Confettura di fichi zucca e uva allo zenzero

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

650 g uva
650 g Fichi freschi
500 g zucca
900 g Zucchero di canna
1 succo di limone
20 g zenzero

Confettura di fichi zucca e uva allo zenzero

Caratteristiche /Features:
  • Dolci
  • senza burro
  • Senza glutine
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegano
  • Vegetariane
  • 1 h + macerazione
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Confettura di fichi zucca e uva allo zenzero

La confettura di fichi zucca e uva è una conserva dolce che si prepara nel periodo di Settembre. L’idea di fare la confettura di fichi zucca e uva allo zenzero mi è venuta dopo aver preparato la confettura di fichi e uva. E’ un’ottima confettura ma troppo dolce per i miei gusti, questa invece è proprio golosa e non eccessivamente dolce.

confettura di fichi zucca e uva

Ingredienti:

650 g di fichi
650 g di uva
500 g di polpa di zucca
900 g di zucchero di canna
Il succo di 1 limone
Zenzero fresco 20 g

Preparazione della confettura di fichi zucca e uva

Per preparare questa confettura allo zenzero  ho deciso di utilizzare il sistema della macerazione della frutta prima della cottura. Innanzi tutto, quindi bisogna mettere la frutta a macerare con lo zucchero e il succo di limone per almeno 6 ore.

Pubblicità

Lavate bene i fichi e l’uva già sgranata. Sbucciate la zucca e tagliatela a tocchetti poi lavatela bene e d asciugatela con un canovaccio pulito. Mettete fichi, pezzi di zucca e uva in un piatto e aggiungetevi anche lo zucchero di canna e il succo dei limoni. Non sarà necessario nemmeno filtrare il succo di limone poi capirete il perché.

Mescolate bene fichi e uva insieme allo zucchero e al succo di limone, coprite il piatto con della pellicola trasparente e mettete in frigo a macerare per circa 6 ore. Potrete preparare la frutta la sera e lasciare a macerare la frutta per tutta la notte. Così la mattina potrete preparare la confettura.

Trascorso il tempo di macerazione sterilizzate i vasetti che verranno utilizzati per conservare la confettura.
Metteteli aperti con i loro tappi a bollire per 30 minuti in acqua. Quando l’acqua sarà tiepida, toglieteli e metteteli ad asciugare capovolti in un canovaccio pulito.

Pubblicità

Dopo aver sterilizzato i vasetti prendete la frutta e versate tutto in un tegame dal fondo spesso e iniziate a far bollire il tutto.

Quando la frutta avrà bollito per almeno 30 minuti passatela poca alla volta al passa verdure con un filtro a maglie strette. Lasciate cadere il passato in un altro tegame.

Terminata questa operazione rimettete la pentola sul fuoco e fate bollire ancora per altri 10 – 20 minuti insieme allo zenzero a pezzetti.

A questo punto fate la prova del piattino per verificare se la confettura è pronta. Prendete con un cucchiaio una piccola parte di confettura e mettetela in un piattino di porcellana, se la confettura non cola quando piegate il piattino allora è fatta.

Togliete lo zenzero a pezzetti con una forchetta, spegnete il fornello e versate subito la confettura ancora calda nei vasetti sterilizzati, chiudeteli bene e capovolgeteli fino a che si formerà il sottovuoto.

Quando la confettura sarà fredda mettete i vasetti in un luogo asciutto e buio.

confettura di fichi zucca e uva

Ricetta e foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

Se volete seguirmi sui social allora seguitemi

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Pubblicità

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

confettura di fichi zucca e uva

(Visited 113 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

Lavate la frutta già pulita e mettetela a macerare in una ciotola ampia con lo zucchero di canna e il succo di limone per 6 ore

2
Fatto

Dopo la macerazione in frigo prendete la frutta e versate tutto in un tegame dal fondo spesso e iniziate a far bollire il tutto.
Quando la frutta avrà bollito per almeno 30 minuti passatela poca alla volta al passavverdure con un filtro a maglie strette. Lasciate cadere il passato in un altro tegame.

3
Fatto

Terminata questa operazione rimettete la pentola sul fuoco e fate bollire ancora per altri 10 – 20 minuti insieme allo zenzero a pezzetti.
A questo punto fate la prova del piattino per verificare se la confettura è pronta. Prendete con un cucchiaio una piccola parte di confettura e mettetela in un piattino di porcellana, se la confettura non cola quando piegate il piattino allora è fatta.
Togliete lo zenzero a pezzetti con una forchetta, spegnete il fornello e versate subito la confettura ancora calda nei vasetti sterilizzati, chiudeteli bene e capovolgeteli fino a che si formerà il sottovuoto. Quando la confettura sarà fredda mettete i vasetti in un luogo asciutto e buio.

muffins ai mirtilli senza lattosio
ricette / articoli più recenti
Muffins ai mirtilli senza lattosio
focaccine fichi zucca e gorgonzola
ricette/articoli meno recenti
Focaccine fichi zucca e gorgonzola
muffins ai mirtilli senza lattosio
ricette / articoli più recenti
Muffins ai mirtilli senza lattosio
focaccine fichi zucca e gorgonzola
ricette/articoli meno recenti
Focaccine fichi zucca e gorgonzola

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »