntarella con poca mozzarella e un pezzetto di acciuga.

2
Fatto

Preparate la pastella e mettetela a riposare in frigo

3
Fatto

frittura delle puntarelle

Passate le puntarelle nella pastella e friggetele in olio caldo.
Quando saranno dorate mettetele nella carta da cucina

Crostatine crema e fragole
ricette / articoli più recenti
Crostatine crema e fragole
torta all'olio con cocco e mirtilli
ricette/articoli meno recenti
Torta all’olio cocco e mirtilli
Crostatine crema e fragole
ricette / articoli più recenti
Crostatine crema e fragole
torta all'olio con cocco e mirtilli
ricette/articoli meno recenti
Torta all’olio cocco e mirtilli

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »