Ghiaccioli alla frutta fresca colorati

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
per lo strato al kiwi
110 g Kiwi
30 g zucchero semolato
per lo strato ai lamponi
125 g lamponi
30 g zucchero semolato
per lo strato alle pesche
100 g Pesche 1
20 g zucchero semolato
per lo strato all'ananas
110 g ananas
10 g zucchero semolato

Ghiaccioli alla frutta fresca colorati

Caratteristiche /Features:
  • Dolci
  • senza burro
  • Senza glutine
  • Senza Lattosio
  • senza uova
  • Vegano
  • Vegetariane

I ghiaccioli alla frutta fresca sono un freschissimo modo per fare merenda. Una merenda completa rinfrescante ed ideale per il periodo estivo.

  • 1 h + riposo 6 ore
  • Persone / Porzioni 6
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • per lo strato al kiwi

  • per lo strato ai lamponi

  • per lo strato alle pesche

  • per lo strato all'ananas

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Ghiaccioli alla frutta fresca e sciroppata

I ghiaccioli alla frutta fresca sono un freschissimo modo per fare merenda. Una merenda completa rinfrescante ed ideale per il periodo estivo. Li ho preparati insieme a mio figlio che mi ha aiutato a riempire i contenitori per ghiaccioli. Il risultato è stato gustoso e una ottima idea per una merenda sana e genuina.

In estate si preparano volentieri ghiaccioli allora se volete potete andare a vedere altre idee di ghiaccioli presenti nel mio blog:

–  Ghiaccioli all’anguria

Pubblicità

–  Ghiaccioli allo yogurt

–  Ghiaccioli ai lamponi con acqua

 

I ghiaccioli alla frutta fresca

Ingredienti per 6 ghiaccioli

Per lo strato ai lamponi
125 g di lamponi
30 g di zucchero

Pubblicità

Per lo strato alle pesche
1 pesca matura (100 g di polpa circa)
20 g di zucchero

Per lo strato all’ananas
110 g di polpa di ananas
10 g di zucchero

Per lo strato ai kiwi
110 g di kiwi
30 g di zucchero

 

 

Preparazione dei ghiaccioli alla frutta

Per preparare questi ghiaccioli servirà poco tempo anche se poi dovrete attendere che si solidifichino nel freezer per almeno 5 ore

Prendete i kiwi, sbucciateli e frullateli poi metteteli insieme allo zucchero in un tegamino e fate cuocere per qualche minuto. Versate poi la composta in una ciotola e fatela raffreddare.

Prendete i lamponi lavateli e poi metteteli in un tegamino insieme allo zucchero, fate cuocere per qualche minuto fino a che la frutta si sarà sciolta. Versate la composta cosi ottenuta in una ciotola di vetro a raffreddare.

Sbucciate la pesca, ricavatene la polpa e frullatela poi mettetela a cuocere per qualche minuto in un tegamino insieme allo zucchero. Trasferite poi la composta in una ciotola di vetro e fatela raffreddare.

Mettete le fette di ananas nel frullatore e frullatele bene fino ad ottenere una polpa fine e uniforme. Mettetele in un tegamino assieme allo zucchero e fate cuocere per qualche minuto. trasferite poi la composta in una ciotola e lasciate raffreddare.

Preparazione dei ghiaccioli alla frutta colorati

Preparate gli appositi stampini da ghiacciolo e versate qualche cucchiaino di composta di kiwi o di lamponi a seconda di come volete che sia colorata la parte apicale del vostro ghiacciolo.

Mettete a solidificare per 5 minuti in freezer e poi versate il secondo strato colorato, o di pesche o di ananas, e poi rimettete i ghiaccioli a solidificare per 5 minuti.

Terminate l’ultimo strato con le composte opposte a quelle che avete usato per prime. Se avete usato il kiwi per iniziare terminate con i lamponi e viceversa.

Ora chiudete con l’apposito tappo o inserite lo stecco di legno  e mettete in freezer per almeno 5 ore.

Ed ecco qua i vostri ghiaccioli alla frutta pronti per essere gustati.

 

Varianti alla frutta fresca e alla frutta sciroppata

Se volete preparare questi ghiaccioli e avete a disposizione frutta sciroppata allora considerate che avrete bisogno solo della frutta sciroppata in quanto contiene già molto zucchero.

Prendete 110 g di pesche sciroppate per lo strato alle pesche, 3 fette di ananas sciroppata per lo strato all’ananas, oppure 120 g di pere sciroppate. frullate la frutta sciroppata sempre separatamente e mettetela in più ciotole e poi proseguite come descritto sopra.

Lo strato verde e lo strato rosso devono essere fatti obbligatoriamente con frutta fresca. Kiwi per lo strato verde e per lo strato rosso avete la possibilità di usare lamponi, fragole e ciliegie.
Nel caso utilizziate ciliegie sarà opportuno frullarle una volta cotte in quanto avendo la buccia rimarranno sempre molto compatte.
Potrete utilizzare mirtilli ottenendo uno strato blu, in questo caso prendete le quantità previste per i lamponi: ovvero 120 g di mirtilli e 40 g di zucchero.

Consigli utili

Se volete ottenere un risultato più uniforme, potete passare in un colino a maglie strette la composta di kiwi, lamponi, eventualmente fragole, ciliegie, mirtilli.  In questo caso però dovrete utilizzare più frutta prevista per ogni strato.  Aumentate di 50 g la quantità della frutta lasciando anche invariata la quantità di zucchero. Saranno più sani e non si vedranno i semini che rendono i ghiaccioli meno uniformi. Anziché aggiungere frutta, potrete aggiungere  solo 50 g di acqua nel tegame per ogni tipo di frutta.

I ghiaccioli alla frutta fresca

Torna  alla Home per leggere  altre ricette  

 

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

Pubblicità

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su FACEBOOK ;  PINTEREST ; Instagram TWITTER ; Telegram

(Visited 108 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

cottura della frutta

2
Fatto

formazione degli strati

Panini colorati per hamburger- burger buns
ricette / articoli più recenti
Panini colorati per hamburger- burger buns
zucchine sott'olio conserva estiva
ricette/articoli meno recenti
Zucchine sott’olio conserva estiva
Panini colorati per hamburger- burger buns
ricette / articoli più recenti
Panini colorati per hamburger- burger buns
zucchine sott'olio conserva estiva
ricette/articoli meno recenti
Zucchine sott’olio conserva estiva

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »