Ciliegie fritte nel guscio di pasta dolce

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
200 g ciliegie
150 g farina tipo 00
40 g zucchero semolato
25 g olio di semi
15 ml Liquore amaretto
1 uova 50 g
1 pizzico sale
q.b. olio per friggere

Ciliegie fritte nel guscio di pasta dolce

Caratteristiche /Features:
  • Dolci
  • senza burro
  • Senza Lattosio

Le ciliegie fritte nel guscio sono un dolce golosissimo che potrete servire in estate accompagnandole magari con della crema

  • 1 h
  • Persone / Porzioni 34
  • Media difficoltà

Ingredienti

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Ciliegie fritte nel guscio

La ricetta delle ciliegie fritte nel guscio è un dolce di quelli che non ti aspettavi fossero così buoni. L’ho letta in una delle mie vecchie riviste Cucinare bene del 2016 e la volevo fare già da molto tempo. Ho trovato delle belle ciliegie e ho provato a realizzarla.

Non è molto difficile da preparare però bisogna prima snocciolare le ciliegie cercando di non perdere il picciolo e poi preparare una pasta frolla dolce e avvolgerci ogni ciliegia snocciolata. Infine friggere il tutto.
Insomma un bel lavoro ma mi è piaciuto molto il risultato

ciliegie fritte nel guscio

Ma andiamo a vedere cosa serve e come si prepara questa ricetta dolce

Pubblicità

 

Ingredienti per 8 persone (34 ciliegie) :

200 g di ciliegie
150 g d farina 00
40 g di zucchero semolato
25 g di olio evo
1 uovo
15 ml di liquore alle ciliegie ( io amaretto)
1 pizzico di sale

Olio per friggere

 

 

Come si preparano le ciliegie fritte nel guscio

Per preparare questo dolce fritto iniziate dalla pulizia delle ciliegie. Lavatele bene e sciugatele con delicatezza, poi snocciolatele facendo attenzione a non togliere il picciolo.

Pubblicità

Prendete l’apposito attrezzo per snocciolare le ciliegie e bucate dalla parte laterale del frutto così eviterete di togliere il picciolo.

Setacciate la farina in una ciotola insieme al lievito e a un pizzico di sale.

Sbattete l’uovo, il liquore e l’olio in un’altra ciotola e poi aggiungete la farina setacciata.

Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso, se troppo molle aggiungete un pizzico di farina, al contrario se troppo duro aggiungete altro liquore ma poco alla volta

Preparazione delle palline di ciliegie

Prendete ora una bilancia e preparate dei pezzi di pasta da 8 g ciascuno.

Ungetevi bene le mani e stendete ogni pezzo a formare un cerchio utilizzando le dita, avvolgete con la pasta una ciliegia snocciolata e mettetela su un vassoio. Proseguite fino a terminare le ciliegie e l’impasto.

Mettete il vassoio con le ciliegie in frigo e riempite con l’olio una padella dai bordi alti o come ho fatto io in un piccolo tegame e portatelo alla temperatura giusta per friggere.

Quando l’olio sarà pronto togliete il vassoio con le ciliegie dal frigo e iniziate a friggere.

Frittura delle ciliegie nel guscio

Prendete una ciliegia alla volta e rifinite le palline di pasta con i palmi delle mani. La pasta sarà solida e si lavorerà molto meglio adesso, così otterrete delle palline più omogenee alla vista.

Immergete man mano le palline di pasta con le ciliegie nell’olio bollente e fatele friggere per 3 – 4 minuti muovendo di tanto in tanto la padella o il tegamino.

Scolate con un mestolo forato le ciliegie fritte depositandole su carta assorbente da cucina. Servitele tiepide o fredde spolverandole a piacere con zucchero a velo.

Ed ecco qua le vostre ciliegie fritte in crosta pronte per essere gustate

ciliegie fritte nel guscio

Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

 

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

Pubblicità

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

(Visited 162 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

preparazione delle ciliegie

Lavate le ciliegie e poi snocciolatele

2
Fatto

preparazione della pasta

Setacciate la farina in una ciotola insieme al lievito e a un pizzico di sale.
Sbattete l’uovo, il liquore e l’olio in un’altra ciotola e poi aggiungete la farina setacciata.
Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso, se troppo molle aggiungete un pizzico di farina, al contrario se troppo duro aggiungete altro liquore ma poco alla volta.

3
Fatto

preparazione delle ciliegie in crosta

Prendete ora una bilancia e preparate dei pezzi di pasta da 8 g ciascuno.
Ungetevi bene le mani e stendete ogni pezzo a formare un cerchio utilizzando le dita, avvolgete con la pasta una ciliegia snocciolata e mettetela su un vassoio. Proseguite fino a terminare le ciliegie e l’impasto mettendo ogni ciliegia ricoperta su un vassoio.
Mettete il vassoio con le ciliegie in frigo e riempite con l’olio una padella dai bordi alti o come ho fatto io in un piccolo tegame e portatelo alla temperatura giusta per friggere.

4
Fatto

frittura delle ciliegie

Prendete una ciliegia alla volta e rifinite le palline di pasta con i palmi delle mani. La pasta sarà solida e si lavorerà molto meglio adesso, così otterrete delle palline più omogenee alla vista.
Immergete man mano le palline di pasta con le ciliegie nell’olio bollente e fatele friggere per 3 – 4 minuti muovendo di tanto in tanto la padella o il tegamino.
Scolate con un mestolo forato le ciliegie fritte depositandole su carta assorbente da cucina. Servitele tiepide o fredde spolverandole a piacere con zucchero a velo.

confettura di nespole allo zenzero
ricette / articoli più recenti
Confettura di nespole allo zenzero
Insalata di pasta fredda feta e cetrioli – alla greca
ricette/articoli meno recenti
Insalata di pasta fredda feta e cetrioli
confettura di nespole allo zenzero
ricette / articoli più recenti
Confettura di nespole allo zenzero
Insalata di pasta fredda feta e cetrioli – alla greca
ricette/articoli meno recenti
Insalata di pasta fredda feta e cetrioli

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »