• Home
  • Creme
  • Crema pasticcera – ricetta di famiglia
2 0
Crema pasticcera – ricetta di famiglia

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

3 tuorli
500 ml latte vaccino intero
30 g farina tipo 00
40 g zucchero semolato
qualche fettina buccia di limone

Crema pasticcera – ricetta di famiglia

Caratteristiche /Features:
  • Dolci
  • senza burro

La crema pasticcera è una delle preparazioni base più versatile e utilizzata in pasticceria. Una crema liscia, senza grumi e deliziosa

  • 25 min
  • Media difficoltà

Ingredienti

Procedimento

Condividi

Crema pasticcera

La crema pasticcera è una delle preparazioni base più versatile e utilizzata in pasticceria. La ricetta che vi propongo è quella che utilizzava un amico di famiglia ormai deceduto che faceva il pasticcere. Una crema liscia, senza grumi e semplice da preparare. Nonostante l’utilizzo di sola farina viene liscia, senza grumi e deliziosa.

 

Preparare la crema pasticcera non è difficile ma bisogna avere delle accortezze per ottenerla liscia e senza grumi.

Prima di tutto scegliete ingredienti freschi e di qualità.

I limoni utilizzati per aromatizzare la crema devono essere biologici altrimenti i veleni utilizzati per rendere i frutti belli e senza ammaccature andranno nella vostra preparazione a discapito della salute.

Le uova sono ingrediente necessario per questa preparazione. Scegliete delle uova fresche e biologiche di medie dimensioni. Se volete preparare una crema senza uova allora potrete andare a leggere le mie ricette: crema al cocco senza uova, crema alla panna senza uova e crema al latte di mandorle senza uova.

Il latte ovviamente nella ricetta base è latte di mucca intero ma voi potrete utilizzare anche latte parzialmente scremato o delattosato.

L’utilizzo di latte di cocco, di mandorle o delattosato renderà la ricetta della vostra crema pasticcera senza lattosio.

crema pasticcera

Come preparare la crema pasticcera perfetta

Il limone, lavatelo bene e togliete la buccia stando attenti a non prelevare la parte bianca che renderebbe la crema amara.

Mettete il latte e la buccia di un limone in una casseruola e fatelo riscaldare, poi spegnete il gas. Così facendo il limone rilascerà tutti i suoi aromi e la crema verrà profumata.

Sbattete i tuorli con  lo zucchero fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso poi aggiungete la farina e mescolate bene. Aggiungete poi poco latte per rendere più liquido questa cremina.

Accendete di nuovo il fornello, metteteci la pentola con il latte e versateci il composto con i tuorli.

Mescolate continuamente fino a che la crema raggiunge una consistenza media, né troppo solida né troppo liquida.

Lasciate raffreddare la crema e usatela per decorare torte, dolci, crostate e per creare dei dolci al cucchiaio golosi.

Ricordatevi di coprire il tegame con un coperchio per evitare che si formi la pellicina scura che le creme a base di latte formano raffreddandosi.

Andiamo quindi a vedere come si prepara la crema pasticcera

crema pasticcera

Ingredienti

3 tuorli
500 ml di latte
30 g di farina (3 cucchiai)
40 g di zucchero (3 cucchiai)
1 limone biologico

 

Preparazione della crema pasticcera

Per preparare la crema pasticcera prendete il limone, lavatelo bene e togliete qualche fettina di buccia stando attenti a non prelevare la parte bianca che renderebbe la crema amara.

Mettete il latte e la buccia di un limone in una casseruola e fatelo riscaldare, poi spegnete il gas.

Prendere una ciotola, versateci i tuorli, lo zucchero, e sbattete fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso.

Aggiungere la farina e mescolate bene per evitare che si formino grumi.

Accendete di nuovo il fornello, metteteci la pentola con il latte e versateci il composto con i tuorli.

Mescolate continuamente fino a che la crema raggiunge una consistenza media, né troppo solida né troppo liquida.

Togliete le bucce di limone e lasciatela raffreddare, quindi usatela per decorare torte,  crostate o per creare dolci al cucchiaio golosi e freschi.

 

Ricordatevi di coprire il tegame con un coperchio per evitare che si formi la pellicina scura che le creme a base di latte formano raffreddandosi.

Se volete una crema più leggera potete sostituire parte della farina con della fecola di patate. Otterrete una crema più soffice. Di seguito gli ingredienti; il procedimento è il medesimo

-Ingredienti:
3 tuorli
500 ml di latte
10 g di fecola di patate (1 cucchiaio)
20 g di farina (2 cucchiai)
40 g di zucchero (3 cucchiai)
1 limone non trattato

 

la vostra crema pasticcera è pronta per qualsiasi utilizzo ne vogliate fare

crema pasticcera

 

Crema pasticcera senza glutine

Se sostituirete tutta la farina con fecola di patate o amido di mais otterrete una crema senza glutine adatta anche ai celiaci

Di seguito gli ingredienti; il procedimento è il medesimo

3 tuorli
500 ml di latte
25 g di fecola di patate
40 g di zucchero
1 limone non trattato

 

Come conservare la crema

 

La crema pasticcera si conserva in frigo per 3 – 5 giorni.

Mettetela in frigo solo quando sarà completamente fredda.

A questo punto potete metterla nel frigorifero in una ciotola coperta di pellicola trasparente a contatto o in un contenitore ermetico senza applicare alcuna pellicola.

La crema pasticcera si può anche congelare

Per ottenere  una crema pasticcera congelata al meglio, mettetela in freezer quando è ancora fresca. Non congelatela se sono già passate più di 24 ore da quando è stata preparata.  Io non amo congelare gli alimenti ma potrete farlo comunque.

Utilizzate la crema pasticcera congelata per preparazioni dove è richiesta la cottura tipo le crostate perché comunque perde parte della consistenza tipica.

 

 

Ricetta e foto Elena Prugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

(Visited 2.773 times, 1 visits today)
Condividi / share sui socials

Passaggi

1
Fatto

Prendere una ciotola, versateci i tuorli, lo zucchero, e sbattete fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso. Aggiungere la farina e mescolate bene per evitare che si formino grumi.

2
Fatto

Accendete di nuovo il fornello, metteteci la pentola con il latte e versateci il composto con i tuorli.
Mescolate continuamente fino a che la crema raggiunge una consistenza media, né troppo solida né troppo liquida.

Elena Prugnoli

Salve a tutti e ben trovati nel mio blog di cucina. Mi chiamo Elena Prugnoli e cucinare è la mia passione. Le ricette che troverete qui sono tutte provate, collaudate e approvate da chi ha avuto il piacere di assaggiarle. Vi auguro di poter trovare in questa pagina spunti per le vostre ricette e se vorrete darmi consigli o fare appunti sappiate che saranno sempre ben accetti perché in fondo in cucina non si finisce mai di imparare............

cuore salato sfizioso
ricette / articoli più recenti
Cuore salato sfizioso – torta di rose
girelle al forno crema e amarene
ricette/articoli meno recenti
Girelle al forno crema e amarene
cuore salato sfizioso
ricette / articoli più recenti
Cuore salato sfizioso – torta di rose
girelle al forno crema e amarene
ricette/articoli meno recenti
Girelle al forno crema e amarene

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.