Cheesecake mascarpone e gelatina alle pesche

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
Per la base
200 gr biscotti secchi
50 gr pavesini
100 gr burro
Per la crema al mascarpone
250 gr mascarpone
250 ml panna fresca da montare
30 gr zucchero a velo
Per la gelatina
250 gr Pesche sciroppate
100 gr Sciroppo delle pesche
8 gr gelatina in fogli
2 cucchiai Brandy
Per guarnire
400 gr Pesche sciroppate

Cheesecake mascarpone e gelatina alle pesche

La cheesecake mascarpone e gelatina di pesche è un dolce estivo buono , mediamente leggero e semplicissimo da fare

  • 30 minuti + 2 h riposo
  • Persone / Porzioni 8
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • Per la base

  • Per la crema al mascarpone

  • Per la gelatina

  • Per guarnire

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Follow my blog with Bloglovin

Cheesecake mascarpone e gelatina alle pesche

Questa cheesecake mascarpone e gelatina alle pesche è semplicissima da fare ma buona e fresca. Velocissima da fare richiede solo il tempo di riposo classico delle cheesecake preparate a freddo ovvero senza cottura.

cheesecake mascarpone e gelatina alle pesche

 

Ingredienti per una tortiera da 22-26 cm:

Per la base
200 gr di biscotti secchi
50 gr di pavesini
100 gr di burro

Pubblicità

Per la crema:
250 gr di mascarpone
250 ml di panna fresca da montare fredda
30 gr di zucchero a velo
Per la gelatina di pesche sciroppate
250 gr di pesche sciroppate (da un barattolo da 1 kg)
100 gr di sciroppo
8 gr di gelatina in fogli
2 cucchiai di brandy

 

Preparazione

Preparare questa cheesecake mascarpone e gelatina alle pesche è veramente veloce e semplice. Occorrerà poi qualche ora per far solidificare bene la torta.
Iniziate innanzi tutto dalla base.

Tritate i due tipi di biscotti al frullatore e metteteli in una ciotola. Fate sciogliere il burro e aggiungetelo ai biscotti tritati. Mescolate bene e stendete la base su una tortiera a cerniera di cm 22 o 26 (la dimensione della tortiera determina solamente l’altezza delle creme e della base) precedentemente foderata di carta da forno nel fondo. Mettete la tortiera in frigo per 30 minuti a solidificare.
Trascorsi i 30 minuti prendete la panna e il mascarpone dal frigo. Montate bene la panna insieme allo zucchero a velo, aggiungete il mascarpone e sbattete bene fino a che otterrete una crema gonfia e solida. Prendete lo stampo dal frigo e spalmateci la crema al mascarpone. Mettete in frigo a solidificare per 30 minuti.
Trascorsi i trenta minuti prendete le pesche sciroppate, lo sciroppo e il Brandy e mettete tutto in un frullatore e frullate bene. Trasferite il frullato in un tegame e fate riscaldare mentre farete ammorbidire la gelatina in fogli in acqua fredda.

Pubblicità

Quando il frullato di pesche si sarà riscaldato trasferiteci anche la colla di pesce e fate sciogliere bene per qualche minuto.

Pubblicità

Fate raffreddare per 5 minuti e poi versate sopra alla crema di mascarpone. Rimettete la teglia a cerniera in frigo e fate solidificare per almeno un’ora. Servite fredda e guarnita con le rimanenti pesche.

(Visited 2.975 times, 18 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto
10 minuti

Preparazione della base

sbriciolate i due tipi di biscotto e aggiungeteci il burro precedentemente sciolto

2
Fatto
+ 30 m riposo

Prendete una tortiera a cerniera e dopo averla foderata di carta da forno stendeteci la base e pressatela bene magari con un batticarne.

3
Fatto
5 minuti +30 m riposo

Preparazione della crema di mascarpone

montate la panna e poi aggiungete il mascarpone e lo zucchero a velo. stendete la crema sulla base della torta e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti

4
Fatto
15 minuti + 1 h riposo

Preparazione della gelarina

prendete le pesche sciroppate, lo sciroppo e il Brandy e mettete tutto in un frullatore e frullate bene. Trasferite il frullato in un tegame e fate riscaldare mentre farete ammorbidire la gelatina in fogli in acqua fredda. Quando il frullato di pesche si sarà riscaldato trasferiteci anche la colla di pesce e fate sciogliere bene per qualche minuto. Fate raffreddare per 5 minuti e poi versate sopra alla crema di mascarpone. Rimettete la teglia a cerniera in frigo e fate solidificare per almeno un’ora. Servite fredda e guarnita con le rimanenti pesche.

Elena Prugnoli

Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

pasta fredda estiva
ricette / articoli più recenti
Pasta fredda estiva – conchigliette colorate
insalata di pasta melone caciocavallo e prosciutto
ricette/articoli meno recenti
Insalata di pasta melone caciocavallo e prosciutto
pasta fredda estiva
ricette / articoli più recenti
Pasta fredda estiva – conchigliette colorate
insalata di pasta melone caciocavallo e prosciutto
ricette/articoli meno recenti
Insalata di pasta melone caciocavallo e prosciutto

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »