• Home
  • Primi
  • Conchiglioni gratinati alla boscaiola
Conchiglioni gratinati alla boscaiola

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
ingredienti per 8 persone
340 g pasta formato conchiglioni 42 pezzi
400 g carne macinata di vitellone
300 g funghi champignon
100 g pancetta dolce a cubetti
50 g cipolle
60 g carote 1 piccola
30 g sedano 1 costa piccola
200 g Caciocavallo Silano
200 ml Panna da cucina
130 g passata di pomodoro
100 g brodo vegetale
100 g vino bianco 1/2 bicchiere
4 foglie Alloro
q.b. sale
q.b. pepe
q,b, olio e.v.o.

Conchiglioni gratinati alla boscaiola

I conchiglioni gratinati alla boscaiola sono un primo piatto che può essere considerato anche come piatto unico. Gustosi e saporiti

  • 2 h 40 minuti
  • Persone / Porzioni 8
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • ingredienti per 8 persone

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Conchiglioni gratinati alla boscaiola

I conchiglioni gratinati alla boscaiola sono una ricetta molto buona e particolare. Li ho chiamati alla boscaiola perché l’utilizzo di funghi e carne fanno pensare ad un menù di un boscaiolo.

Magari arei dovuto utilizzare carne e pancetta di animali tipo cinghiale capriolo ma non sono riuscita a reperirli ed ho utilizzato semplice carne di vitello e pancetta dolce. L’utilizzo del caciocavallo li rende gustosissimi e il ripieno è un’esplosione di sapori.

conchiglioni ripieni alla boscaiola

Vediamo cosa serve per preparare questi conchiglioni gratinati alla boscaiola

Pubblicità

Ingredienti per 6 – 8 persone :

340 g di conchiglioni (erano 42)
400 g di carne macinata
300 g di funghi champignon
100 g di pancetta dolce a cubetti
½ cipolla (50 g)
½ carota (60 g)
1 piccola costa di sedano (30 g)
200 g di caciocavallo Silano
200 ml di panna da cucina
130 g di passata di pomodoro
100 g di brodo di verdure
½ bicchiere di vino bianco (100 g)
4 foglie di alloro
Sale
Pepe
Olio evo q.b.

 

Preparazione dei conchiglioni gratinati alla boscaiola

Per preparare i conchiglioni gratinati alla boscaiola iniziate dalla preparazione del sugo per il condimento, proseguite con una precottura dei conchiglioni che altrimenti risulterebbero molto duri. Terminate con la farcitura dei conchiglioni e la cottura finale in forno.

Preparazione del sugo

Pulite bene i funghi e tagliateli prima a fettine e poi a cubetti.

Pubblicità

Tritate a cubetti carote sedano e cipolla e fatele soffriggere con 2 cucchiai di olio evo per 5 minuti. Io ho utilizzato un tegame di coccio ideale per cotture lunghe.

Aggiungete quindi la pancetta a cubetti e fate cuocere per altri 5 minuti.

Aggiungete la carne macinata e il vino bianco, alzate la fiamma e fate sfumare per 5 minuti. Mettete nel tegame le foglie di alloro e i funghi tagliati a cubetti. Aggiungete il brodo e la passata di pomodoro. coprite con il coperchio e fate cuocere per circa 1 ora, mescolando di frequente.

Trascorso il tempo di cottura del sugo, iniziate a prepararvi per la composizione della ricetta.

Precottura dei conchiglioni

Mettete abbondante acqua in una pentola e portatela a bollore. Aggiungete il sale e cuoceteci i conchiglioni. Fateli cuocere togliendoli dalla pentola qualche minuto prima della fine della cottura.

Scolateli e metteteli a raffreddare su un canovaccio pulito.

Grattugiate il caciocavallo utilizzando una grattugia a fori grandi.

Aggiungete 100 ml di panna al sugo.

Ora siete quasi pronti per preparare i conchiglioni gratinati alla boscaiola.

Prendete una o più pirofile che contengano i conchiglioni , questo dipende dalla grandezza del forno che utilizzerete e dai contenitori a vostra disposizione. Mettete qualche cucchiaio di condimento di carne e panna sul fondo delle pirofile.

Disponete ora pochi conchiglioni per volta sulla pirofila e riempiteli con un cucchiaino di condimento e un pizzico di caciocavallo grattugiato. Continuate fino a terminare i conchiglioni.

Se rimane del sugo potrete distribuirlo sopra i conchiglioni.

Infornate a 200 °C per 20 minuti o comunque fino a che saranno gratinati e coloriti.

Servite i conchiglioni gratinati alla boscaiola caldi. Sono buonissimi!!!

Pubblicità

Come secondo piatto potreste servire un bel cinghiale stufato

(Visited 2.275 times, 1 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità

Passaggi

1
Fatto

Preparazione del sugo

Pulite bene i funghi e tagliateli prima a fettine e poi a cubetti.

2
Fatto

Tritate a cubetti carote sedano e cipolla e fatele soffriggere con 2 cucchiai di olio evo per 5 minuti. Io ho utilizzato un tegame di coccio ideale per cotture lunghe.

3
Fatto

Aggiungete quindi la pancetta a cubetti e fate cuocere per altri 5 minuti.
Aggiungete la carne macinata e il vino bianco, alzate la fiamma e fate sfumare per 5 minuti.

4
Fatto

Mettete nel tegame le foglie di alloro e i funghi tagliati a cubetti

5
Fatto

Aggiungete il brodo e la passata di pomodoro. coprite con il coperchio e fate cuocere per circa 1 ora, mescolando di frequente.

6
Fatto

Cottura della pasta

Mettete abbondante acqua in una pentola e portatela a bollore. Aggiungete il sale e cuoceteci i conchiglioni. Fateli cuocere togliendoli dalla pentola qualche minuto prima della fine della cottura.
Scolateli e metteteli a raffreddare su un canovaccio pulito.

7
Fatto

composizione della pasta ripiena

grattugiate il caciocavallo utilizzando una grattugia a fori grandi. Aggiungete 100 ml di panna al sugo.
Ora siete quasi pronti per preparare i conchiglioni.
Prendete una o più pirofile che contengano i conchiglioni , questo dipende dalla grandezza del forno che utilizzerete e dai contenitori a vostra disposizione. Mettete qualche cucchiaio di condimento di carne e panna sul fondo delle pirofile.

8
Fatto

Prendete una o più pirofile che contengano i conchiglioni , questo dipende dalla grandezza del forno che utilizzerete e dai contenitori a vostra disposizione. Mettete qualche cucchiaio di condimento di carne e panna sul fondo delle pirofile.

9
Fatto

Disponete ora pochi conchiglioni per volta sulla pirofila e riempiteli con un cucchiaino di condimento e un pizzico di caciocavallo grattugiato. Continuate fino a terminare i conchiglioni.

10
Fatto

Se rimane del sugo potrete distribuirlo sopra i conchiglioni.

Infornate a 200 °C per 20 minuti o comunque fino a che saranno gratinati e coloriti. Servite i conchiglioni alla boscaiola caldi. Sono buonissimi!!!

Elena Prugnoli

Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

ciambelle fritte al cacao e cocco
ricette / articoli più recenti
Ciambelle fritte al cacao e cocco
ricette/articoli meno recenti
Frappe senza uova senza burro e senza lievito
ciambelle fritte al cacao e cocco
ricette / articoli più recenti
Ciambelle fritte al cacao e cocco
ricette/articoli meno recenti
Frappe senza uova senza burro e senza lievito

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »