• Home
  • Dolci
  • Castagnole alla ricotta con crema di limoncello
Castagnole alla ricotta con crema di limoncello

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Castagnole alla ricotta con crema di limoncello

Caratteristiche /Features:
  • Dolci
  • senza burro

Le castagnole alla ricotta alla crema di limoncello sono dei dolci fritti tipici del periodo di carnevale soffici che non si imbevono di olio.

  • 1 h circa
  • Persone / Porzioni 4
  • Media difficoltà

Ingredienti

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Castagnole alla ricotta soffici senza burro con crema di limoncello

Le castagnole alla ricotta sono dei soffici dolci fritti caratteristici del periodo di carnevale. Sono senza burro e quindi relativamente meno grasse.

Si dico relativamente perché comunque sono fritte e quindi sempre caloriche e da consumare con moderazione. La presenza della crema di limoncello le rende aromatizzate e ancora più profumate. la ricetta l’ho presa nella rivista di cucina,”Il grande libro di cucina” formato pocket gennaio febbraio 2015 a cui non daresti nessuna fiducia.

castagnole alla ricotta

Ingredienti:

120 g di farina 00
1 uovo
80 g di ricotta
30 ml di crema di limoncello
40 g di zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci (5 g)

Pubblicità

Olio di semi per friggere

 

Preparazione delle castagnole alla ricotta:

Per preparare le castagnole alla ricotta iniziate lavorando bene la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia.
Riempite una padella o un tegamino dai bordi alti di olio per friggere e accendete il fornello.

Aggiungete ora l’uovo e mescolate bene fino a far amalgamare l’uovo alla crema di ricotta. Aggiungete ora la crema di limoncello. Aggiungete la farina e il lievito setacciati e mescolate con una frusta.

Pubblicità

frittura delle castagnole

A questo punto verificate che l’olio sia caldo immergendo uno stecchino nell’olio, se questo friggerà l’olio sarà pronto.

Abbassate il gas, iniziate a prendere con l’ausilio di un cucchiaino poca pasta per volta e versatela nell’olio aiutandovi con un altro cucchiaino.
Fate friggere a fiamma bassa le castagnole alla ricotta fino a che saranno ben colorite.  Cercate di mantenere costante la temperatura dell’olio.

Prendete le castagnole con una schiumarola e mettetele nella carta da cucina. Passatele nello zucchero. Sono buone più fredde che appena tirate fuori dall’olio ma è veramente difficile far sì che le castagnole arrivino a raffreddarsi.

N.B. LA FRITTURA DEVE ESSERE FATTA LENTAMENTE ALTRIMENTI L’INTERNO DELLE CASTAGNOLE RIMARRÀ CRUDO E NON SARANNO BUONE.

buonissime.

Per tornate alla home e continuare a navigare cliccate qui –> HOME

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

Pubblicità

 

castagnole alla ricotta

Più sotto troverete come al solito le foto della ricetta delle castagnole alla ricotta passo passo.

(Visited 683 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

Preparazione delle castagnole

Per preparare le castagnole alla ricotta iniziate lavorando bene la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia.

2
Fatto

Aggiungete ora l’uovo e mescolate bene fino a far amalgamare l’uovo alla crema di ricotta

3
Fatto

Aggiungete ora la crema di limoncello. Aggiungete la farina e il lievito setacciati e mescolate con una frusta.

4
Fatto

frittura delle castagnole

quando l'olio sarà caldo iniziate a prendere con l’ausilio di un cucchiaino poca pasta per volta e versatela nell’olio aiutandovi con un altro cucchiaino.

5
Fatto

friggete le castagnole facendo attenzione a non far scaldare troppo l'olio altrimenti si cuoceranno solo esternamente

Elena Prugnoli

Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

ricette / articoli più recenti
Ciambella alle arance senza uova sofficissima
Muffin salati alla birra funghi e mortadella
ricette/articoli meno recenti
Muffin salati alla birra funghi e mortadella
ricette / articoli più recenti
Ciambella alle arance senza uova sofficissima
Muffin salati alla birra funghi e mortadella
ricette/articoli meno recenti
Muffin salati alla birra funghi e mortadella

2 Commenti Nascondi commenti

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »