Crostata alla crema e frutta fresca

Condividi sui tuoi social network :

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Adjust Servings:
Per la pasta frolla
250 g farina tipo 0
2 uova
90 g zucchero semolato
50 g burro
8 g lievito per dolci istantaneo 1/2 bustina
per la crema
1000 ml latte
6 tuorli
80 g zucchero semolato
40 g farina tipo 00
20 g fecola di patate
per decorare
2 pesche noci
2 albicocche
10 chicchi di uva
2 Kiwi
q.b. confettura di frutta

Crostata alla crema e frutta fresca

Caratteristiche /Features:
  • Dolci

La crostata alla crema e frutta fresca è una deliziosa crostata da gustare in tutte le occasioni e in tutte le stagioni. Provatela

  • 1h 30 minuti
  • Persone / Porzioni 12
  • Media difficoltà

Ingredienti

  • Per la pasta frolla

  • per la crema

  • per decorare

Procedimento

Condividi
Pubblicità
Condividi / share sui socials

Crostata alla crema e frutta fresca

La ricetta di questa crostata alla crema e frutta fresca è più semplice da farsi che da spiegarsi.

L’impasto non richiede particolari attenzioni ma soprattutto non richiede periodo di riposo. Si prepara ed è subito pronto per essere infornato.

Quando è cotta la crostata risulta soffice e delicata, e si scioglie in bocca. Un dolce che potrete preparare in ogni stagione con la frutta a disposizione.

Pubblicità

Io l’ho preparata con pesche kiwi, uva ed albicocche. Potrete però utilizzare la frutta che preferite per farcire guarnire questo dolce.

crostata alla crema e frutta fresca

Ingredienti per 1 crostata da 32 cm (12 persone)

Per la pasta frolla
250 g di farina 0
50 g di burro
90 g di zucchero
2 uova
½ bustina di lievito per dolci

Per la crema:
6 tuorli
80 g di zucchero
40 g di farina
20 g di fecola di patate
1 litro di latte

Pubblicità

Per decorare:
2 pesche noci
2 albicocche
10 chicchi di uva
1 kiwi
Confettura di albicocche q.b.

 

Preparazione della crostata alla crema e frutta fresca

Per preparare la crostata alla crema e frutta fresca iniziate preparando la crema. Questa ricetta è la ricetta di famiglia, utilizzate le quantità indicate nella ricetta e seguite il procedimento con foto passo passo che troverete cliccando qui –>> crema pasticcera
Una volta preparata la crema copritela con della pellicola trasparente per evitare che formi la pellicina e preparate la pasta frolla.

Accendete il forno a 180 °C se statico (160 °C se ventilato) ed ungete, con olio o burro, uno stampo per crostata da 32 cm.

Preparate la pasta frolla seguendo il procedimento che troverete cliccando qui —>> Pasta frolla

Una volta preparata la pasta frolla non avendo bisogno di riposo trasferitela subito su un piano di lavoro ben infarinato; stendetela ad uno spessore di mezzo  cm con un mattarello e aiutandovi con lo stesso posizionarlo sulla teglia da crostata.

Togliere l’impasto in eccesso. In pratica la pasta deve coprire la base della teglia e i bordi.

Riprendete ora la crema e versatene circa la metà sulla base di pasta frolla ed infornatela a forno ormai caldo.

Fate cuocere 30 – 35 minuti se in forno statico e 20 – 25 minuti se in forno ventilato.

Una volta cotta fate raffreddare la crostata fuori dal forno e poi estraetela dalla teglia. Farcite ora la crostata con la rimanente crema pasticcera.

Prendete ora le due pesche e lavatele bene. Tagliatele poi a fettine molto sottili. Prendete le albicocche e sbucciatele e poi tagliatene una a fettine sottili e metà a cubetti.

Prendete il kiwi sbucciatelo e tagliatelo a fettine sottili, infine lavate bene i chicchi dell’uva e divideteli a metà. Togliete dai mezzi chicchi i semi.

Ora siete pronti per comporre la crostata.

Io l’ho farcita con le fettine di pesche all’esterno, poi ho proseguito con i kiwi. Ho messo le fettine sottili di albicocca a seguire dalle fettine di kiwi e poi i mezzi chicchi di uva.

Ho terminato la farcitura con una fila di fettine sottili di albicocche e al centro tre chicchi di uva. Con i cubetti di albicocca ho creato delle macchie di colore tra i kiwi e l’uva.

Prendete qualche cucchiaio di confettura di albicocche e mescolatela bene. Prendete un pennello per dolci e spennellate la frutta con la confettura. Vedrete conferirà alla frutta lucentezza e renderà ancor più buona la crostata.

Ed ecco qua la crostata alla crema e frutta fresca pronta per essere gustata.

crostata alla crema e frutta fresca

Trasferite in frigo per qualche ora prima di mangiarla, risulta più fresca.

Se vuoi vedere altre ricette di Dolci clicca qui –>>> RICETTE DOLCI

Ricetta e foto ElenaPrugnoli ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se provate le mie ricette  non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto le pubblicherò..

In cucina con Zia Ralù sui social entra e seguimi su :

Se volete seguirmi sui social allora seguitemi

FACEBOOK cliccate qui IN CUCINA CON ZIA RALU’

PINTEREST  cliccate qui e poi cliccate su segui

Instagram -> cliccate qui e poi su segui

TWITTER  -> cliccate qui e poi segui

Pubblicità

Telegram -> unisciti alla mio canale cliccando qui

crostata alla crema e frutta fresca

(Visited 823 times, 2 visits today)

Condividi / share sui socials
Pubblicità
bicchierini taralli avocado e pomodoro al lime
ricette / articoli più recenti
Bicchierini taralli avocado e pomodoro al lime
zucchine ripiene di patate e mortadella
ricette/articoli meno recenti
Zucchine ripiene di patate e mortadella
bicchierini taralli avocado e pomodoro al lime
ricette / articoli più recenti
Bicchierini taralli avocado e pomodoro al lime
zucchine ripiene di patate e mortadella
ricette/articoli meno recenti
Zucchine ripiene di patate e mortadella

Aggiungi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »